Oggi è 17/10/2018

Cronaca

Scioglimento del CDA del “Collegio di Maria”. Possibile ricorso contro il decreto assessoriale

Cangelosi: “Si tratta di un evidente vizio di forma e ci sono tutti i presupposti per vincere il ricorso al TAR”

Pubblicato il 12 ottobre 2014

Scioglimento del CDA del “Collegio di Maria”. Possibile ricorso contro il decreto assessoriale

Lo scioglimento del CDA dell’IPAB “Greco Carlino”, che gestisce il Collegio di Maria, avvenuto con decreto assessoriale del 30 Settembre 2014, con contestuale nomina del Commissario Straordinario, Francesco Guglielmino, ha colto di sorpresa i diretti interessati. La costituzione del Consiglio di Amministrazione era avvenuta con Decreto Assessoriale n. 1467 dell’8 Agosto 2011, e per la durata di un quadriennio. La naturale scadenza quindi sarebbe dovuta avvenire ad Agosto 2015. Nel decreto, lo scioglimento si motiva con riferimento all’art. 6 comma 3 della L. R. 23.12.2000 n.30, il quale dispone che “le nomine fiduciarie demandate ai Sindaci decadono al momento della cessazione del mandato del Sindaco”.

Ed è proprio questo il punto controverso, che potrebbe essere sollevato in caso di ricorso.

“Si tratta di un evidente vizio di forma e ci sono tutti i presupposti per vincere il ricorso al TAR”, dichiara il Presidente uscente, il dott. Antonio Cangelosi.

Il CDA dell’IPAB in questione, in base all’art. 6 del suo statuto, è costituito da cinque componenti, di cui due indicati dall’Arcivescovo della Diocesi, due dal Sindaco del Comune ed uno dal Prefetto di Palermo.

I due membri del CDA in quota amministrazione, il presidente Antonio Cangelosi e l’avv. Rosaria Messina, quindi, non avrebbero ricevuto una “nomina fiduciaria” da parte del Sindaco, bensì avrebbero ricevuto una “indicazione”, confermata poi tramite Decreto Assessoriale. Stessa procedura seguita per gli altri due componenti del CDA, il Prof. Rosolino Aricò e il Prof. Vincenzo Galati, poi defunto. L’indicazione dal prefetto, invece, non è stata fatta.

“Il Sindaco precedente aveva fatto la segnalazione all’Assessorato regionale alla Famiglia, che poi ha proceduto al conferimento dell’incarico, una volta valutato i curricula e i documenti richiesti”, precisa Cangelosi.

Se non ci sono i requisiti minimi previsti dalla normativa sulle IPAB l’Assessorato rifiuta la segnalazione. E’ quanto successo ad esempio quando, alla morte del prof. Galati, venne fatta la segnalazione di un nominativo poi respinto dall’Assessorato per mancanza dei necessari requisiti.

E’ sostanzialmente sulla base di questa tesi che potrebbe essere presentato il ricorso contro la decadenza.

“Risalta inoltre come l’Assessorato non abbia avuto la stessa solerzia nello sciogliere i CDA degli altri IPAB monrealesi” chiosa Cangelosi. Il riferimento è al “Benedetto Balsamo” e all’”Opera Pia reclusorio orfane vergini Monreale” (ex Badiella), il cui CDA non è stato rimosso.

I componenti del CDA dell’IPAB “Greco Carlino”, che non hanno sciolto ancora la riserva, hanno 60 giorni di tempo, a partire dal decreto assessoriale del 30 Settembre, per decidere se ricorrere o meno al TAR.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Romanotto (Credici Monreale): “Differenziata al 32%? I conti non tornano. Mancano all’appello 460 tonnellate di rifiuti urbani”

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Il consigliere comunale Giuseppe Romanotto (Credici Monreale), in una nota che integralmente pubblichiamo, solleva una serie di dubbi sui dati riportati dall’assessore Cangemi sui livelli di raccolta differenziata raggiunti dal comune di Monreale, e chi..

    Continua a Leggere

  • “Artigianato e gusto d’autunno”. Sabato 20 e Domenica 21 a Villa Savoia in scena creazioni artigianali e prelibatezze tipiche autunnali

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Dopo la splendida organizzazione della Via Crucis, la Pro Loco di Monreale propone un’altra iniziativa alla città di Monreale, con l’intento, soprattutto, di attrarre visitatori e turisti. Adesso è la volta di una mostra mercato sulle creazioni artigianali e sull..

    Continua a Leggere

  • Erbe infestanti, arbusti fino al secondo piano. I condomini chiedono interventi

    Cronaca

    [gallery ids="79515,79516,79517,79518,79519,79520,79521,79522"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Non hanno più luce nel soggiorno per colpa degli arbusti che giungono quasi fino al secondo piano. “È impossibile respirare e affacciarsi al balcone” riferiscono alcuni condomini dell’immobile d..

    Continua a Leggere

  • Solange lascia il Comando di Polizia Municipale: ha trovato una famiglia

    Cronaca

    Monreale, 16 ottobre 2018 - Stamattina bella e pimpante Solange - così è stata battezzata dal comando della Polizia..

    Continua a Leggere

  • Gli effetti della Manovra sul settore del gioco d’azzardo per il 2018

    Cronaca

    Nuovo colpo ai danni del settore dei giochi da parte del Governo: all’interno della Manovra già approvata, ci sono delle modifiche poste a ottenere mag..

    Continua a Leggere

  • Olio d’oliva. Quest’anno il prezzo non scende sotto gli 8 €. Ma attenzione alle contraffazioni

    Cronaca

    [gallery ids="79485,79484,79483,79482"] Monreale, 16 ottobre 2018 - I più fortunati riusciranno a comprarlo ad 8 € al litro o a 8,5 € al chilo. Quasi il doppio di quanto hanno speso l’anno scorso. Parliamo dell’olio extravergine di oliva fresco di frantoio. Se a Monreale il prezzo si ..

    Continua a Leggere

  • Faldoni inzuppati d’acqua, pagine incollate, acqua che cola sui pavimenti. È l’archivio dell’ufficio tecnico di Monreale (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="79407,79408,79409,79410,79411,79412,79413,79414,79415,79416,79417,79418,79419,79420,79421,79422,79423,79424,79425,79426,79427,79428"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Decine di faldoni accatastati l’uno sull’altro sul pavimento del piano interrato, zuppi d’acqua, fradici, c..


  • “Brezi poesie”, a Piana Degli Albanesi la presentazione del volume

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 16 ottobre 2018 -Nella chiesa dell'Odigitria il 27 ottobre, in piazza Vittorio Emanuele alle ore 18, avverrà la presentazione del volume "Brezi poesie" di Stefano Schirò. 

  • Con il centro per l’impiego anche lo sportello INPS e la sede di Riscossione Sicilia. Ma è tutto fermo per un cambio di destinazione d’uso

    Cronaca

    Monreale, 16 ottobre 2018 - “Oggi saranno consegnati i lavori all’impresa. Nel giro di due settimane il centro per l’impiego potrà riaprire”.


  • La VENDEMMIA alla Badiella

    Cronaca

    [gallery ids="79386,79387,79388,79389,79390,79391,79392,79393,79394,79395"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo Tutti sanno che l’uva è uno dei frutti più dolci e gustosi della stagione autunnale. Il giorno 9 ottobre 2018 al plesso della Badiella della Guglielm..


  • La morte di Pupetto è servita a qualcosa. Recuperata cucciola di pastore tedesco

    Cronaca

    [gallery ids="79356,79357,79355,79354,79353,79352"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Il rischio di essere investita era alto, così come era elevato il rischio di possibili incidenti su una strada abbastanza pericolosa e trafficata come la Statale 186. Da questa mattina una cucciola di pastore tedesco..


  • Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

    Cronaca

    [gallery ids="79312,79313,79314,79315,79316,79317,79318,79319,79320,79321,79322,79323,79324,79325,79326,79327,79328,79329,79330,79331,79332"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Momanke Luntanti - Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano


  • A Monreale si parla di Mafia e dei suoi rapporti con le istituzioni

    Cronaca

    Monreale, 15 ottobre 2019 - A Monreale per parlare di mafia, ed in particolare modo dei rapporti tra mafia e istituzioni. Il libro scritto da Fabio Giallombardo, dal titolo “Cosa Vostra - Mafia e istituzioni in Italia”, editrice “Autodafé”, è un’antologi..


  • Tutti i nomi del “Mosaico”. Ma è presto per parlare di candidature e di alleanze

    Cronaca

    [gallery ids="79261,79260,79259,79258,79257,79256,79255,79254,79253,79252,79251,79250,79185"] Monreale, 14 ottobre 2018 - Urbanistica, rifiuti, disabilità, associazionismo, progettazione turistica, gestione delle risorse umane del comune. Ed ancora gestione dell’ufficio legale, rapporti istitu..


  • Droga all’interno della carta per le caramelle

    Cronaca

    Palermo, 14 ottobre 2018 - Ancora droga allo ZEN 2. Ma stavolta avvolta all’interno di carta di caramelle. Era questo l’escamotage adottato dai pusher per distogliere l’attenzione degli inquirenti. Una trovata geniale, ma che non è servita a Dario Piazza, trentenne residente allo ZEN 2, pe..


  • Monreale, madre e figlia arrestate per spaccio di droga

    Cronaca

    Monreale, 14 ottobre 2018 - Sono finite agli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due donne monrealesi, una cinquantenne, L. M., e la figlia, N. L. di venti anni. Son stati i Carabinieri della Compagnia di Monreale a trarle in arresto dopo u..


  • “Il Mosaico”: Chi sono, quanti sono, chi li sostiene, quali idee, e le alleanze? Le risposte domani alla presentazione ufficiale del Movimento

    Cronaca

    Monreale, 13 ottobre 2018 - C‘è molta curiosità intorno alla presentazione ufficiale del Movimento “Il Mosaico” che avverrà domani pomeriggio presso i locali di Villa Savoia alle ore 17,00. Chi sono i veri attori di questa nuova realtà politica? Quanti sono, chi..


  • Palermo – Amsterdam e Palermo – Capo Nord in gommone. Il sindaco consegna un encomio allo skipper Sergio Davì

    Cronaca

    [gallery ids="79174,79175,79176"] Monreale, 13 ottobre 2018 - Palermo - Amsterdam e Palermo - Capo Nord in gommone. Ma anche l’attraversamento dell’Atlantico a bordo del piccolo natante di 10 metri. La storia dello skipper monrealese Sergio Davì ha fatto il giro del mondo, e questa mattina i..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com