Ci ricasca, di nuovo in manette per furto di energia elettrica e di acqua

0
tusa big

Monreale, 24 settembre – Nella giornata di lunedì 22 settembre, i Carabinieri di Monreale, durante alcuni servizi mirati al controllo del territorio, hanno tratto in arresto Giuseppe Sciacca, classe 1967, responsabile di essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica, ed al condotto dell’acqua limitrofo alla sua abitazione.

È la seconda volta in soli due mesi che l’uomo viene arrestato con l’accusa di furto: appena il 4 luglio, infatti, i Carabinieri lo avevano già sorpreso in flagranza ad alimentare la sua abitazione con un allaccio diretto alla linea E.N.E.L. In quel caso era stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Poziaia Giudiziaria.

I militari lo hanno nuovamente sorpreso con l’allaccio alla rete elettrica, constatando che questa volta, si era allacciato anche alla rete idrica.

Giuseppe Sciacca è stato sottoposto al rito direttissimo; dopo la convalida dell’arresto, ha chiesto ed ottenuto di essere giudicato attraverso rito abbreviato. La data dell’udienza è stata fissata per il 4 novembre. 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com