Mercato del contadino, la pulizia degli spazi a cura e spese dei privati

0
Araba Fenice desk

Monreale, 25 Agosto. Gli spazi ove si svolge il mercato del contadino, ogni Domenica mattina nella nostra città, hanno bisogno, prima del montaggio delle postazioni, di una pulizia per lo stato in cui regolarmente versano.

Se fino a qualche tempo fa, infatti, alla fine del mercato rionale del Giovedì gli spazi venivano ripuliti a cura e spese degli stessi commercianti, adesso, a quanto riferiscono i responsabili del mercato del contadino, questa pratica non è più in atto, e quindi i luoghi, già di per sé da pulire prima dell’esposizione dei generi alimentari, necessitano ancor di più di una preparazione adeguata.

Per questo, il Presidente del Mercato del Contadino, Pietro Mondello, ha deciso, di concerto con gli altri espositori, di rivolgersi ad un privato per eseguire la pulizia del luogo, pagando di tasca propria le spese derivanti.

“Tutto lo spazio del mercato del contadino viene ripulito da una persona chiamata da noi chiamata”, dichiara infatti Mondello.

Da più di tre mesi chiediamo la pulizia dei luoghi, e mi era stato assicurato dall’amministrazione che sarebbe stata fatta. La zona continuava però a rimanere in condizioni invivibili, e mi è sembrato doveroso farla pulire, cosa che non è stata fatta dall’ATO.”

Mondello conclude poi, ponendo al centro dell’attenzione anche un’altra problematica che investe i luoghi, riguardante alcuni detriti terrosi da anni presenti in loco, che creano periodicamente disagi fin dalle prime piogge:

“C’è una parte della piazza”, chiosa infatti, “dove due anni addietro sono franati dei detriti. Questa zona dovrebbe essere bonificata, altrimenti alle prime acque diventerà una palude”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com