Di Matteo: “Già individuata l’area e pronto il progetto per la costruzione del canile”

0
Araba Fenice desk

Ieri l’incontro tra il sindaco Capizzi e le associazioni animaliste per trovare una soluzione alla drammatica questione del randagismo (Vedi LINK all’articolo). Oggi l’ex sindaco Di Matteo interviene sulla questione, sottolineando il lavoro svolto dalla sua amministrazione e l’impegno profuso per trovare una soluzione.

Durante l’incontro di ieri era emersa la necessità di identificare un’area del territorio comunale idonea alla costruzione del canile municipale, che, dati i tanti vincoli che devono essere rispettati, non sarebbe di immediata e semplice soluzione. Il sindaco Capizzi aveva mostrato comunque tutto l’impegno da parte della sua amministrazione ad individuare la location più adatta.

Non starebbero così le cose, secondo l’ex sindaco. Sulla questione randagismo non siamo all’anno zero, questo il senso dell’intervento di Di Matteo, che tiene a precisare come l’ufficio tecnico avesse già individuato l’area dove erigere il canile municipale. “C’è di più. L’ufficio tecnico ha stilato già il progetto per la costruzione del canile, ed ha ottenuto i pareri positivi dell’ASL di competenza e del servizio veterinario”.

“Il comune ha partecipato – spiega Di Matteo – al bando per l’assegnazione dei beni confiscati. Abbiamo ottenuto un terreno che abbiamo trasferito al Consorzio Sviluppo e Legalità che, a sua volta, lo ha ritrasferito al comune proprio per la costruzione del canile”.

“Quindi – continua Di Matteo – il geom. Vaiana dell’ufficio tecnico ha redatto il progetto nella sua completezza. Nella struttura sorgerà una casa di cura per i cani, un presidio sanitario e persino il cimitero”.

Perché non si è quindi proceduto ad eseguire l’opera?

“Le insufficienti risorse economiche del comune non ci hanno permesso di provvedere alla costruzione della struttura, e si attende che la Regione siciliana conceda il finanziamento necessario. Questo si andrebbe ad aggiungere al contributo di € 80.000 già giunto dallo Stato”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com