Pioppo in protesta per la riapertura della SS 186

0
tusa big

È in svolgimento la protesta organizzata dal comitato spontaneo per la riapertura della strada statale 186 che collega Monreale e Pioppo. Fin da stamane i manifestanti, dapprima in numero esiguo, poi sempre più numerosi, hanno espresso il loro disappunto per la mancata risoluzione del problema. Si sono riuniti alle 8.30 nei pressi di Piazza Valle Tajo, presenti anche il consigliere comunale Marco Lo Coco e gli assessori Nicola Taibi, Sandro Russo e Giuseppe Lo Coco.

I manifestanti hanno quindi deciso di sfilare in corteo sino alle barriere del tratto chiuso al transito, liberando  l’accesso. Frattanto i componenti dell’amministrazione si recavano, insieme al Sindaco, alla protezione civile, ai tecnici dell’ANAS, all’azienda ed all’ispettorato regionale foreste presso il luogo interessato per svolgere un ulteriore sopralluogo. Al ritorno dallo stesso, i manifestanti, hanno ascoltato le rassicurazioni del Sindaco, sull’intervento dell’Azienda Foreste previsto già per Lunedì mattina per ciò che riguarda i tronchi rinvenuti e i materiali di piccola entità, e sull’impegno da parte dell’amministrazione nel reclutare un’azienda che svolga in tempi brevi i lavori di messa in sicurezza dei massi più grandi.

Nonostante le rassicurazioni del primo cittadino, i manifestanti hanno comunque deciso di bloccare i mezzi dell’ANAS, chiedendo l’immediata riapertura della strada.

Attualmente i manifestanti attendono l’arrivo della ditta che effettuerà il sopralluogo per la messa in sicurezza, arrivo previsto per le ore 15, sfilando in corteo per le vie del paese e richiamando tutti i cittadini alla protesta.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com