RICETTA VEGANA: PANINO VEG RIPIENO DI PATE’

0
Araba Fenice desk

La scena era contraddittoria, credo a causa di quel panino, ma lui era sinceramente interessato e incuriosito, nessuna espressione perplessa o ironica sul suo viso, ma l’atteggiamento di chi vorrebbe essere riempito di informazioni sulle quali riflettere, condivisibili o no, non importa perché comunque le novità ci arricchiscono sempre.

È certo che la salute è la cosa più importante ed è da pigri non curarsene perché tutto quello che mangiamo è ciò che nutre mente e corpo e non possiamo permettere che, per mancanza di impegno, questi vengano intossicati e avvelenati da tutto ciò che il mercato ci propone, dagli economici e insapori prodotti da supermercato ai vergognosi fast food sui quali non ho parole e non voglio pensare ci sia bisogno di spiegare il perché.

La mia scelta invece è assolutamente etica, anche perché, quando è cominciato il mio percorso, non avevo idea dei danni che l’alimentazione onnivora provocasse sulla salute; ho visto per caso un filmato che, secondo dopo secondo, parlava di violenza e ne parlava servendosi delle urla e dei lamenti degli animali che venivano lentamente massacrati e, piangendo dal primo all’ultimo minuto, ho deciso che mai più avrei contribuito a tutto questo.

Ora, a parte la scelta etica che richiede tanta sensibilità ma soprattutto una gigantesca forza di volontà e troppa convinzione per quello in cui si crede, per quanto riguarda la salute non è sbagliato essere egoisti, pensare al proprio benessere, allontanarsi da tutto ciò che è tossico e contaminato, e mentre scrivo penso sinceramente che questo non è egoismo ma un sano e invidiabile buonsenso.

In risposta a quel panino col prosciutto, ecco il mio

PANINO VEG RIPIENO DI PATE’

Ingredienti:

Pane

1 peperone

1 zucchina

Cipolla

Olive nere

Olio

Preparate il patè frullando le olive col mixer assieme ad un po’ d’olio; non ho segnato nessuna quantità perché è difficile capire quanto di preciso ne servirà per il panino quindi è comodo farne sempre un po’ di più e conservare quello che rimane.

Tagliate poi la cipolla e mettetela a rosolare in una padella; anche questa volta nessuna quantità perché la cipolla non è apprezzata da tutti e a volte può dar fastidio quindi tagliatela in base ai vostri gusti.

Tagliate intanto il peperone e la zucchina in piccoli pezzi e, quando la cipolla sarà un po’ ingiallita, aggiungeteli in padella.

Appena pronti spalmate il patè nel panino e mettete dentro tutto quello che avete preparato.

Per quanto riguarda il patè, quello con le olive è solo un esempio ma è davvero semplicissimo farne di tutti i gusti.

A me piacciono tantissimo quelli arricchiti con la frutta secca, per esempio funghi e nocciole, quindi date spazio alla fantasia e mettete nel mixer tutte le combinazioni più invitanti.  

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com