RICETTA VEGANA: SPAGHETTI DI SOIA CON PESTO E NOCI

0
tusa big

Superata la fase in cui spiego che preferirei non mangiare né animali né derivati, aspetto che chi mi sta ascoltando raccolga le idee per un momento e formuli la solita domanda: ”E quindi che mangia? Ma mangia?”.

Sono rassegnata, ma oggi, inaspettatamente, un grazioso localino in stile bohemien, piccolo e accogliente mi propone un meraviglioso piatto di spaghetti di soia con pesto e noci che ho gustato felice al pensiero che la mia rassegnazione fosse sbagliata, che sono prevenuta e non mi guardo intorno con tutta l’attenzione che serve per capire che qualcosa sta cambiando e che la cultura vegan si fa spazio lentamente e con discrezione per dare modo un po’ a tutti di apprezzarla.

Si dice sia soltanto una moda passeggera, per sentirsi all’avanguardia e, quindi, l’argomento etico non tocca nel profondo chi si avvicina a questa realtà perché è tutto temporaneo e superficiale.

Forse è vero, però preferisco essere ottimista e, sperando che anche la prossima volta ci saranno buonissimi spaghetti di soia ad aspettarmi, intanto li ripropongo qui.

SPAGHETTI DI SOIA CON PESTO E NOCI

Ingredienti:

Spaghetti di soia

50g di basilico

1 manciata di pinoli

10 noci

Olio e sale

Per preparare il pesto potete usare o il tradizionale mortaio, cioè ciotola e pestello, oppure un frullatore.

Pestate o frullate il basilico con mezzo bicchiere d’olio d’oliva e, quando il basilico sarà in piccoli pezzi, aggiungete i pinoli e qualche noce continuando a pestare o frullare.

Appena avrete sbriciolato tutto aggiungete il resto delle noci in pezzi più grandi, per distinguerle dal resto del composto.

Cucinate gli spaghetti di soia, che trovate in tutti i supermercati e, appena pronti, fateli saltare un po’ in padella col vostro pesto fatto in casa.

Ed ecco pronta una pasta semplicissima ma davvero buona.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com