REVOCATA LA DELIBERA SULLA RIDETERMINAZIONE DELLA DOTAZIONE ORGANICA COMUNALE

0
tusa big

Mantenendo fede all’impegno assunto con i sindacati nei giorni scorsi, la giunta municipale presieduta da Piero Capizzi ieri ha revocato la delibera con la quale, nei primi di giugno, la precedente amministrazione aveva proceduto alla rideterminazione della dotazione organica del Comune.

“Una volta che questo passaggio è stato finalmente definito – afferma Nicola Giacopelli, segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica – è necessario che in tempi brevi siano deliberate dalla giunta le procedure per una corretta rimodulazione dell’organico comunale. Il passo immediatamente successivo sarà quello che riguarda la nuova programmazione triennale del fabbisogno di personale, da impostare ovviamente dando priorità alla stabilizzazione dei lavoratori precari, i cui contratti a tempo determinato, nessuno lo dimentichi, scadono il 31 dicembre di quest’anno”.

Da ricordare, poi, che il sindaco Capizzi ha sempre dichiarato l’intendimento di voler realizzare una complessiva riorganizzazione degli uffici e dei servizi dell’ente, da attuare previo confronto con le organizzazioni ed i rappresentanti sindacali.

“Vogliamo credere alle buone intenzioni del sindaco, che comunque devono essere presto tradotte in atti formali ed in fatti concreti: oltre a ciò, – aggiunge Giacopelli – appare evidente a tutti che non è più rinviabile un’attenta e razionale riorganizzazione della Polizia Municipale, rafforzandone adeguatamente l’organico ed affidando la guida del Corpo ad un ‘vero’ comandante. Per svolgere in maniera autorevole questo ruolo serve, è chiaro, una figura che sia in possesso dei titoli, dei requisiti e delle capacità che l’importanza e la delicatezza della funzione richiedono”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com