EVENTO ANNULLATO: Chiesa SS. Maria degli Agonizzanti, secondo appuntamento musicale del “Luglio Musicale Monrealese 2014”

0
tusa big

Questa sera alle ore 21 presso la chiesa di SS. Maria degli Agonizzanti in Monreale si sarebbe dovuto tenere il secondo concerto della manifestazione culturale “Luglio Musicale Monrealese 2014”, con l’esibizione del “Duo Enarmonico”: Irene Maria Salerno (pianoforte) e Davide Velardi (chitarra). Musiche di Diabelli, Carulli, Giuliani e De Fossa. Per motivi tecnici il concerto è stato annullato.

Nel corso del primo concerto tenutosi lo scorso 04.07.2014, si è potuto godere ed ammirare l’esecuzione di un “Recital di Pianoforte” in cui si sono esibiti i giovani artisti solisti  Samule Librizzi, Mirea Zuccaro e Francesco Galici.

Samuele Librizzi ha suonato in prima esecuzione assoluta i “3 Studi” per pianoforte del giovane compositore palermitano Simone Piraino (1985). Mèlodie, Timbre e Arpège: musica dolce, semplice all’ascolto ma al contempo complessa nella struttura; il secondo, in particolare, colpisce per la delicatezza della melodia e la pacatezza delle dinamiche. Librizzi ha poi eseguito la “Ciaccona in Re minore” di J. S. Bach, nella versione pianistica del compositore italiano Ferruccio Busoni: eccellente l’esecuzione.

Mirea Zuccaro ha eseguito due brillanti “Sonate” di Domenico Scarlatti (la n. 5 e la n. 7) e lo “Studio n. 5 La Chasse” di Franz Liszt, tratto dal Capriccio n. 9 per violino solo di Niccolò Paganini. Pur se giovanissima (è nata nel 1999) la Zuccaro ha mostrato ottime doti tecniche e una buona presenza scenica. Promette bene.

Francesco Galici ha eseguito il “Notturno op. 55 n. 2” e la “Ballata n. 3” di F. Chopin. L’esecuzione ricca di pathos (il pianista ha suonato tutto il Notturno ad occhi chiusi) e fortemente espressiva, nasconde qualche piccolo errore tecnico, comprensibile data la giovane età.

«Tutti e tre i pianisti sono studenti del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo – spiega Simone Piraino, compositore, musicologo, organizzatore dello spettacolo e Direttore Artistico del Luglio Musicale Monrealese – e fanno parte del Progetto “GMC: Giovani Musicisti del Conservatorio”, un progetto destinato a giovani allievi particolarmente meritevoli. Per ciascuno dei quattro appuntamenti del Festival ho pensato di invitare solisti particolarmente promettenti che, come tanti altri giovani musicisti, del resto, meritano visibilità nel panorama artistico-musicale della nostra città».

Il Festival è organizzato dal Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, in collaborazione con l’Associazione Kaleidos, l’Arcidiocesi di Monreale e la Parrocchia Santa Maria La Nuova.

I prossimi appuntamenti:

Venerdì 18 luglio “Recital di violino”: Emiliana Lopes (violino) e Emanuela Spina (pianista accompagnatrice). Musiche di Mozart, Paganini, Locatelli, Piraino

Venerdì 25 luglio “Recital di clarinetto”: Roberta Marino (clarinetto) e Emanuela Spina (pianista accompagnatrice). Musiche di Debussy, Arnold, Poulenc, Maniaci.

L’ingresso è libero

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com