MONREALE, SORPRESO A SOTTRARRE ENERGIA ELETTRICA, ARRESTATO DAI CARABINIERI.

0
tusa big

I militari portatisi presso l’abitazione di SCIACCA Giuseppe, di anni 36, per compiere una perquisizione d’iniziativa, nel corso del controllo, notavano la presenza di numerosi elettrodomestici simultaneamente in funzione, e ciò faceva sorgere il sospetto che ci fosse qualche rete “alternativa” che alimentasse l’impianto elettrico della sua abitazione. Effettivamente dopo l’intervento dei tecnici dell’E.N.E.L., si accertava che l’impianto domestico era alimentato da una rete elettrica ex novo, creata per bypassare la registrazione dei consumi sul contatore. Smascherato l’impianto elettrico così creato, i militari  dichiaravano Sciacca in stato di arresto per furto aggravato.     

Dopo le formalità di rito, l’uomo ha trascorso la notte presso la camera di sicurezza della locale Stazione CC, in attesa del giudizio di convalida, all’esito del quale il GIP, oltre a convalidare l’arresto perché avvenuto nel pieno rispetto delle norme di procedura penale, lo sottoponeva alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.     

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com