Escursioni Artemisia: 6 luglio 2014, inizio d’estate sulle Madonie

0
Araba Fenice desk
Il fiume ha scavato nella roccia calcarea dando origine alle Gole di Tiberio le quali prendono il nome dal piccolo borgo omonimo a monte delle stesse. Esse si sono originate nel Triassico superiore, circa 200 milioni di
anni fa e sono un sito Geopark, riconosciuto dall’Unesco per le sue caratteristiche interessanti da un punto di vista geomorfologico. Il luogo segna la linea di confine tra le Madonie e i Nebrodi. Le gole alte 70m e lunghe quasi 300, vengono chiamate “u miricu”, leggenda narra della capacità di questo punto di inghiottire tutto ciò che si trova sulle rive.
Il corso d’acqua vanta una notevole portata e forma diversi laghetti e cascate di grande suggestione. Il letto del fiume è caratterizzato da blocchi di calcare biancastri levigati dall’acqua. Spettacolari risultano le pareti a strapiombo delle gole, dove nidificano diverse specie di uccelli, tra i quali l’Aquila Reale, e lungo tutto il percorso del fiume è evidente
la vegetazione tipica della macchia mediterranea come il Leccio, l’Olivastro, il Lentisco, l’Euforbia, il Mirto, l’ Origano, l’Oleandro, il Salice, i Pioppi, le Tamerici, Giunchi e Canne. La fauna è rappresentata anche dal granchio di acqua dolce e diverse specie anfibie. La giornata di oggi, organizzata in collaborazione con l’associazione Madonie Outdoor ASD, prevede la traversata delle Gole in canotto lungo un tratto del fiume, per arrivare ad una piccola spiaggia dove si può proseguire immersi in acqua o lungo un breve tratto di sentiero, per giungere alle Piccole Gole. In qualuque tratto è possibile fare il bagno.
 
Escursione accessibile anche a famiglie con bambini.
 
Programma:
Raduno in P.zza J. Lennon (ex Giotto) alle ore 8, partenza alle 8.15 con mezzi propri per la Palermo-Messina, uscita Castelbuono-Pollina. Lasciate le auto, si scende alle Gole da una scalinata di circa 400 scalini, fino al letto del fiume e si prosegue a bordo dei canotti. Pranzo al sacco.
 
Lunghezza del percorso circa 600m, facile, tempo totale comprese sosta pranzo e bagno circa 4 ore. Rientro a Palermo previsto per le ore 17.30. Costo: € 15, la quota comprende la passeggiata alle Gole, organizzazione e guida Artemisia. Quota carburante € 16 (comprensiva di pedaggio autostradale) da dividere tra gli occupanti di ogni equipaggio (escluso il
guidatore).
 
Equipaggiamento necessario: pantaloncini, scarpe chiuse antiscivolo, scarpe da scoglio, costume da bagno, cappellino, crema solare, zainetto, scorta d’acqua.
 
Equipaggiamento consigliato: macchina fotografica, cambio da lasciare in auto.
 
É necessaria la prenotazione entro le ore 13 di sabato 5. Per informazioni e prenotazioni telefonare ad Azzurra 348-1711397 e Silvia 320-8714739.
 

  

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com