Forestali del SIFUS in protesta, domani autoconvocazione presso l’assessorato agricoltura a Palermo

0
Araba Fenice desk

Monreale, 3 Luglio. Continua la protesta dei lavoratori forestali del SIFUS, che oggi hanno appeso uno striscione sul balcone del palazzo di Città di Monreale, preparandosi così all’autoconvocazione presso l’assessorato agricoltura a Palermo, prevista per domani, 4 Luglio, alle ore 10;00.

I manifestanti dichiarano la piena solidarietà del Sindaco di Monreale, Piero Capizzi, nei confronti della loro iniziativa odierna.

“Mentre i boschi bruciano i forestali sono a casa”, affermano i responsabili locali del sindacato, mentre sullo striscione si legge il disappunto di chi, oltre al desiderio di lavorare, lamenta l’abbandono in cui versa il patrimonio boschivo regionale, affermando “non vogliamo vedere andare in fumo il nostro territorio comunale”.

Le ragioni dei lavoratori non cambiamo, ed anzi trovano maggiore forza con l’avanzare dei mesi: “le roventi temperature estive delle ultime settimane e il forte vento di scirocco hanno trovato gioco facile nell’alimentare gli incendi che stanno distruggendo parti significative di patrimonio boschivo in tutta la regione siciliana.

La Regione Siciliana, ad oggi, non è stata in grado di realizzare né opere di prevenzione, né tantomeno, di attivare strumenti di repressione degli incendi”, lamenta infatti la sigla sindacale.

“Il Governo Crocetta non può intervenire nei boschi sulla base delle disponibilità di cassa. Deve intervenire tenendo conto delle necessità del ciclo biologico delle piante.

In difesa del patrimonio boschivo, rivendichiamo:

• l’immediato avviamento di tutti i lavoratori forestali siciliani (151isti,101isti,78isti) in maniera da ripulire e presidiare i boschi;

l’inserimento, nella manovra finanziaria in discussione, delle risorse atte a garantire almeno le giornate di legge;

l’accelerazione dell’iter procedurale del ddl n.104 sulla stabilizzazione;

la cancellazione della graduatoria unica come richiesto dall’ARS.”

Nella chiosa del comunicato stampa del segretario provinciale aggiunto del SIFUS, Massimiliano Miceli, l’invito a tutti i lavoratori forestali perché si rechino domattina, 4 Luglio 2014, presso l’assessorato all’agricoltura di Palermo, per l’autoconvocazione indetta dalla sigla sindacale, che premerà per avere riconosciute le sue istanze. Durante la manifestazione, continuano gli organizzatori, altri striscioni verranno affissi lungo i cavalcavia di via Regione Siciliana a Palermo, con l’intento di sensibilizzare governo e popolazione verso questa sempre più pressante emergenza.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com