Oggi è 19/11/2018

Politica

Il PD e la difficile scelta del Presidente del Consiglio e dei due nuovi assessori

Tanti i nomi noti che circolano. Ma una scelta esterna al partito potrebbe essere la migliore per il paese

Pubblicato il 23 giugno 2014

Il PD e la difficile scelta del Presidente del Consiglio e dei due nuovi assessori

MONREALE, 23 giugno – Si riunirà in serata il direttivo del Partito Democratico. La riunione è stata indetta per decidere sul nome del Presidente del Consiglio da proporre in aula mercoledì, e sul quale il nutrito gruppo di consiglieri del partito dovrebbe convergere. Un nodo troppo stretto da sciogliere. Il segretario locale del partito chiederà di appoggiare la candidatura del consigliere Peppe Di Verde, il più quotato al momento, forte delle 780 preferenze conseguite alle scorse amministrative. Ma quello di stasera si prospetta come un direttivo rovente. Tra i nomi pretendenti alla carica istituzionale circola da diverse settimane quello di Rosanna Giannetto, la donna più votata del consiglio, 635 preferenze, che non nasconde di essere stata solleticata da questa eventualità. L’elemento di genere giocherebbe a suo favore nell’incrociare il voto trasversale della minoranza consiliare, oltre che di una quota del PD non allineata alla segreteria, che potrebbero così fare uno sgambetto al segretario del PD.

Una terza ipotesi, tirata in ballo nei giorni scorsi, certamente fondata ma ormai decaduta, avrebbe visto il consigliere ed sx sindaco Toti Gullo pretendere alla seconda figura istituzionale del comune. Gullo appartiene all’area Capizzi ed è stato il candidato più votato della lista del sindaco. Ma è una ipotesi ormai superata. Capizzi avrebbe riconosciuto al PD la scelta sul Presidente, mentre a Gullo è stato riconosciuto il ruolo di capogruppo della lista Alternativa Civica. Altri nomi dotati di concrete possibilità non sembrano al momento esserci, ma non è detto che la decisione verrà assunta entro la sera.

La discussione sul candidato presidente si incrocerà con quella sui due nuovi assessori, in carica PD, che dovrebbero prendere il posto di Valeria Viola e Antonio Rubino, due assessori di transizione, come spiegato in un precedente articolo (VEDI LINK).

Viola e Rubino con molta probabilità cederanno la poltrona per fare posto a due nuovi nomi che permetteranno di fare quadrare il cerchio in casa PD. La discussione si presenta lunga ed animata. La rosa dei pretendenti alle cariche assessoriali sono numerose e tante le esigenze da esaudire.

Un punto fondamentale è che l’eventuale consigliere comunale nominato assessore debba rinunciare alla carica di consigliere. Si vuole fare scorrere così la graduatoria, permettendo ai primi due candidati non eletti, Nadia Olga Granà e Giuseppe Massaro, di entrare in consiglio.

Altra esigenza è di scegliere soggetti dotati di spessore culturale e di preparazione adeguati a garantire la nascita di una giunta di qualità capace di affrontare le enormi problematiche di questo comune.

Tanti i pretendenti al trono: Sandro Russo, Ignazio Davì, Nadia Granà, Aurelia Di Benedetto sono tra i nomi più gettonati. Non sembrano interessati Peppe Di Verde e Rosanna Giannetto, nonostante il riconoscimento assegnatogli dagli elettori dovrebbe essere un elemento da tenere nel giusto conto.

Non sembra invece essere stata posta sul tavolo una quarta opzione, forse la più importante. Quella di scegliere due nomi non necessariamente interni alla politica locale. Individui il cui alto spessore sia universalmente riconosciuto, capaci di garantire alla neonata giunta quel salto di qualità che le si richiede.

Dall’incontro di stasera una decisione in netta discontinuità con il tradizionale modo di fare politica potrebbe però venire fuori. Il segretario Toti Zuccaro e tutto il direttivo del PD si accrediterebbero nei confronti della cittadinanza di una maggiore credibilità anche nei confronti di chi non li ha votati. E la città avrebbe più chance di uscire fuori dal pantano.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Rendiconto di Gestione 2017. Il consigliere Giorgio Rincione va in soccorso della maggioranza

    Politica

    Monreale, 19 novembre 2018 - È stata approvata questa mattina in consiglio comunale la relazione dei revisori dei conti sul rendiconto di gestione 2017. Con 11 voti favorevoli e 10 astenuti è passato il documento che aveva tenuto con il fiato sospeso diversi dipendenti comunali. Solo vener..

    Continua a Leggere

  • Pioggia di soldi per impianti di videosorveglianza. 400.000 € a San Giuseppe, 250.000 a San Cipirello, 273.000 a Piana degli Albanesi. Finanziati anche Camporeale, Partinico, Roccamena, Corleone. Monreale assente (L’elenco completo)

    Politica

    Palermo, 19 novembre 2018 - Una pioggia di soldi arriverà ai comuni dal Ministero dell’Interno per finanziare l’installazione di sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”. Il decreto è stato firmato il..

    Continua a Leggere

  • Roccamena. L’ing. Fiorentino replica al sindaco Ciaccio: “Il capo UTC non può essere revocato né sostituito con reclutamento fiduciario”

    Politica

    Roccamena, 19 novembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata dall'ing. Salvatore Fiorentino in relazione all’articolo pubblicato su questa testata ieri, 18 novembre 2018, riguardante il Comune di Roccamena, dal titolo:

    Continua a Leggere

  • Vittoria schiacciante per il Monreale contro il Finale. Comincia a prendere corpo l’impronta di Sorrentino

    Politica

    Monreale, 18 novembre 2018 - Ieri la prima trasferta per l'Atletico Monreale, e non tardano ad arrivare i primi tre punti ai danni del Finale a Pollina. I ragazzi rossoblu di mister Davide Sorrentino hanno piegato una squadra tosta con una doppietta di Ferraro, una di Lo Giudice e i goal di Costanti..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il sindaco nomina esperto a 1.800 € al mese. L’opposizione insorge: “Ennesimo spreco”. Ciaccio difende la sua scelta: “Il comune risparmia”

    Politica

    Roccamena, 18 novembre 2018 - Il 7 novembre il sindaco del comune di Roccamena, Tommaso Ciaccio, ha nominato un consulente in qualità di “esperto del Sindaco”, in materia di protezione civile, ambiente e servizio idrico integrato. Si tratta del dott. Onofrio Maurizio Todaro, che come si legge d..

    Continua a Leggere

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Politica

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Politica

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Politica

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Scatta l’arresto a Partinico, trovati 25 grammi di cocaina in un deposito

    Politica

    Partinico, 17 novembre 2018 - È stato arrestato questa mattina Giuseppe Pellitteri, di anni 61, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Presso un deposito del Pellitteri sono stati trovati 25 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi e 10 grammi non confezionati e 70 eu..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Commemorazione del Carabiniere Rosario Pietro Giaccone, ucciso dalla mafia

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso il cimitero di Monreale, la cerimonia di commemorazione dell'omicidio del Car. Aus. – in congedo – Rosario Pietro Giaccone, Medaglia d’oro al valor civile. L'omicidio era avvenuto il 17 novembre 1986 ad opera della mafia per rappresagli..

    Continua a Leggere

  • Aquino, negozi allagati. L’edicolante: 2000 € di danni. La rabbia degli esercenti FOTO E VIDEO

    Politica

    [gallery ids="83112,83098,83091,83088,83087,83085,83083,83073,83069,83067,83065,83068"] Monreale, 17 novembre 2018 - Aquino conta i danni causati dal forte temporale di questa notte. La frazione monrealese è tra le aree più colpite dalle forti acque che sono entrate nei locali della piazza. Dan..

    Continua a Leggere

  • Esonda il torrente “Vadduneddu”. Un’auto trascinata in acqua. Via Corpo di Guardia interdetta. Fango nelle abitazioni

    Politica

    [gallery ids="83058,83059,83060,83062,83064,83066,83070,83074,83075,83076,83077,83078,83080,83081,83089,83092,83093,83094,83095,83096,83097,83079"] Monreale, 17 novembre 2018 - Un altro temporale e inizia la conta dei danni subiti. Questa notte le forti piogge hanno danneggiato abitazioni e st..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, Monreale gravemente colpita. Locali allagati e danni in via Circonvallazione

    Politica

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ooOK7U3yFCE&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 17 novembre 2018 - Continua il maltempo in Sicilia. Nella notte tra venerdì e sabato le forti piogge hanno creato disagi non indifferenti a Monreale. Verso le 22.00 l'acqua ha cominciato a entrare nel risto..

    Continua a Leggere

  • “Basta poco per renderli felici”: nasce l’associazione per il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio

    Politica

    Nasce "Basta Poco per Renderli Felici", la neo associazione culturale ha sede a San Martino delle Scale. Uno dei suoi obiettivi principali è il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio. Prevista per domenica 25 novembre la Fiera di Natale, il primo evento dell'Associazione si te..

    Continua a Leggere

  • Temporale a Monreale, strade allagate e voragini anche a Borgo Molara

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 - Circonvallazione e via Ponte Parco si sono allagate, così anche delle case al pian terreno ad Aquino. Voragini si sono aperte nell'asfalto ma anche alcune attività commerciali hanno subito disagi. Stamattina si contano i danni del temporale che si è abbattuto ieri ser..

    Continua a Leggere

  • Resto al Sud, finanziamenti agevolati anche per professionisti e Under 46

    Politica

    Monreale, 16 novembre 2018 - Si allarga l'agevolazione ai professionisti e l’innalzamento dell’età massima per i beneficiari. Il bando Resto al Sud 2019 ha esteso la platea dei possibili beneficiari. Dal 1 gennaio 2019, infatti, potranno partecipare al bando anche gli under 46 e i liberi profes..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com