Oggi è 16/11/2018

Politica

‘Capizzi ha già dimostrato di non essere il sindaco di tutti’

Riceviamo e pubblichiamo la lettere aperta dell’onorevole Salvo Lo Giudice

Pubblicato il 17 giugno 2014

‘Capizzi ha già dimostrato di non essere il sindaco di tutti’

 

“Speravo di dover fare il mio primo comunicato stampa dopo le elezioni amministrative di Monreale, che hanno visto eleggere un sindaco con il quale non mi riconosco assolutamente e con il quale non si riconosce una grande parte dei Monrealesi, dovendo ammettere di essermi sbagliato e dovendomi complimentare con lui per qualcosa di buono fatto.

Ma, purtroppo, ho solo potuto costatare, già alla sua prima uscita, di quanto privo di stile, inadeguato e politicamente vecchio sia il sig. Capizzi.

 

Aver definito, infatti, nel suo comizio di ringraziamento, un’”accozzaglia” chi lo ha contrastato con mezzi legittimi e democratici, chi lo stesso giorno della propria sconfitta gli ha teso la mano e con grande sportività e senso di responsabilità si è messo a sua disposizione evitando qualsiasi sterile polemica per il bene della città, è veramente una grave caduta di stileè la dimostrazione del fatto che questo signore che si definisce il sindaco di tutti è e sarà solo il sindaco di stesso, dei suoi amici e forse di chi lo ha votato.

Sì, perché ad essere offesi sono stati principalmente tutti quei suoi cittadini che democraticamente non lo hanno votato e che hanno creduto in un progetto diverso dal suo.  

 

Quell’”accozzaglia”, così come denigratoriamente definita dal nuovo sindaco di Monreale, cari Concittadini Monrealesi, si era alleata attraverso un mezzo che la legge mette a disposizione e che si chiama “apparentamento”, lo stesso che era stato utilizzato nelle passate elezioni amministrative da chi oggi gli sta accanto. Nessun mezzo improprio, quindi, è stato utilizzato, al cospetto di chi, in questa campagna elettorale, non si è risparmiato in niente, ma proprio in niente!

Un’“accozzaglia” di uomini che, mettendo da parte qualsiasi sterile logica di partito e qualsiasi barriera ideologica, cominciando a cercare di cambiare l’agirepolitico, si era aggregata attorno ai contenuti di un programma condiviso e che voleva evitare che la nostra splendida città tornasse di nuovo nelle mani di chi già l’aveva amministrata e accompagnata nel baratro in cui si trova, di chi in campagna elettorale aveva dimostrato di non essere all’altezza e con le idee molto confuse, di chi ha utilizzato uno strumento democratico come quello delle primarie per far fuori tutti quelli che avrebbero potuto mettersi di traverso e minacciare i propri programmi, di chi ha messo in atto una strategia per far fuori un intero partito, il PD, che avrebbe tranquillamente avuto la forza di eleggere un suo rappresentante, anziché concedersi a Capizzi, che non è mai stato, non è e probabilmente non lo sarà mai un uomo del PD (bella vittoria di Pirro quella del PD!).

 

Voglio comunque tranquillizzare i nostri elettori (che non sono pochi), chi ha creduto nel nostro progetto, nella nostra serietà ed onestà, chi crede ancora che solo noi saremmo potuti essere la novità, la soluzione ai problemi di Monreale: NOI ci siamo, ancora più forti e convinti di prima, consapevoli del delicato ruolo di opposizione che ci spetta, ruolo che eserciteremo con grande attenzione e senso di responsabilità.

Serve Attenzione, tanta attenzione, per evitare che chi ha il compito di amministrare questa città per i prossimi 5 anni (a meno di qualche imprevisto che noi non ci auguriamo) lo faccia come già fatto in precedenza, completando l’opera di distruzione iniziata 10 anni fa.

Saremo vigili affinché ogni singolo euro sia speso in maniera congrua e trasparente, ogni eventuale posto di lavoro sia messo a concorso e assegnato per merito, che siano evitati consulenze e sprechi vari.

Aspettiamo con curiosità le prime poltrone che verranno assegnate in consiglio comunale, come ad esempio la presidenza del consiglio, che speriamo possa essere attribuita a chi ha dimostrato a suon di consensi di meritarsela; aspettiamo di vedere chi sarà il prossimo e imminente presidente dell’Ato, nomina questa che ci potrà svelare se questa accozzaglia era al completo o se magari c’è stata qualche defaillance (ribadisco che solo l’apparentamento è consentito dalla legge, gli altri si chiamano accordi sotto banco che invece potrebbero, se raffiguranti reati, essere perseguiti dalla legge).

 

E in ultimo, mi sia consentito di fare qualche ringraziamento.

Ringrazio Alberto Arcidiacono per come ci ha rappresentati. Siamo stati sempre orgogliosi di averti avuto accanto, attimo per attimo. Abbiamo imparato tanto da te, dalla tua intelligenza, cultura, serietà, serenità; eri superiore e lo hai dimostrato in qualsiasi confronto con il tuo avversario: quelle immagini rimarranno sempre disponibili, impetuose, a disposizione di chi fra qualche anno rivedendole dovrà fare mea culpa.

Agli altri amici e compagni di percorso, ai più giovani e a quelli come me meno giovani dico “grazie” per il coraggio, l’impegno e la grinta che ci avete messo, perché avete dimostrato competenza e serietà, le stesse che hanno convinto e fatto credere a 6120 monrealesi che era giusto fidarsi di noi e affidarsi a noi, che con noi era possibile cambiare questa martoriata città e costruire un futuro per i loro figli.

A questa meravigliosa esperienza che mi avete regalato non toglierei proprio nulla, nessuna persona, nessuna decisione, nessuna emozione, neanche la delusione dopo la sconfitta che mi ha ancora una volta dimostrato, se mai ce ne fosse bisogno, di che tempra eravate fatti. Mai nessuna delle tante vittorie della mia vita era riuscita a darmi tanto quanto questa sconfitta.

Infine,un grazie di vero cuore alle 6120 persone che, come noi, ci hanno creduto. A loro chiedo anche scusa per come sono stati trattati da chi ha confermato di non avere le qualità per essere un vero leader e il sindaco di Tutti”.

 

On. Salvo Lo Giudice

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Ospedale Ingrassia. Il dott. Sergio Fasullo nuovo primario della Cardiologia

    Politica

    Palermo, 16 novembre 2018 - L’unità operativa di Cardiologia dell’ospedale Ingrassia di Palermo ha un nuovo primario. Il 19 ottobre ha preso servizio il dott. Sergio Fasullo, responsabile della terapia intensiva cardiologica “O.Barberi”, che ha contribuito in questi anni all’eccellenza..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto 2017, una corsa contro il tempo: i precari rischiano di restare per altri 2 mesi senza il nuovo contratto. “Alla base un problema tecnico”

    Politica

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sarà una corsa contro il tempo, nelle mani dei Revisori dei conti. Il Rendiconto di Gestione 2017 ha urgenza di essere approvato entro lunedì 19 novembre. Il giorno successivo il sindaco Piero Capizzi e il segretario generale del comune, la dott.ssa Domenica Ficano, vo..

    Continua a Leggere

  • “La Politica con la P maiuscola? Non retribuita e di breve periodo. Il potere tende a corrodere chi lo esercita”

    Politica

    [gallery ids="82909,82910,82911,82912"] Monreale, 16 novembre 2018 - Ieri, giovedì 15 novembre, il presidente nazionale dell'Azione Cattolica, Matteo Truffelli, ha presentato il suo libro “la P maiuscola, fare politica sotto le parti”. In quest'occasione l'Azione Cattolica ha dato il ..

    Continua a Leggere

  • “Ricominciamo da qui”, Monreale tra le tappe delle “Giornate dell’Economia del Mezzogiorno”

    Politica

    Monreale, 15 novembre 2018 - Si terrà a Monreale il 23 novembre una delle "Giornate dell'Economia del Mezzogiorno", una serie di eventi che si svolgeranno in varie località e che avranno come temi lo sviluppo economico e l'occupazione. Nella giornata del 23 novembre, dal titolo "Ricomin..


  • Via Aldo Moro si risveglia sommersa dai rifiuti. Residenti stanchi chiedono interventi incisivi

    Politica

    [gallery ids="82850,82849,82847"] Monreale, 15 novembre 2018 -"In via Aldo Moro ci sono residenti onesti che, come noi, fanno la differenziata e siamo stanchi di vedere questo tutti i giorni". Una mancanza di rispetto per il prossimo, per il proprio vicino di casa, ma anche per i nostri stessi fi..


  • Approvazione del rendiconto 2017, manca la relazione dei Revisori dei conti. FI: “Di cosa dobbiamo discutere senza un documento tanto importante?”

    Politica

    Monreale, 15 novembre 2018 - "Ancora una volta assistiamo all’ennesima mortificazione del consiglio comunale come organo rappresentativo dell’interesse dei cittadini. Ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, sottolineiamo come questa amministrazione sia inadeguata ed incapace nel portare avanti..


  • Monreale, approvazione rendiconto 2017. Romanotto (Lega): “Manca la relazione del Collegio dei revisori. Il documento non si potrà votare”

    Politica

    Monreale, 15 novembre 2018 - Questa sera il consiglio comunale è chiamata ad approvare il rendiconto 2017. Un unico punto all’ordine del giorno, intorno al quale si prevede un ampio e acceso dibattito. Ma già prima di avviare la seduta è il consigliere comunale della Lega, Giuseppe Romanotto..


  • Monreale, saldo TARI 2018. Come e quando pagare le rate

    Politica

    Monreale, 15 novembre 2018 - Sono stati messi in distribuzione i modelli fiscali F24 per effettuare il pagamento delle rate a saldo TARI2018. Il pagamento va effettuato entro il 31 dicembre 2018, ma potrà essere suddiviso anche in due rate. La prima va pagata entro il 30 ..


  • Centro per l’impiego, Capizzi: “Da oggi c’è l’ok all’agibilità dei locali”

    Politica

    È stato definito stamane l'iter amministrativo per l’agibilità dei locali di via Venero che ospiteranno il nuovo Centro per l’Impiego. Lo rende noto il sindaco di Monreale Piero Capizzi che ha trasmesso al Dipartimento regionale dell’Assessorato al Lavoro il certificato di agibilità dell’..


  • Aquino, case popolari. Cornicioni pericolanti e muri consumati da muffa e umidità

    Politica

    Monreale, 15 novembre 2018 — Non c’è requie per i residenti di via Santa Liberata, nella frazione di Aquino. Oltre al già trattato problema delle tubature idriche, le condizioni generali degli edifici non sono meno preoccupanti.


  • Strazzasiti: “Strada a rischio frana. Il comune intervenga”

    Politica

    [gallery ids="82780,82781,82782,82783,82784,82785,82786,82787,82788,82789,82790,82791,82792"] Monreale, 15 novembre 2018 - “Via esterna Strazzasiti è una strada di competenza comunale” - dichiarano i residenti della contrada monrealese, che chiedono che venga fatto un intervento per ripristi..


  • Rivoluzione nel sistema di gestione dei rifiuti. Via le SRR. Salvataggio per tutto il personale, anche amministrativi e tecnici

    Politica

    Palermo, 15 novembre 2018 - Si tratta di una vera e propria rivoluzione del sistema di gestione dei rifiuti in Sicilia. Di fronte all’emergenza sanitaria, legata alla saturazione delle discariche, e ai costi di conferimento, e quindi alle tasse elevate, l’Assemblea Regionale Siciliana sta lavora..


  • Truffelli a Monreale per parlare di politica

    Politica

    Monreale, 14 novembre 2018 - L'Azione Cattolica "Beata Pina Suriano" di Monreale, presenterà il libro "La P maiuscola. Fare politica sotto le parti" di Matteo Truffelli (docente universitario e Presidente nazionale dell'Azione Cattolica Italiana). L'evento si svolgerà il 15 novembre alle 17 nel Pa..


  • Aquino, case popolari senza gas. Intervengono gli operai COM.EST.

    Politica

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2018/11/WhatsApp-Video-2018-11-14-at-13.26.16.mp4"][/video] Monreale, 14 novembre 2018 - Ancora disagi per i residenti delle case popolari di Aquino. Da ieri sera, infatti, le famiglie dei 4 padiglioni si s..


  • Assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Ecco come richiederla

    Politica

    Monreale, 14 novembre 2018 - Il Distretto Socio Sanitario 42 provvederà agli interventi ammissibili per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. A darne notizia è il Comune di Monreale.  Gli interessati possono rappresentare la propria situazione pres..


  • Via Olio di Lino riapre al transito, terminati i lavori di ripristino del manto stradale

    Politica

    Palermo, 14 novembre 2018 - Da questa sera sarà di nuovo possibile transitare in via Olio di Lino. I lavori di ripristino della strada termineranno nel pomeriggio, dopo più di una settimana di disagi per i residenti e per chi quotidianamente utilizza questo tratto. Una settimana impegnativa, co..


  • Tetra Pak, “La Buona Compagnia non si Rifiuta”. Parte oggi la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale

    Politica

    Monreale, 14 novembre 2018 - È stata presentata stamane in aula consiliare la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale, in collaborazione con Tetra Pak Italia che  prende il via oggi e si concluderà nel gennaio 2019, pronta a coinvolgere circa 40.000 abit..


  • Strade Provinciali 94, 95, 103 e 42 travolte dal fango, viabilità bloccata e terreni irraggiungibili

    Politica

    Piana degli Albanesi, 14 novembre 2018 - Restano impraticabili le arterie che collegano tra loro Piana degli Albanesi, San Cipirello e le contrade di Arcidocale, Mondaperto e Manali per poi proseguire verso Contrada Aquila e Santuario Madonna di Tagliavia.


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com