Monreale, ultima tappa di “Conosciamo l’Oreto e la sua valle” del WWF Palermo

0
Araba Fenice desk

Come riporta il sito ufficiale del WWF Palermo, scopo del progetto “Conosciamo l’Oreto e la sua valle” è approfondire e diffondere la conoscenza del territorio pertinente al bacino del Fiume Oreto attraverso un percorso di visita, di escursioni e di mostre, oltre che di coinvolgimento partecipativo degli Enti Locali, dell’Università e di Istituti e Associazioni culturali, al fine di riportare all’attenzione pubblica gli aspetti salienti dell’ambiente e dell’urbanizzazione con le connesse problematiche e di dare avvio a soluzioni ecocompatibili per la tutela ambientale di quel prezioso bene comune rappresentato dal Fiume Oreto e dalla sua Valle e per il conseguente miglioramento della vivibilità a favore dei cittadini dei Comuni in essa ricadenti.
Il progetto ha avuto inizio a gennaio 2014 e aveva in programma sei eventi, basati su escursioni e visite guidate e mirati alla conoscenza del Fiume Oreto.

La risorgiva Fontana Lupo, situata tra Pezzingoli ed Aquino, è considerata l’elemento geografico che senza dubbio si può considerare il più significativo dell’intero bacino dell’Oreto. È la sesta ed ultima tappa degli eventi programmati dal WWF Palermo. Anche in questa occasione degli esperti naturalisti potranno illustrare i diversi aspetti di questo particolare ambiente.
L’appuntamento per i partecipanti è fissato per Sabato 14 Giugno alle ore 8:15 in Via Enrico Albanese, 98 presso la ex-sede del WWF Sicilia, e la partenza con le proprie autovetture alle ore 8:30. Un secondo appuntamento è previsto alle ore 9:00 alla Piazza della Rocca.

Per raggiungere la Fontana Lupo bisogna percorrere un breve tratto di stradina sulla sinistra idrografica del fiume, con partenza dalla strada provinciale di Pezzingoli (SP68bis) poco a monte della borgata monrealese di Aquino. Si tratta di un percorso di circa 700 metri con qualche saliscendi, al termine del quale si dovrà scendere alla riva del fiume attraverso i terrazzamenti di terreni agricoli a frutteto.
Dalla circonvallazione di Monreale, superato il bivio a dx per la salita al paese, svolteremo invece a sinistra in direzione di Aquino, per proseguire poi a dx per la SP68bis, dove si parcheggia all’inizio della via Fontana Lupo.

Per la breve escursione (meno di 2 km fra andata e ritorno) si consigliano scarponcini da escursionismo e abbigliamento sportivo adatto alla stagione estiva. Per l’immersione nella fontana (facoltativa) si consigliano, oltre al costume da bagno, scarpette da mare chiuse o allacciate. Il rientro a Palermo è previsto nella stessa mattinata.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com