Il bilancio della Giunta uscente: la parola all’assessore Vittorino

0
Araba Fenice desk

Monreale, 11 Giugno. Sarà ufficializzata oggi pomeriggio, presso l’ufficio centrale delle operazioni elettorali, l’elezione del nuovo Sindaco di Monreale, Piero Capizzi. In tempi brevi, quindi, sarà possibile conoscere le deleghe spettanti agli assessori designati prima dei turni elettorali.

È tempo di bilanci per la giunta uscente, quella dell’amministrazione Di Matteo, giunta che la nostra redazione ha intervistato riguardo il proprio operato negli anni di governo.
Oggi è il momento di Mimmo Vittorino, assessore uscente ai lavori pubblici, insediatosi nel Luglio scorso e ad oggi rieletto nel nuovo consiglio comunale, tra le fila dell’opposizione.
“Io mi sono insediato in itinere, quindi ho trovato una serie di progetti già avviati o in fase di stesura”, ha commentato Vittorino al riguardo della situazione da lui trovata all’atto della nomina.
“In questi mesi, abbiamo eseguito i lavori alla scuola Pietro Novelli, con un mutuo fatto da questa amministrazione, e riavviato quelli dell’ex cinema Imperia, fino ad allora bloccati per un problema riguardante l’eccessivo ribasso presentato in sede di gara d’appalto.
Quello che ho personalmente fatto durante il mio mandato, con l’apporto dell’amministrazione, è stato far inserire in bilancio le somme necessarie ai lavori per la scuola Morvillo, già appaltati per una somma vicina ai 170.000 euro, far finanziare ed approvare, per una somma di circa 190.000 euro, la manutenzione della rete idrica che inizierà in questi giorni, ripristinare in buona parte della città l’illuminazione pubblica, per una spesa totale di 50.000 euro, avviare la manutenzione stradale (già in corso, basti pensare alla via Santa Liberata) per la stessa cifra, far sistemare il tetto della scuola media di Villaciambra, sempre con fondi ed operai comunali.
La nostra giunta lascia i progetti dei loculi cimiteriali di Grisì già approvati dal genio civile, il progetto di sistemazione dell’ex baraccopoli sempre di Grisì approvato in giunta, ed infine la progettazione e l’accesso al finanziamento per 13 cantieri di servizio che, con l’impegno della nuova amministrazione, partiranno a Settembre.
Volevo, in chiusura, ringraziare gli uffici comunali per il lavoro che hanno svolto e l’aiuto che hanno dato alla mia persona ed al mio impegno. Continuerò nel mio percorso politico, che mi vede adesso consigliere comunale d’opposizione”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com