“Sicilia mon amour”: al debutto al Teatro Lelio la compagnia teatrale Trinacria Bedda

0
Araba Fenice desk

Il primo Giugno si è tenuto al teatro Lelio di Palermo il debutto dell’associazione “Trinacria Bedda” di Monreale, andata in scena con lo spettacolo “Sicilia mon amour”.

Numeroso il pubblico accorso ad applaudire lo spettacolo all’insegna delle tradizioni e del folklore siciliano: tarantelle scorrevano tra canti popolari siciliani e poesie dialettali scritte dalla cantastorie Mara Turdo, mentre altre poesie sono state scritte e lette dagli autori Giuseppe Sabatino e Itala Bevilacqua; inoltre sono state lette anche due poesie tipiche scritte da Salvatore Autovino dal titolo “Carrettu sicilianu” e “Pupu siclianu”.

Emozionati i ragazzi del gruppo folk impegnati a rappresentare la propria terra, come i bambini, impeccabili nella tarantella ru impirugghiu, tarantella ru friscalettu e nella tarantella rabbarzzu, tutte coreografate da Patrizia Terzo. Tanti i suggestivi canti popolari eseguiti: cut i lu dissi ,lu focu di la pagghia, si maritau rosa, ciuri ciuri, avia nu sciccareddu, vui durmiti ancora, quante’ l’aria a me zita, Sicilia mia Sicilia. Quindi tarantelle in coppia come la tarantella amurusa, la tarantella capricciusa, la tarantella scatenata.

Per la Presidente Patrizia Terzo si è trattato di una bella esperienza per tutti. La Terzo si ritiene orgogliosa del proprio gruppo folkloristico che ha visto emozionarsi nel rappresentare su quel palcoscenico la propria Sicilia.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com