Oggi è 23/05/2018

Politica

Forza Italia: “Noi non votiamo Arcidiacono”

26 tra i candidati al consiglio nella lista di Forza Italia prendono le distanze dal candidato sindaco e dall’accordo firmato dal sen. Scoma

Pubblicato il 1 giugno 2014

Forza Italia: “Noi non votiamo Arcidiacono”

Monreale, 1 Giugno – I consiglieri eletti e i candidati al consiglio che componevano la lista di Forza Italia si dichiarano distanti dalla figura di Alberto Arcidiacono e dall’accordo firmato dal sen. Scoma.

E’ di ieri mattina la notizia dell’apparentamento della lista di Forza Italia con le altre che appoggiano Arcidiacono. Una decisione assunta tra i big dei partiti, consumata negli ambienti dell’ARS, senza il coinvolgimento della base. Ma gli attivisti, candidatisi al consiglio comunale, non ci stanno e sono usciti allo scoperto sconfessando la scelta dei vertici del partito:

Noi non votiamo Arcidiacono e non comprendiamo come il Sen. Scoma abbia potuto decidere di apparentarsi senza chiedere nulla alla base. Ovviamente tutto ciò dimostra la sua distanza dal territorio e dalla politica locale.”

26 dei trenta candidati della lista confermano le decisioni assunte in precedenza: “La base aveva già deciso in occasione di altre riunioni intercorse tra i candidati di non appoggiare nessuno dei 2 sfidanti, considerando queste elezioni come una sfida tutta interna al centro-sinistra.

La decisione presa dal sen. Scoma priva di ogni fondamento politico e di condivisione di valori ci porta purtroppo a sconfessarlo e a ripetere alla città quello che già diciamo da giorni: NOI NON VOTIAMO ARCIDIACONO.”

“Consideriamo pertanto sbagliato che il sen. Scoma abbia scelto senza consultare la base e gli elettori che sono il vero cuore pulsante di Forza Italia. Non comprendiamo le ragioni di tale scelta e invitiamo gli organi del partito ad adoperarsi affinché in futuro non si verifichino casi imbarazzanti come questo dove alla fine si sceglie verticisticamente senza confronto.”

Anche al consigliere Li Causi preme sottolineare che, preso atto delle scelte collegiali effettuate dagli altri candidati, si uniforma alle decisioni prese.

I candidati al consiglio, uniti in questa decisione, sono:

Venturella Angelo

Li Causi Rosario

Giangreco Lia

Albano Remo

Santoro Concetta

Tusa Michele

Sardisco Maria

La Licata Epifanio

Lo Cicero Pietro

Romeo Salvatore

Musso Giovanni

Guajana Evelina

Alcontri Mariano

Basile Daniele

Billeci Annalena

Calsabianca Vanessa

Di Girolamo Gerry

Di Liberto Marcello

Ferraro Giovanni

Marrone Giuseppe

Mercurio Matteo

Messina Giovanni

Mondello Simone

Nicolosi Rita

Tarantino Giuseppa

Zerbo Caterina

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, corso Operatore del benessere: approvata la terza e la quarta annualità all’ente Ted

    Politica

    Monreale, 23 maggio 2018 - Approvata la terza e la quarta annualità del corso Operatore del benessere che si svolgerà nella sede di Monreale dell'ente di formazione professionale Ted. Il corso, che partirà tra quindici giorni, rientra nel programma operativo del Fondo sociale Europeo 2014-20..

    Continua a Leggere

  • Gli italiani vanno sempre più pazzi per i cellulari

    Politica

    Da quando la tecnologia mobile è arrivata nel nostro paese, noi italiani l'abbiamo adottata con grandissimo entusiasmo. Lo dimostrano i dati diffusi a febbraio da Enlabs: su 59 milioni di italiani, 43 milioni utilizzano internet e ben 49 milio..

    Continua a Leggere

  • Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

    Politica

    [gallery ids="64374,64375,64376,64377,64378,64379,64380,64381,64382,64383,64384,64385,64386,64387,64388,64389,64390,64391,64392,64393,64394,64395,64396,64397,64398"] Aula bunker dell’Ucciardone (Palermo), 23 maggio 2018 - Il 23 maggio del 1992 alle 17:58  l'auto su cui viaggiava ..

    Continua a Leggere

  • Monreale e i disservizi postali. Poste Italiane: “Installeremo cassette modulari sulle strade di ingresso alle unità abitative, per sopperire ad alcune carenze relative alla toponomastica e alle complessità morfologiche del territorio”

    Politica

    Monreale, 23 maggio 2018 - Si è tenuto ieri pomeriggio il tavolo tecnico tra comune di Monreale e Poste Italiane, per affrontare il problema dei disservizi riscontrati nel recapito della posta, soprattutto, ma non solo, nelle contrade monrealesi. Una questione sollevata dalla nostra redazione, e po..

    Continua a Leggere

  • Monreale. È ancora emergenza al cimitero. Decine di salme al deposito e aria irrespirabile

    Politica

    [gallery ids="64348,64349,64350,64351,64352,64353,64354"] Monreale, 23 maggio 2018 - È ancora emergenza all'interno del cimitero di Monreale. Al deposito ci sono tantissime salme alle quali non è stata ancora data una degna sepoltura. Protestano i cittadini, costretti, per portare qualche fiore..

    Continua a Leggere

  • Roberto Fico: «Continuare a cercare la verità sulle stragi e aggiornare le norme antimafia»

    Politica

    Palermo, 23 maggio 2018 - Roberto Fico, presidente della Camera dei deputati a Palermo, stamattina è a Palermo in occasione dell’anniversario delle strag..

    Continua a Leggere

  • La nave della Legalità sbarca a Palermo. Il corteo verso l’aula bunker VIDEO

    Politica

      Palermo, 22 maggio 2018 - Con l'operazione antimafia eseguita all'inter..

    Continua a Leggere

  • Blitz antimafia alla Noce. I nomi e le foto degli arrestati

    Politica

    [gallery ids="64197,64198,64199,64200,64201,64202,64203,64204,64205,64206"] Palermo, 22 maggio 2018 - Dieci gli arrestati nell'ambito dell'operazione antimafia della Mobile di Palermo nel quartiere Noce. Ecco i nomi: Giovanni Musso, Giovanni Di Noto, Salvatore Pecoraro, Fabio La..


  • Circonvallazione al buio e senza segnaletica orizzontale. Caputo scrive al Prefetto

    Politica

    Monreale, 22 maggio 2018 - Esiste una linea che separa dissesto finanziario di un comune e sicurezza dei cittadini? La mancanza di risorse può davvero mettere in pericolo la vita dei cittadini? Caso, ormai diventato emblematico, è la Circonvallazione di Monreale. L’importante asse viario, nel tr..


  • Operazione antimafia nella notte, 11 arresti alla Noce. Pizzo, feste religiose e intimidazioni

    Politica

    Palermo, 22 maggio 2018 - Anche la festa religiosa del quartiere serviva a mantenere gli uomini di Cosa nostra. La mafia non ha pietà: e impon..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com