Elezioni europee: Monreale a cinque stelle. La dichiarazione di Costantini

0
tusa big

Scrutinate nelle prime ore del mattino le 36 sezioni monrealesi dove si è votato, oltre che per le amministrative, per rinnovare il Parlamento europeo.

Gli elettori monrealesi hanno espresso un voto in controtendenza rispetto alla media nazionale.

Il Movimento 5 Stelle si attesta primo partito. Ha ottenuto 5.744 preferenze, con una percentuale del 30,01. Secondo partito Forza Italia che, con 5.247 voti, si attesta al 27,42%. Vicinissimo il Partito Democratico, con 5.100 voti, al 26,65%. Distaccato il Nuovo Centro Destra, 1.067 voti, al 5,58%. Seguono in ordine Fratelli D’Italia, L’altra Europa con Tsipras, lega Nord, Italia dei Valori. Ma già siamo sotto l’1%.

Tante le schede bianche, 1540. Ancor di più quelle nulle, 1647, che fanno degli scettici il quarto partito.

Soddisfazione espressa dal portavoce monrealese del M5S, nonché candidato alla carica di sindaco del comune, Fabio Costantini:

“Siamo in controtendenza rispetto ai dati nazionali, vuol dire che si è fatto un buon lavoro sul territorio ed il voto libero ha dato un risultato più che soddisfacente. Vedremo quale variazione subirà adesso, una volta declinato sulla base della politica clientelare locale”.

Schermata 2014-05-26 alle 07.53.53

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com