Oggi è 13/11/2018

Dal Texas a Monreale su otto ruote

Dal Texas a Monreale su otto ruote

Inauguriamo una nuova rubrica sulle rocambolesche avventure del Roller Derby che sta cominciando a prendere “piede” anche a Monreale

Pubblicato il 23 maggio 2014

Dal Texas a Monreale su otto ruote

Nella mia vita ho sempre praticato sport, da quando sono nata vivo a Monreale e ho frequentato tutte le palestre del paese, ma non ho mai praticato uno sport di squadra, pensavo di non essere adatta. Fino a quando nell’autunno 2012, una mia amica, una sera al pub, mi ha invitata ad unirmi alla sua squadra per provare a praticare uno sport dal nome mai sentito, sarei stata una “fresh meat”, letteralmente carne fresca, così si dice nel gergo del Roller Derby, mi dice che è uno sport femminile di contatto che si pratica sui pattini quad, ovvero i pattini classici a quattro ruote.

Incuriosita, una volta a casa faccio una ricerca su internet e scopro che questo sport è nato negli USA intorno agli anni ’30 e che si è sviluppato in particolare tra gli anni ’50 e ’60. Si è diffuso inizialmente come gara di velocità fra pattinatori a rotelle, uomini e donne lanciati in folli corse e privi di protezioni, ma dalle sue origini ai giorni nostri ha subito parecchie trasformazioni. Dopo essere rimasto in letargo per parecchi anni, è tornato in auge intorno al 2000 in Texas, tramutatosi in un vero e proprio gioco di squadra quasi esclusivamente al femminile che si diffonde velocemente anche oltreoceano. In Europa, specialmente in Inghilterra, Francia e Germania, cominciano a nascere le prime squadre.

Non avendo mai sentito parlare di questo sport continuo le ricerche e inizio a tartassare di domande la mia amica che vuole coinvolgermi in questa attività e mi dice che in Italia questo sport ha da poco iniziato a diffondersi e che grazie al web il Roller Derby italiano ha mosso i suoi primi passi, infatti online si sono incontrate altre persone interessate a praticare questo sport e attraverso passaparola, forum, scambi di informazioni e pagine facebook, si è sviluppata una vera e propria rete, da una città all’altra. La mia amica mi spiega che le prime città ad attivarsi sono state Napoli (presso la base militare americana), Milano e Palermo nel 2012 e a seguire tante altre città italiane, oggi esiste persino una Nazionale italiana che a dicembre andrà a Dallas a disputare i mondiali di Roller Derby.

Dunque incuriosita ma ancora con le idee poco chiare vado in soffitta a cercare i miei vecchi pattini che utilizzavo per giocare alle scuole medie, ovviamente due misure più piccoli rispetto alla mia attuale misura del piede, trovo a casa anche un caschetto e protezioni che usava mio fratello per andare in bicicletta, dunque una volta trovato tutto ciò che serve decido di tuffarmi in questa esperienza.

Guardando diversi video presenti in rete e studiando il regolamento ho imparato che nel Roller Derby due squadre di pattinatrici giocano su un tracciato circolare, che la squadra è composta da  venti giocatrici. Una partita si gioca nell’arco di 60 minuti divisi in due periodi da 30 minuti, la squadra che totalizza il maggior numero di punti alla fine della partita vince; ogni squadra impegnata sul track (pista) è composta da cinque ragazze, un pack (gruppo) di quattro blocker e una jammer. Le blocker di entrambe le squadre devono pattinare insieme in una formazione compatta, il pack. Il compito delle blocker è aiutare la propria jammer a conquistare punti, bloccando, attraverso delle hit (colpi di spalla, fianco o full body) la jammer avversaria. La jammer non è altro che la ragazza più agile e veloce del gruppo, il cui ruolo è sorpassare le blocker nemiche per guadagnare punti.

Da quando ho praticato per la prima volta questo sport convinta o meglio quasi costretta dalla mia amica è passato più di un anno e mezzo, molte cose sono cambiate all’interno della squadra e sicuramente molte cose ancora cambieranno. Il nome della mia squadra è Poison Kittens – Roller Derby Palermo, siamo in 17 più un preparatore atletico che organizza per noi degli allenamenti senza pattini, ci alleniamo in via Giuseppe Mulè il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 19.00 alle 21.30 circa, spesso preferiamo andare al parco a correre e a fare esercizi senza l’uso dei pattini.

Mediante questa rubrica, ogni penultimo venerdì del mese vi racconterò le rocambolesche avventure che spesso ci troviamo a vivere, visto che il nostro è uno sport sconosciuto e la nostra città è priva di strutture idonee spesso tutto risulta essere più complicato. Inoltre vi farò conoscere tutti i membri della mia squadra, che è tanto povera economicamente quanto ricca a livello umano. E cercherò di farvi appassionare a questo fantastico sport.

Intanto se volete potete contattarci tramite il nostro indirizzo mail poisonkittenspalermo@gmail.com oppure tramite la nostra pagina Facebook Poison Kittens Palermo.

Robby Trenta

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Via Olio di Lino, prevista per domani la riapertura

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    [gallery ids="82653,82652,82651,82650,82649"] Monreale, 13 novembre 2018 - Riaprirà domani via Olio di Lino, entro oggi sarà chiuso lo scavo mentre domani la ditta provvederà ad asfaltare.  Dopo otto giorni dall'apertura della voragine, l'impresa incaricata dall'Amap ha sostituito..

    Continua a Leggere

  • Roccamena richiede lo stato di calamità naturale. Ingenti danni all’agricoltura

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Roccamena, 13 novembre 2018 - Anche la Giunta Comunale di Roccamena ha approvato la proposta per richiedere lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni subiti durante i giorni di forte maltempo che hanno interessato la Sicilia. [caption id="attachment_76791" align="alignleft" width="30..

    Continua a Leggere

  • Aquino, bollette dell’acqua da 17.000 euro. I residenti “Noi non paghiamo più”

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 13 novembre 2018 — Continua a sgorgare l’acqua dal marciapiede delle case popolari di via Santa Liberata, ad Aquino. L’annoso problema non ha ancora trovato una soluzione, e anzi sembra che le istituzioni non abbiano intenzione di inter..

    Continua a Leggere

  • “AAA locasi ufficio a San Martino delle Scale, prezzi modici”

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    San Martino delle Scale (Monreale), 13 novembre 2018 - Volete lavorare all’aria aperta? Avete bisogno di silenzio e tranquillità per portare avanti il vostro lavoro? Stare in un ambiente chiuso vi crea scompensi respiratori e non vi permette di dare il meglio al vostro datore di lavoro? Adesso..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la Lega di Matteo Salvini entra in consiglio comunale. Ne faranno parte Giuseppe La Corte e Giuseppe Romanotto

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 12 novembre 2018 - Questo pomeriggio, nel corso dei lavori del consiglio comunale a Monreale, verrà ufficializzata la nascita del nuovo gruppo consiliare della “Lega”. Il Movimento di Matteo Salvini sarà presente con i consiglieri comunali Giuseppe La Corte (Capogruppo) e Giuseppe Ro..

    Continua a Leggere

  • Avvallamento stradale in Contrada Caputo Cardullo, pozza d’acqua impedisce il transito pedonale

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 12 novembre 2018 - Continua la lista dei danni provocati dal maltempo della settimana scorsa, e fanno luce sui problemi del territorio. ..

    Continua a Leggere

  • La rivincita di Giulia, il cane ha ripreso a correre e vive a Torino

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    [gallery ids="82529,82434,82433,82435"]

    Monreale, 12 novembre 2018 - A distanza di un anno possiamo dire che Giulia è felice, si è riscattata da un incidente che le avrebbe potuto cambiare la vita in peggio, ma fortunatamente non è andata così. È tornata a correre ed intorno ha ge..

    Continua a Leggere

  • Come si differenzia? Padre Elisée lo spiega alla fine della messa domenicale

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 12 novembre 2018 - La plastica deve essere pulita prima di essere gettata così come le lattine. La carta non deve essere sporca e priva di altro materiale. La domenica, a spiegare come differenziare è Padre Elisée, parroco della piccola chiesa di Fiumelato.

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a Monreale, dimezzato il prezzo del canone. Si pagheranno 10 € mensili

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 12 novembre 2018 - Cambiano da oggi le tariffe del servizio scuolabus. La Giunta Municipale, dopo la riunione di giovedì scorso, ha stabilito le modifiche da apportare al prezzo degli abbonamenti. Il 24 aprile 2018 erano state stabilite due distinte tariffe in base alla fascia di reddi..

    Continua a Leggere

  • Contenzioso con il comune e la Mirto. L’Ispettorato del lavoro convoca le parti. Il comune nomina un legale

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 12 novembre 2018 - Ancora non si chiude la questione che tiene in sospeso i 28 ex dipendenti della Tech Servizi S.r.l. di Siracusa, prevalentemente monrealesi, che avevano prestato servizio per circa dieci mesi presso la TECH, aggiudicatrice del servizio di gestione del servizio di ..

    Continua a Leggere

  • Danni del maltempo. Monreale, Altofonte e Corleone chiedono stato di calamità, ma alcuni Comuni non fanno altrettanto

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Roccamena, 12 novembre 2018 - I gravissimi danni causati dall'ondata di maltempo della settimana scorsa non sono bastati all'amministrazione di Roccamena per chiedere lo stato di calamità. Tra i Comuni che hanno segnalato i danni e a cui è stato riconosciuto lo stato di emergenza e di calamità..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Pescara  3-0. I Rosanero meritano la Serie A

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Palermo, 12 novembre 2018 - Stellone cala il tris al Barbera e lancia un messaggio chiaro al campionato.  Il Palermo vince con autorità con un ottimo Pescara togliendo il primato in campionato, con una gara in meno da giocare in virtù della compos..

    Continua a Leggere

  • Arriva l’influenza di stagione, parte la campagna vaccinale

    Dal Texas a Monreale su otto ruote


  • Una sforbiciata dallo stile unico: Franco Lo Coco al Farmaca International

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    [gallery ids="82475,82474,82473,82472,82471,82470,82469,82468,82467,82466,82465,82464,82463,82462,82461,82460,82459,82458,82457,82456,82455,82454,82453,82452,82451,82450,82449"]

    Palermo, 11 novembre - 2018 Una domenica all'insegna della moda capelli al San Paolo Palace, teatro dello Sh..

    Continua a Leggere

  • Volley, week end agrodolce per la Primula

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Monreale, 11 novembre 2018-Esordio amaro per la Primula che alla prima giornata di campionato di Pallavolo della Serie D Femminile sabato pomeriggio ha affrontato in casa la formazione del Cinisi perdendo per 3-0. La squadra d..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, 50 alberi rischiano di essere abbattuti. Cittadini chiamano Legambiente

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    Roccamena, 11 novembre 2018 - A Roccamena si paventa una strage di alberi. Sono più di 50 le piante che rischiano di scomparire dalle strade del piccolo centro del Palermitano. Precisamente nella zona di parziale trasferimento, ossia quella della ricostruzione post sisma del Belice del 1968 che è ..

    Continua a Leggere

  • L’Atletico Monreale batte 2 a 1 lo Sporting Termini. Il bomber Tarallo traccia la vittoria della squadra monrealese

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    [gallery ids="82394,82393,82392,82391,82390,82389,82388,82387,82386"] Monreale, 11 novembre 2018 - Una partita vietata ai deboli di cuore è stata  quella di ieri, disputata ai campetti Archimede, che ha visto confrontare le due compagini sportive, i padroni di casa l'Atletico Monreale e gl..

    Continua a Leggere

  • Fontana del Pozzillo tra erbacce e rifiuti. Così vengono valorizzati i monumenti storici a Monreale

    Dal Texas a Monreale su otto ruote

    [gallery ids="82350,82349,82359"] Un bel biglietto da visita per i turisti e le scolaresche che si recano a visitare lo storico quartiere del Pozzillo, in via Antonio Veneziano la fontana è da tempo diventata una piccola discarica. Più volte lo stato dei luoghi è stato segnalato e ripulito ma ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com