Oggi è 13/11/2018

Cronaca

Elezioni Amministrative ed Europee del 25 Maggio prossimo: come e quando si vota

Si vota Domenica 25 Maggio dalle 7,00 alle 23,00. Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico”

Pubblicato il 22 maggio 2014

Elezioni Amministrative ed Europee del 25 Maggio prossimo: come e quando si vota

Monreale, 21 Maggio. Ci siamo quasi. Domenica 25 Maggio prossimo, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria preferenza per l’elezione del prossimo consiglio comunale e del prossimo Sindaco della nostra città, nonché per scegliere i rappresentanti al parlamento europeo per la circoscrizione “Italia Insulare (Sicilia e Sardegna)”.

Saranno 2 le schede a disposizione dei votanti: quella di colore azzurro, ove si apporrà il voto per le elezioni amministrative (Sindaco e consiglio comunale), e quella di colore rosa, ove si apporrà il voto per le elezioni europee.

Iniziamo ad analizzare le modalità di voto per le elezioni amministrative.

Nella scheda azzurra, che verrà consegnata all’elettore previo controllo della sua presenza nelle liste elettorali del comune e della sezione di riferimento, saranno presenti i nomi ed i cognomi dei candidati alla carica di Sindaco, ognuno dentro un rettangolo. Accanto a questo rettangolo, saranno riportate le liste collegate al candidato sindaco, con accanto uno spazio atto ad esprimere la preferenza al consiglio comunale.

Per esprimere il proprio voto è necessario recarsi alla propria sezione di riferimento muniti di tessera elettorale e di un documento di riconoscimento in corso di validità. Un consiglio utile per gli elettori, soprattutto se hanno da poco cambiato residenza, è quello di controllare, all’ufficio elettorale del nostro comune, la sezione in cui votano, nonché quello di chiedere, nel caso di smarrimento o completamento della tessera elettorale, una nuova tessera. Questo renderà più agevole recarsi alle urne.

Come si vota praticamente per il consiglio comunale ed il candidato Sindaco?

Innanzitutto è importante ricordare due novità del sistema elettorale, la “doppia preferenza di genere” (legge n.8 del 10/4/2013) e l’abolizione del cosiddetto “effetto trascinamento” (legge n. 6 del 5/4/2011).

Si potrà quindi votare per due candidati al consiglio comunale di sesso opposto ed appartenenti alla stessa lista e, per votare un candidato alla carica di Sindaco, è espressamente necessario barrare con una X il suo nome. Se nessuna X viene posta su nessuno dei candidati alla carica di Sindaco, non si dà il proprio voto a nessun “Sindaco”.

Rimane inalterata la possibilità del “voto disgiunto”, cioè la possibilità di votare un candidato Sindaco di uno schieramento e uno o due consiglieri comunali appartenenti ad una lista di una coalizione diversa.

Nel caso in cui si votino due candidati al consiglio comunale dello stesso sesso, è valido solo il primo dei due che viene scritto, mentre il voto per il secondo candidato è nullo.

In breve, ecco le possibilità date all’elettore:

votare solo il candidato Sindaco, apponendo una X sul suo nome;

votare solo un candidato al consiglio comunale (e la lista in cui egli è candidato), scrivendo il nome ed il cognome (è importante segnare il nome soprattutto nei casi di omonimia) del candidato nello spazio apposito accanto la lista in cui è candidato; è possibile (ma non necessario ai fini del voto) sbarrare anche il simbolo della lista in cui il candidato è presente;

votare due candidati alla carica di consigliere comunale (e la lista in cui sono candidati), di sesso opposto ed appartenenti alla stessa lista, segnando il nome e cognome dei due candidati nello spazio apposito accanto alla lista in cui sono candidati; è possibile (ma non necessario ai fini del voto) sbarrare anche il simbolo della lista in cui i candidati sono presenti;

votare solo una lista di riferimento al consiglio comunale, apponendo una X sul simbolo relativo;

votare solo una lista di riferimento al consiglio comunale, apponendo una X sul simbolo relativo ed uno qualsiasi dei candidati alla carica di Sindaco, apponendo una X sul suo nome;

votare per uno o due candidati al consiglio comunale e per uno qualsiasi dei candidati alla carica di Sindaco; è permesso il voto disgiunto.

Tutti i voti, pena l’annullamento, dovranno essere apposti con le matite copiative date di volta in volta al seggio elettorale.

Scheda monreale

Per le elezioni europee, la scheda rosa, si può esprimere il proprio voto o solo per una lista, apponendo una X sulla stessa, o per uno o più candidati alla commissione europea, fino ad un massimo di tre, scrivendo nome e cognome dei candidati nell’apposito spazio accanto alla lista in cui sono candidati. Nel caso si scelga di votare più candidati della stessa lista, essi devono essere di sesso diverso, pena l’annullamento della terza preferenza.

Anche in questo caso, tutti i voti, pena l’annullamento, dovranno essere apposti con le matite copiative date di volta in volta al seggio elettorale.

Per entrambe le votazioni, inoltre, è importante non apporre sulla scheda altri segni oltre quelli sopra esposti. In caso contrario il voto potrebbe essere annullato in quanto la scheda contiene dei “chiari segni di riconoscimento”.

Ed infine, è un dovere ed un piacere ricordare uno stralcio dell’articolo 48 della nostra costituzione:

“Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico.”

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Via Olio di Lino, prevista per domani la riapertura

    Cronaca

    [gallery ids="82653,82652,82651,82650,82649"] Monreale, 13 novembre 2018 - Riaprirà domani via Olio di Lino, entro oggi sarà chiuso lo scavo mentre domani la ditta provvederà ad asfaltare.  Dopo otto giorni dall'apertura della voragine, l'impresa incaricata dall'Amap ha sostituito..

    Continua a Leggere

  • Roccamena richiede lo stato di calamità naturale. Ingenti danni all’agricoltura

    Cronaca

    Roccamena, 13 novembre 2018 - Anche la Giunta Comunale di Roccamena ha approvato la proposta per richiedere lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni subiti durante i giorni di forte maltempo che hanno interessato la Sicilia. [caption id="attachment_76791" align="alignleft" width="30..

    Continua a Leggere

  • Aquino, bollette dell’acqua da 17.000 euro. I residenti “Noi non paghiamo più”

    Cronaca

    Monreale, 13 novembre 2018 — Continua a sgorgare l’acqua dal marciapiede delle case popolari di via Santa Liberata, ad Aquino. L’annoso problema non ha ancora trovato una soluzione, e anzi sembra che le istituzioni non abbiano intenzione di inter..

    Continua a Leggere

  • “AAA locasi ufficio a San Martino delle Scale, prezzi modici”

    Cronaca

    San Martino delle Scale (Monreale), 13 novembre 2018 - Volete lavorare all’aria aperta? Avete bisogno di silenzio e tranquillità per portare avanti il vostro lavoro? Stare in un ambiente chiuso vi crea scompensi respiratori e non vi permette di dare il meglio al vostro datore di lavoro? Adesso..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la Lega di Matteo Salvini entra in consiglio comunale. Ne faranno parte Giuseppe La Corte e Giuseppe Romanotto

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Questo pomeriggio, nel corso dei lavori del consiglio comunale a Monreale, verrà ufficializzata la nascita del nuovo gruppo consiliare della “Lega”. Il Movimento di Matteo Salvini sarà presente con i consiglieri comunali Giuseppe La Corte (Capogruppo) e Giuseppe Ro..

    Continua a Leggere

  • Avvallamento stradale in Contrada Caputo Cardullo, pozza d’acqua impedisce il transito pedonale

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Continua la lista dei danni provocati dal maltempo della settimana scorsa, e fanno luce sui problemi del territorio. ..

    Continua a Leggere

  • La rivincita di Giulia, il cane ha ripreso a correre e vive a Torino

    Cronaca

    [gallery ids="82529,82434,82433,82435"]

    Monreale, 12 novembre 2018 - A distanza di un anno possiamo dire che Giulia è felice, si è riscattata da un incidente che le avrebbe potuto cambiare la vita in peggio, ma fortunatamente non è andata così. È tornata a correre ed intorno ha ge..

    Continua a Leggere

  • Come si differenzia? Padre Elisée lo spiega alla fine della messa domenicale

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - La plastica deve essere pulita prima di essere gettata così come le lattine. La carta non deve essere sporca e priva di altro materiale. La domenica, a spiegare come differenziare è Padre Elisée, parroco della piccola chiesa di Fiumelato.

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a Monreale, dimezzato il prezzo del canone. Si pagheranno 10 € mensili

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Cambiano da oggi le tariffe del servizio scuolabus. La Giunta Municipale, dopo la riunione di giovedì scorso, ha stabilito le modifiche da apportare al prezzo degli abbonamenti. Il 24 aprile 2018 erano state stabilite due distinte tariffe in base alla fascia di reddi..

    Continua a Leggere

  • Contenzioso con il comune e la Mirto. L’Ispettorato del lavoro convoca le parti. Il comune nomina un legale

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Ancora non si chiude la questione che tiene in sospeso i 28 ex dipendenti della Tech Servizi S.r.l. di Siracusa, prevalentemente monrealesi, che avevano prestato servizio per circa dieci mesi presso la TECH, aggiudicatrice del servizio di gestione del servizio di ..

    Continua a Leggere

  • Danni del maltempo. Monreale, Altofonte e Corleone chiedono stato di calamità, ma alcuni Comuni non fanno altrettanto

    Cronaca

    Roccamena, 12 novembre 2018 - I gravissimi danni causati dall'ondata di maltempo della settimana scorsa non sono bastati all'amministrazione di Roccamena per chiedere lo stato di calamità. Tra i Comuni che hanno segnalato i danni e a cui è stato riconosciuto lo stato di emergenza e di calamità..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Pescara  3-0. I Rosanero meritano la Serie A

    Cronaca

    Palermo, 12 novembre 2018 - Stellone cala il tris al Barbera e lancia un messaggio chiaro al campionato.  Il Palermo vince con autorità con un ottimo Pescara togliendo il primato in campionato, con una gara in meno da giocare in virtù della compos..

    Continua a Leggere

  • Arriva l’influenza di stagione, parte la campagna vaccinale

    Cronaca


  • Una sforbiciata dallo stile unico: Franco Lo Coco al Farmaca International

    Cronaca

    [gallery ids="82475,82474,82473,82472,82471,82470,82469,82468,82467,82466,82465,82464,82463,82462,82461,82460,82459,82458,82457,82456,82455,82454,82453,82452,82451,82450,82449"]

    Palermo, 11 novembre - 2018 Una domenica all'insegna della moda capelli al San Paolo Palace, teatro dello Sh..

    Continua a Leggere

  • Volley, week end agrodolce per la Primula

    Cronaca

    Monreale, 11 novembre 2018-Esordio amaro per la Primula che alla prima giornata di campionato di Pallavolo della Serie D Femminile sabato pomeriggio ha affrontato in casa la formazione del Cinisi perdendo per 3-0. La squadra d..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, 50 alberi rischiano di essere abbattuti. Cittadini chiamano Legambiente

    Cronaca

    Roccamena, 11 novembre 2018 - A Roccamena si paventa una strage di alberi. Sono più di 50 le piante che rischiano di scomparire dalle strade del piccolo centro del Palermitano. Precisamente nella zona di parziale trasferimento, ossia quella della ricostruzione post sisma del Belice del 1968 che è ..

    Continua a Leggere

  • L’Atletico Monreale batte 2 a 1 lo Sporting Termini. Il bomber Tarallo traccia la vittoria della squadra monrealese

    Cronaca

    [gallery ids="82394,82393,82392,82391,82390,82389,82388,82387,82386"] Monreale, 11 novembre 2018 - Una partita vietata ai deboli di cuore è stata  quella di ieri, disputata ai campetti Archimede, che ha visto confrontare le due compagini sportive, i padroni di casa l'Atletico Monreale e gl..

    Continua a Leggere

  • Fontana del Pozzillo tra erbacce e rifiuti. Così vengono valorizzati i monumenti storici a Monreale

    Cronaca

    [gallery ids="82350,82349,82359"] Un bel biglietto da visita per i turisti e le scolaresche che si recano a visitare lo storico quartiere del Pozzillo, in via Antonio Veneziano la fontana è da tempo diventata una piccola discarica. Più volte lo stato dei luoghi è stato segnalato e ripulito ma ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com