Eventi

Seminario “Laicità e scuola pubblica”: allarghiamo gli spazi di laicità [VIDEO]

Seminario “Laicità e scuola pubblica”: allarghiamo gli spazi di laicità [VIDEO]

Sono intervenuti Carla Corsetti, di Democrazia Atea che ha trattato l’argomento “Laicità nella scuola e giurisprudenza”, Candida di Franco, dei Cobas scuola di Palermo che ha trattato il tema delle “Ingerenze religiose nella scuola pubblica”, Antonino Margagliotta che ha presentato “l’UAAR e la scuola” e Toni Renda, del Collettivo Arci link di Monreale, che ha parlato di educazione inclusiva. Il seminario è stato coordinato da Simone Marchese del collettivo Arci link.

Nel video di questa prima parte sentiremo gli interventi di Toni Renda e di Antonino Margagliotta, ci riserviamo di pubblicare in tre parti e in tre giorni i lavori del seminario, per renderlo più fruibile (prossimi appuntamenti: venerdì e domenica) Nel secondo video, dunque, sentiremo Candida Di Franco dei COBAS di Palermo e per ultimo, ma non per importanza, avremo l’interessante intervento dell’avvocata Carla Corsetti segretaria nazionale di Democrazia Atea.

Al seminario hanno partecipato numerosi cittadini motivati ed interessati, ma pochissimi insegnanti.

Toni Renda, che ha aperto il dibattito, ha concentrato il suo intervento partendo dalla riforma Gentile, approvata nel 1923, che prevedeva l’insegnamento obbligatorio della religione cattolica nelle scuole elementari, considerata “fondamento e coronamento” dell’istruzione primaria, esponendo, con un veloce excursus, l’idea della scuola che aveva Maria Montessori negli anni ’40 e Rodàri negli anni ’60, per passare all’idea di “Pensiero Dominante”.

“Viviamo all’interno di uno Stato in cui le ingerenze della Chiesa non sono indifferenti, queste ingerenze fanno parte di quello che è il Pensiero Dominante, senza mediazioni con le altre culture che presentano un livello critico differente”, dice Toni Renda, “la Montessori e Rodàri non sono stati mai valorizzati abbastanza nella scuola italiana”.

Antonino Margagliotta ha presentato l’UAAR, affermando che è già eclatante in una società egemonizzata dalla Chiesa, il fatto che esista l’“Unione Atei Agnostici e Razionalisti” ed è importante che a Monreale ci sia un convegno e che se ne parli.

La volontà di dominio viene esercitata dalla Chiesa da millenni sulle classi dominate e le manifestazioni pittoresche e folkloristiche di Bergoglio”, continua Margagliotta, “servono a trovare in lui una voce che le sedi. E ci si scandalizza che qualcuno metta in dubbio e si ribelli quando Democrazia Atea, COBAS e UAAR tentano di allargare gli spazi di laicità”. E continua: “La scuola dell’obbligo consente e dà all’individuo l’esercizio della riflessione e del pensiero critico, in Italia invece, prima si è cristiani, cattolici, battezzati e poi se hai la possibilità, sei altro… La chiesa è un organismo morto”, afferma ancora, “non avrebbe bisogno, altrimenti, di leggi, di film, di giornalisti compiacenti, di pubblicità e proclami, per difendersi”.

Margagliotta conclude affermando che “la scelta della RAZIONALITA’ più ancora che dell’ateismo e dell’agnosticismo, è più dirompente per modificare la realtà. Noi crediamo che laddove esista anche un ultimo professore che si oppone a qualche abuso, lì si stia facendo la storia”.

 

Ricevi tutte le news
Scritto da: Redazione
Pubblicato il 21 maggio 2014

Potrebbero interessarti anche:


  • Monreale. Rendiconto 2016. Fumata nera in consiglio: l’opposizione fa mancare il numero legale

    Eventi

    Monreale, 23 novembre 2017 - Ennesima fumata nera in consiglio comunale. Rinviata a domani pomeriggio, per mancanza del numero legale, la seduta convocata per procedere all’approvazione del rendiconto finanziario 2016. Il consiglio comunale, dopo il rinvio delle prime sedute, era stato convocat..

    Continua a Leggere

  • Precari nella P.A. dal 1 gennaio 2018 parte il piano straordinario di assunzioni

    Eventi

    Al via all'assunzione di 50 mila precari storici della pubblica amministrazione. La circolare firmata dalla ministra della PA Marianna Madia dà indicazioni alle amministrazioni pubbliche che potranno partire subito con le assunzioni, a partire da gennaio 2018, per ..

    Continua a Leggere

  • Nelle scuole P. Novelli e Guglielmo “Nessun parli”: Suoni, movimenti, linee e colori

    Eventi

    Monreale, 23 novembre 2017 - "Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?" Questo è l'interrogativo che si poneva il grande Gianni Rodari, rispetto alle più rigide, ripetitive e, spesso, persino punitive modalità di un certo modo, tradizionale, o..


  • Corleone, condannati e assolti al processo Grande Passo 4. Imprese denunciano il pizzo

    Eventi

    [ngg_images source="galleries" container_ids="248" display_type="photocrati-nextgen_basic_imagebrowser" ajax_pagination="0" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"] Corleone, 23 novembre 2017 - La procura antimafia aveva richiesto in tutto, per le ..

    Continua a Leggere

  • “Spunti di cambia-Menti”: un cine-convegno al Pagliarelli per i detenuti uomini maltrattanti

    Eventi

    Palermo, 23 novembre 2017 -In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle Donne, l'Associazione “Un Nuovo Giorno”, con il patrocinio del Comune di Palermo promuove e organizza, all’interno della casa Circondariale Pagliarelli il cine-convegno “Spunti di cambia-Menti”. L'even..

    Continua a Leggere

  • A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

    Eventi

    Monreale, 23 novembre 2017 - Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall'Associazione dei Commercianti d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Sandro Russo (PD): “Capizzi riferisca in aula sui responsabili del dissesto finanziario”

    Eventi

    Monreale, 23 novembre 2017 - Oggi pomeriggio con molta probabilità il sindaco Capizzi dovrebbe trovare tra i consiglieri presenti in aula almeno quelli necessari per approvare il rendiconto finanziario per l’esercizio 2016. Martedì il numero legale era venuto a mancar..


  • ARS: Marco Intravaia in corsa per il ruolo di capo del cerimoniale

    Eventi

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si prospetta un ruolo in prima fila per Marco Intravaia all’interno del nuovo organigramma dell’Assemblea Regionale Siciliana. Intravaia, consigliere comunale di Monreale (gruppo misto), è un fedelissimo del Presidente della Regione Nello Mu..


  • Monreale. Rubino (PD): “Pronti al congresso”. Ma le divergenze permangono

    Eventi

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si è svolta ieri pomeriggio presso il Collegio di Maria, in una sala poco partecipata, un incontro della sezione monrealese del PD. Invitati a partecipare dal commissario Antonio Rubino i dirigenti e i militanti del partito per discutere, anche alla luce dell’ultimo d..


  • “La signora delle pomelie”. Il racconto di Filippa Gracioppo

    Eventi

    Monreale, 19 novembre 2017 – Continua, con la rubrica "Iltuolibro", il nostro impegno e il nostro contributo a favore di nuovi scrittori che, attraverso uno spazio messo a loro disposizione sul nostro quotidiano, vogliano farsi conoscere ad un pubblico più vasto. "Iltuolibro"  Vostro qu..


  • I Carabinieri celebrano a Monreale “Virgo Fidelis”

    Eventi

    Monreale, 22 novembre 2017 - Ieri 21 novembre 2017, alle ore 18:00, presso il Duomo di Monreale, è stata celebrata la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, il 76° anniversario della Battaglia di Culqualber e la “Giornata dell’Orfa..


  • Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

    Eventi

    Monreale, 22 novembre 2017 - Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l'ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultim..


  • Acquapark Monreale