Manca il servizio pediatrico nella frazione di Grisì, il gruppo a sostegno di Alberto Arcidiacono all’opera

0
tusa big

Monreale, 19 Maggio. Le frazioni della città di Monreale, da sempre lamentano grandi disservizi, o in alcuni casi l’assenza stessa di alcuni servizi essenziali. È il caso della frazione di Grisì, in cui da tempo manca il servizio pediatrico della sanità pubblica, fatto che costringe i genitori residenti a rivolgersi ad ambulatori privati.
In una nota, il gruppo a sostegno del candidato Sindaco Alberto Arcidiacono, annuncia di aver trovato una soluzione al problema: 
“Le mamme già da tempo hanno sollevato il problema”, si legge infatti nel comunicato stampa, “suggerendo anche ai governanti di afferire ai pediatri di un ambito territoriale più vicino.Tutto questo è accaduto fino ad oggi, cioè fin quando il gruppo Arcidiacono, su indicazione della candidata di CambiAmo Monreale Antonella Giuliano e attraverso il suo assessore designato Fabrizio Terruso (medico di base), si é adoperato con tempestività per dare seguito ad una delibera dell’Asp. Questa prevede che i bambini sotto i sei anni possono accedere, per deroga, all’assistenza pediatrica gratuita presso il distretto di Partinico.
E’ presuntuoso dire che questa notizia rappresenta l’inizio dell’azione politica della futura giunta Arcidiacono? Noi pensiamo che, trattandosi della salute dei bambini, siamo disposti a correre il rischio di essere criticati.”

A lettori l’ardua sentenza.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com