Il comizio di Ferdinando Arena: “Sarete tutti assessori di questo Comune”

0
tusa big

Ferdinando Arena, sabato 18 maggio, in Piazza Vittorio Emanuele, ha presentato il suo primo comizio elettorale. Arena ha esordito muovendo una critica nei confronti degli altri candidati che hanno portato sul palco alcuni personaggi della politica regionale ai quali, sostiene, “Di Monreale non importa nulla”.
Arena, in seguito, ha fatto una disamina di tutte le problematiche di Monreale: lavoro, turismo, tasse. La domanda che Arena ha posto agli spettatori del comizio è stata: dove sono andati i soldi delle tasse che abbiamo pagato? I debiti, secondo Arena, dovrebbero essere pagati dai responsabili che hanno contribuito a creare i buchi di bilancio. 
Arena ha informato di aver in serbo un progetto che mirerà alla diminuzione delle tasse e l’eliminazione dei servizi e degli enti inutili. 
Il candidato di Vele del Sud ha definito una vergogna che il bus Amat non arrivi a Monreale e ha dichiarato: “Considero l’amministrazione Di Matteo il male assoluto per questa città”. 
I rifiuti, i problemi della periferia, il randagismo, l’abbandono delle frazioni, i parcheggi e lo sport sono stati gli altri argomenti trattati da Arena.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com