Elezioni, Salvino Caputo: ‘A Monreale si promettono stipendi da 1000 Euro’

0
tusa big

Monreale,18 maggio. Salvino Caputo (Forza Italia) ex deputato regionale,  invita le Forze dell’Ordine a una stretta vigilanza e le forze politiche impegnate in quest’ultima settimana elettorale a prestare la massima attenzione per evitare che le amministrative vengano inquinate dal voto di scambio elettorale.

Caputo ha chiesto al Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Nello Musumec,i di vigilare sulla regolarità del voto elettorale a Monreale mentre sono pronte alcune interrogazioni all’Ars.

“Ho avuto più di una conferma – dichiara Salvino Caputo del Dipartimento Regionale per le Attività produttive di Forza Italia – che vi sono persone che fanno sottoscrivere schede di adesione a disoccupati per la costituzione di cooperative per la raccolta differenziata dei rifiuti, promettendo stipendi di 1000 euro al mese. Si tratta di fatti gravissimi che rischiano di condizionare e inquinare la regolarità del voto amministrativo. Oltre che creare false aspettative a soggetti disoccupati perché tutti sanno che nessuna struttura che opera nei rifiuti può determinare questi servizi e questi stipendi.

La vicenda, secondo Caputo, sarebbe emersa anche durante uno dei comizi di ieri sera è la dimostrazione di quanto oramai in tanti sanno. “Siamo in presenza – ha concluso Caputo – di uno squallido tentativo di condizionare il voto sfruttando la d’ispirazione di persone senza lavoro.”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com