Biscotto di Monreale, una Denominazione Comunale per i prodotti di nicchia

0
tusa big

Monreale, 8 maggio. Presso  Villa Savoia, a Monreale, si è svolto seminario informativo “La valorizzazione dell’identità del territorio attraverso la De.Co. – il biscotto di Monreale”. I lavori moderati dall’agronoma e consulente del Comune di Monreale Ivana Calabrese, hanno visto la partecipazione del Sindaco Filippo Di Matteo da sempre promotore di progetti che riguardano la valorizzazione delle tipicità e degli assessori alle Attività Produttive Salvatore Scalici e al Turismo Lia Giangreco. All’incontro sono intervenuti, fra gli altri Giuseppe Bivona, di Antonella Italia, di Luigi Parello, e di Nino Sutera.

Le conclusioni sono state affidate ad Alessandra Carrubba della Facoltà di Agraria di Palermo.

Il seminario, patrocinato dall’Ordine degli Agronomi di Palermo e da Confartigianato Imprese Palermo, rappresenta un atto politico, nelle prerogative del Sindaco, per la valorizzazione e la promozione dell’identità e dell’unicità dei territori e un momento di sensibilizzazione sulle De.Co, ovvero la ”Denominazione Comunale”

“Il biscotto di Monreale – afferma il Sindaco Filippo Di Matteo – con la sua storia ed unicità ben si sposa con le linee di indirizzo delle De.co”.

L’obiettivo è riuscire a realizzare una rete delle Città De.Co. per valorizzare quei prodotti di nicchia che inducono gli appassionati viaggiatori ad andare ad acquistare e degustare i prodotti nelle loro zone di produzione, secondo la filosofia consolidata, afferma Ivana Calabrese consulente del sindaco, nonché animatrice della Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com