Politica

La memoria e la ragione, per un futuro migliore….

La memoria e la ragione, per un futuro migliore….

Pubblichiamo una riflessione inviataci da Massimiliano Lo Biondo sul tema dell’educazione alla legalità, affrontato in questi giorni di festa dall’amministrazione comunale:

Quella trascorsa è la 388a Festa del SS Crocifisso: sempre intrisa di sacralità, di spiritualità e devozione, capace di spronare sui temi dell’educazione alla solidarietà, all’aggregazione, al volontariato, alla famiglia.

Tutto questo sempre con naturalezza e spontaneità: è anche questo, la nostra Festa del SS Crocifisso!

Poi tutta una serie d’iniziative, che aggiungono altri elementi, che di volta in volta ne contraddistinguono taluni aspetti, che caratterizzano un’edizione rispetto alle precedenti, con la capacità di evidenziare l’attualità di un tema e di taluni valori rispetto ad altri.

E il tema educativo di questa 388edizione, quello sorto, è stato il valore e il significato del sacrificio di chi ha perso la propria vita in nome e per conto della legalità, della nostra libertà, delle Istituzioni.

Venerdì 25 aprile la commemorazione del giovane partigiano monrealese Biagio Giordano, ucciso, durante le seconda guerra mondiale, in nome e per conto dei valori della resistenza; venerdì 2 maggio, prima, l’intitolazione dell’asilo comunale di via Venero in memoria del giovane carabiniere ausiliario monrealese Piero Giaccone, ucciso da vile mano mafiosa, subito dopo, la “Festa della Legalità”, che ha segnato l’incontro, in piazza, tra i bambini della Confraternita e la Fanfara dei Carabinieri; domenica 4 maggio la commemorazione del Capitano Mario Basile, anch’egli ucciso da vile mano mafiosa.

Due appuntamenti, quello del 25 aprile e del 4 maggio, parte integrante della festa, alla quale si sono aggiunti quelli del 2 maggio: l’intitolazione dell’asilo di via Venero e la Festa della Legalità.

L’intitolazione dell’asilo, con la sistemazione di una targa, ora è la testimonianza proprio nel primo dei luoghi del sapere: i bambini cresceranno e impareranno a leggere il nome di un uomo, Piero Giaccone, un carabiniere ausiliario, che anche per loro si è sacrificato; l’incontro in piazza tra i bambini della Confraternita e la Fanfara dei Carabinieri è il passo metaforicamente successivo al luogo del primo apprendimento: bambini un po’ più grandi incontrano, nel luogo della socialità e dell’interazione, i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, dei quali il nostro monrealese Piero Giaccone ha fatto gloriosamente parte.

Poi l’appuntamento del 4 maggio: il ricordo del nostro mai dimenticato Capitano dei Carabinieri Emanuele Basile!

Quindi quattro appuntamenti che, per una società che vuole cambiare in meglio, portano in seno importanti e fondamentali valori: il sapere e la memoria come metodo di educazione alla legalità, come fattore di prevenzione, per determinare la crescita civica e morale di una società.

Ma allo stesso tempo quattro appuntamenti che dovrebbero farci anche riflettere sul fatto che noi stessi possiamo rendere onore alla memoria dei nostri eroi, al futuro di chi sarà influenzato dalle nostre scelte, lottando perché le Istituzioni possano non essere rappresentate da chi piega il diritto al favore concesso, da chi è privo di competenze.

E questo è lo strumento del voto!

A taluni potrebbe sembrare poco ma è già tanto. Basti guardare ai paesi dell’Europa settentrionale che tanto decantiamo per senso civico, morale, efficienza dei servizi e qualità della vita”.

Ricevi tutte le news
Scritto da: Redazione
Pubblicato il 4 maggio 2014

Potrebbero interessarti anche:


  • Monreale. Rendiconto 2016. Fumata nera in consiglio: l’opposizione fa mancare il numero legale

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Ennesima fumata nera in consiglio comunale. Rinviata a domani pomeriggio, per mancanza del numero legale, la seduta convocata per procedere all’approvazione del rendiconto finanziario 2016. Il consiglio comunale, dopo il rinvio delle prime sedute, era stato convocat..

    Continua a Leggere

  • Precari nella P.A. dal 1 gennaio 2018 parte il piano straordinario di assunzioni

    Politica

    Al via all'assunzione di 50 mila precari storici della pubblica amministrazione. La circolare firmata dalla ministra della PA Marianna Madia dà indicazioni alle amministrazioni pubbliche che potranno partire subito con le assunzioni, a partire da gennaio 2018, per ..

    Continua a Leggere

  • Nelle scuole P. Novelli e Guglielmo “Nessun parli”: Suoni, movimenti, linee e colori

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - "Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?" Questo è l'interrogativo che si poneva il grande Gianni Rodari, rispetto alle più rigide, ripetitive e, spesso, persino punitive modalità di un certo modo, tradizionale, o..


  • Corleone, condannati e assolti al processo Grande Passo 4. Imprese denunciano il pizzo

    Politica

    [ngg_images source="galleries" container_ids="248" display_type="photocrati-nextgen_basic_imagebrowser" ajax_pagination="0" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"] Corleone, 23 novembre 2017 - La procura antimafia aveva richiesto in tutto, per le ..

    Continua a Leggere

  • “Spunti di cambia-Menti”: un cine-convegno al Pagliarelli per i detenuti uomini maltrattanti

    Politica

    Palermo, 23 novembre 2017 -In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle Donne, l'Associazione “Un Nuovo Giorno”, con il patrocinio del Comune di Palermo promuove e organizza, all’interno della casa Circondariale Pagliarelli il cine-convegno “Spunti di cambia-Menti”. L'even..

    Continua a Leggere

  • A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall'Associazione dei Commercianti d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Sandro Russo (PD): “Capizzi riferisca in aula sui responsabili del dissesto finanziario”

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Oggi pomeriggio con molta probabilità il sindaco Capizzi dovrebbe trovare tra i consiglieri presenti in aula almeno quelli necessari per approvare il rendiconto finanziario per l’esercizio 2016. Martedì il numero legale era venuto a mancar..


  • ARS: Marco Intravaia in corsa per il ruolo di capo del cerimoniale

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si prospetta un ruolo in prima fila per Marco Intravaia all’interno del nuovo organigramma dell’Assemblea Regionale Siciliana. Intravaia, consigliere comunale di Monreale (gruppo misto), è un fedelissimo del Presidente della Regione Nello Mu..


  • Monreale. Rubino (PD): “Pronti al congresso”. Ma le divergenze permangono

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si è svolta ieri pomeriggio presso il Collegio di Maria, in una sala poco partecipata, un incontro della sezione monrealese del PD. Invitati a partecipare dal commissario Antonio Rubino i dirigenti e i militanti del partito per discutere, anche alla luce dell’ultimo d..


  • “La signora delle pomelie”. Il racconto di Filippa Gracioppo

    Politica

    Monreale, 19 novembre 2017 – Continua, con la rubrica "Iltuolibro", il nostro impegno e il nostro contributo a favore di nuovi scrittori che, attraverso uno spazio messo a loro disposizione sul nostro quotidiano, vogliano farsi conoscere ad un pubblico più vasto. "Iltuolibro"  Vostro qu..


  • I Carabinieri celebrano a Monreale “Virgo Fidelis”

    Politica

    Monreale, 22 novembre 2017 - Ieri 21 novembre 2017, alle ore 18:00, presso il Duomo di Monreale, è stata celebrata la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, il 76° anniversario della Battaglia di Culqualber e la “Giornata dell’Orfa..


  • Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

    Politica

    Monreale, 22 novembre 2017 - Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l'ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultim..


  • Acquapark Monreale