Il Collettivo Arci Link presenta “La congiura degli onesti” di Salvino Caputo

0
Araba Fenice desk

Domani alle ore 18.30 presso il Circolo di Cultura Italia, piazza Vittorio Emanuele, il Collettivo Arci Link presenterà “La Congiura degli Onesti” , romanzo del professore Salvino Caputo (non si tratta dell’omonimo ex sindaco!), che, in quest’ultima fatica letteraria, apre un orizzonte di riflessione con la cittadinanza.

Come un faro, il romanzo proietta la sua luce su un futuro 2066 alquanto sorprendente: la visione di un’Europa socialista in cui il potere politico è orientato verso la “Logarchia” (Governo della ragione).

Utopia? Sì e no. Il libro si avalla di teorie scientifiche che, in modo del tutto sperimentale, ci lasciano intuire che tutto è possibile.

Tutti i personaggi presenti nel racconto sono nostri concittadini, camuffati sotto falso nome: alcuni facilmente identificabili, altri magistralmente celati.
Una forte critica della società attuale: una società predefinita dalle lobby, dai pidocchi e dai pescecani, da una forte irrazionalità e illogicità del governo. Una società che però può essere modificata attraverso una visione comune, più onesta, più vicina alla verità, al logos.
“Il cambiamento possibile – ci dice Caputo – non è fuori dai binari del Vero conoscere”.

“Il cuore pulsante del mio progetto letterario è il trionfo assoluto dell’amore universale e del grande Socialismo cristiano, non cattolico, dei Valori e dei Bisogni”.

L’incontro, moderato da Fabrizio Lo Verso, sarà occasione di riflessione e condivisione dei valori politici che hanno attraversato, attraversano e attraverseranno la storia del nostro paese e della nostra Europa.
E allora… “Giù la maschera!”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com