Oggi è 14/11/2018

Politica

Questione rifiuti? Per Monreale Futura la soluzione esiste: l’impianto a pirolisi

Impatto ambientale zero, abbattimento al 5% dei rifiuti conferiti in discarica e riduzione della TARES dall’attuale 5,76€/mq a circa 1,60€/mq gli obiettivi di Natale Sabella

Pubblicato il 13 aprile 2014

Questione rifiuti? Per Monreale Futura la soluzione esiste: l’impianto a pirolisi

Ieri pomeriggio, nei locali dell’ex Hotel Savoia, il Movimento “Monreale Futura” ha presentato come intende affrontare il problema rifiuti a Monreale. La soluzione prospettata ha un nome: impianto a “pirolisi”.

Numeri alla mano, il portavoce del Movimento, Davide Parisi, nonché designato assessore, ha illustrato la fattibilità del piano, spiegandone le caratteristiche e presentandone il business plan.

La relazione è stata preceduta da un veloce excursus sulle dichiarazioni rilasciate sulla questione rifiuti alla stampa locale dai passati sindaci (Di Matteo, Gullo, Caputo) e da alcuni esponenti della politica monrealese che, secondo le conclusioni di “Monreale Futura”, non avrebbero focalizzato il problema né tantomeno prospettato una soluzione concreta.

Quindi un’analisi dettagliata della situazione attuale, che trova negli elevati costi di discarica la vera causa di una tassa altissima, e quindi nella raccolta differenziata ma soprattutto in un impianto capace di ridurre al 5% la massa di rifiuti da portare in discarica, la soluzione concreta.

Un impianto a pirolisi è presente a Burgau, tra Stoccarda e Monaco di Baviera, già dal 1982, ad attestarne la fattibilità. In Italia si stanno presentando progetti per realizzarlo a Ragusa e in Val d’Aosta.

Il funzionamento. L’impianto permette di smaltire vari tipi di rifiuti, anche indifferenziati, come ingombranti, rifiuti speciali, rifiuti solidi urbani. Opera ad una temperatura di 450°, in assenza di ossigeno e sottovuoto, e quindi non produce diossina. A differenza degli inceneritori e dei termovalorizzatori che, lavorando rispettivamente a 1500° e a 1300°, in presenza di ossigeno, producono diossina.

Il rifiuto triturato viene caricato nel pirolizzatore e, tramite un processo termochimico, produce un gas, chiamato syngas, un po’ di olio e una piccola parte di ceneri che, dopo un passaggio in un gassificatore, sono inerti e vanno tranquillamente in discarica (5% della quantità iniziale di rifiuti).

Il gas, filtrato e con l’aggiunta dell’olio prodotto, alimenta due motori endotermici che producono energia elettrica. Impatto ambientale prossimo allo zero.

Il business plan presentato in sala ha dimostrato come il progetto possa essere finanziato tramite un leasing che permette di rispettare il patto di stabilità. Il leasing prevede un partenariato Pubblico/Privato, in cui il rischio di costruzione e di disponibilità rimane in capo al soggetto privato (costruttore – finanziatore). L’impianto viene consegnato alla P.A. chiavi in mano, pronto ad operare, senza che il comune abbia dovuto affrontare fino a quel momento alcuna spesa. Solamente dopo il collaudo l’Ente comincerà a pagare le rate del leasing.

Una sintesi del business plan:

Costo dell’impianto: 12 milioni di euro.

Valore rata leasing annuale: 1,5 milioni di euro

Costo manodopera (6 operatori): 150.000 euro

Costo complessivo annuo 1,65 milioni di euro

Analizziamo quindi la convenienza dell’impianto:

Attuale spesa per il conferimento in discarica, (anno 2013): (80 €/t x 60.000t) 4,8 milioni di euro

Ricavi vendita energia elettrica: 1,5 milioni di euro

Costo complessivo annuo 1,65 milioni di euro

Ricavi + risparmi: 6,3 milioni di euro

Bilancio: + 4,65 milioni di euro annui

Parisi ha inoltre spiegato che con il progetto “Jessica”, destinato alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, si può accedere a fondi comunitari. Oppure si potrebbe finanziare l’impianto partecipando al bando comunitario “Orizzonte 2020”, presentando il progetto entro maggio 2015. In ogni modo, dopo avere terminato il pagamento delle rate del leasing, si abbatterebbe ulteriormente il costo annuale.

Il progetto di “Monreale Futura” consentirebbe quindi l’abbattimento del costo della TARES, a fine della prossima legislatura, dall’attuale 5,76€/mq a circa 1,60€/mq.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Strade Provinciali 94, 95, 103 e 42 travolte dal fango, viabilità bloccata e terreni irraggiungibili

    Politica

    Piana degli Albanesi, 14 novembre 2018 - Restano impraticabili le arterie che collegano tra loro Piana degli Albanesi, San Cipirello e le contrade di Arcidocale, Mondaperto e Manali per poi proseguire verso Contrada Aquila e Santuario Madonna di Tagliavia.

    Continua a Leggere

  • Affidamento del campo di calcio “Conca d’Oro”. Per Russo (PD) troppe ombre: “Errori nell’attribuzione di punteggi, danno economico per il comune”

    Politica

    Monreale, 13 novembre 2018 - A distanza di alcuni mesi dalla sentenza del TAR della Sicilia che aveva annullato la gara di affidamento del campo di calcio “Conca d’Oro” alla Polisportiva Dilettantistica Calcio Sicilia (

    Continua a Leggere

  • Via Olio di Lino, prevista per domani la riapertura

    Politica

    [gallery ids="82653,82652,82651,82650,82649"] Monreale, 13 novembre 2018 - Riaprirà domani via Olio di Lino, entro oggi sarà chiuso lo scavo mentre domani la ditta provvederà ad asfaltare.  Dopo otto giorni dall'apertura della voragine, l'impresa incaricata dall'Amap ha sostituito..

    Continua a Leggere

  • Roccamena richiede lo stato di calamità naturale. Ingenti danni all’agricoltura

    Politica

    Roccamena, 13 novembre 2018 - Anche la Giunta Comunale di Roccamena ha approvato la proposta per richiedere lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni subiti durante i giorni di forte maltempo che hanno interessato la Sicilia. [caption id="attachment_76791" align="alignleft" width="30..

    Continua a Leggere

  • Aquino, bollette dell’acqua da 17.000 euro. I residenti “Noi non paghiamo più”

    Politica

    Monreale, 13 novembre 2018 — Continua a sgorgare l’acqua dal marciapiede delle case popolari di via Santa Liberata, ad Aquino. L’annoso problema non ha ancora trovato una soluzione, e anzi sembra che le istituzioni non abbiano intenzione di inter..

    Continua a Leggere

  • “AAA locasi ufficio a San Martino delle Scale, prezzi modici”

    Politica

    San Martino delle Scale (Monreale), 13 novembre 2018 - Volete lavorare all’aria aperta? Avete bisogno di silenzio e tranquillità per portare avanti il vostro lavoro? Stare in un ambiente chiuso vi crea scompensi respiratori e non vi permette di dare il meglio al vostro datore di lavoro? Adesso..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la Lega di Matteo Salvini entra in consiglio comunale. Ne faranno parte Giuseppe La Corte e Giuseppe Romanotto

    Politica

    Monreale, 12 novembre 2018 - Questo pomeriggio, nel corso dei lavori del consiglio comunale a Monreale, verrà ufficializzata la nascita del nuovo gruppo consiliare della “Lega”. Il Movimento di Matteo Salvini sarà presente con i consiglieri comunali Giuseppe La Corte (Capogruppo) e Giuseppe Ro..

    Continua a Leggere

  • Avvallamento stradale in Contrada Caputo Cardullo, pozza d’acqua impedisce il transito pedonale

    Politica

    Monreale, 12 novembre 2018 - Continua la lista dei danni provocati dal maltempo della settimana scorsa, e fanno luce sui problemi del territorio. ..

    Continua a Leggere

  • La rivincita di Giulia, il cane ha ripreso a correre e vive a Torino

    Politica

    [gallery ids="82529,82434,82433,82435"]

    Monreale, 12 novembre 2018 - A distanza di un anno possiamo dire che Giulia è felice, si è riscattata da un incidente che le avrebbe potuto cambiare la vita in peggio, ma fortunatamente non è andata così. È tornata a correre ed intorno ha ge..

    Continua a Leggere

  • Come si differenzia? Padre Elisée lo spiega alla fine della messa domenicale

    Politica

    Monreale, 12 novembre 2018 - La plastica deve essere pulita prima di essere gettata così come le lattine. La carta non deve essere sporca e priva di altro materiale. La domenica, a spiegare come differenziare è Padre Elisée, parroco della piccola chiesa di Fiumelato.

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a Monreale, dimezzato il prezzo del canone. Si pagheranno 10 € mensili

    Politica

    Monreale, 12 novembre 2018 - Cambiano da oggi le tariffe del servizio scuolabus. La Giunta Municipale, dopo la riunione di giovedì scorso, ha stabilito le modifiche da apportare al prezzo degli abbonamenti. Il 24 aprile 2018 erano state stabilite due distinte tariffe in base alla fascia di reddi..

    Continua a Leggere

  • Contenzioso con il comune e la Mirto. L’Ispettorato del lavoro convoca le parti. Il comune nomina un legale

    Politica

    Monreale, 12 novembre 2018 - Ancora non si chiude la questione che tiene in sospeso i 28 ex dipendenti della Tech Servizi S.r.l. di Siracusa, prevalentemente monrealesi, che avevano prestato servizio per circa dieci mesi presso la TECH, aggiudicatrice del servizio di gestione del servizio di ..

    Continua a Leggere

  • Danni del maltempo. Monreale, Altofonte e Corleone chiedono stato di calamità, ma alcuni Comuni non fanno altrettanto

    Politica

    Roccamena, 12 novembre 2018 - I gravissimi danni causati dall'ondata di maltempo della settimana scorsa non sono bastati all'amministrazione di Roccamena per chiedere lo stato di calamità. Tra i Comuni che hanno segnalato i danni e a cui è stato riconosciuto lo stato di emergenza e di calamità..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Pescara  3-0. I Rosanero meritano la Serie A

    Politica

    Palermo, 12 novembre 2018 - Stellone cala il tris al Barbera e lancia un messaggio chiaro al campionato.  Il Palermo vince con autorità con un ottimo Pescara togliendo il primato in campionato, con una gara in meno da giocare in virtù della compos..

    Continua a Leggere

  • Arriva l’influenza di stagione, parte la campagna vaccinale

    Politica


  • Una sforbiciata dallo stile unico: Franco Lo Coco al Farmaca International

    Politica

    [gallery ids="82475,82474,82473,82472,82471,82470,82469,82468,82467,82466,82465,82464,82463,82462,82461,82460,82459,82458,82457,82456,82455,82454,82453,82452,82451,82450,82449"]

    Palermo, 11 novembre - 2018 Una domenica all'insegna della moda capelli al San Paolo Palace, teatro dello Sh..

    Continua a Leggere

  • Volley, week end agrodolce per la Primula

    Politica

    Monreale, 11 novembre 2018-Esordio amaro per la Primula che alla prima giornata di campionato di Pallavolo della Serie D Femminile sabato pomeriggio ha affrontato in casa la formazione del Cinisi perdendo per 3-0. La squadra d..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, 50 alberi rischiano di essere abbattuti. Cittadini chiamano Legambiente

    Politica

    Roccamena, 11 novembre 2018 - A Roccamena si paventa una strage di alberi. Sono più di 50 le piante che rischiano di scomparire dalle strade del piccolo centro del Palermitano. Precisamente nella zona di parziale trasferimento, ossia quella della ricostruzione post sisma del Belice del 1968 che è ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com