MUFFIN BANANA E NOCI

0
Araba Fenice desk
E invece no, ne ho la conferma; anzi, a questa mia affermazione c’è chi risponde con una rumorosa risata e divertita dice: “Ma cosa stai dicendo?”, e continuando a ridere mi guarda come se la stupida fossi io.
 
E’ ovvio che pochi conoscono le reazioni degli animali alle emozioni che provano, non si può pretendere che tutti nel mondo si appassionino a questo, ma che in genere ogni animale prova qualcosa, che sia gioia, paura, rabbia, stanchezza, delusione è una verità della quale non si può dubitare. 
Related Posts

SEITAN PANATO AL LIMONE

Ricevi tutte le news
 
E proprio perché non tutti siamo esperti animalisti, compresa me, sono andata a curiosare tra siti, libri e riviste e ho trovato qualche notizia interessante; sapevate ad esempio che il colore della pelle dei tacchini cambia a seconda del loro umore?
 
Ho scoperto anche che le anatre hanno un grandissimo senso di solidarietà, chi l’avrebbe mai detto; invece gli asini sono i saggi del mondo animale, una saggezza che deriva dalla loro umiltà, in fondo anche tra gli uomini i veri saggi sono i più umili; e che dire della forza e dolcezza dei cervi? 
Questi sono pochissimi esempi e davvero tanto ci sarebbe da raccontare riguardo ogni meravigliosa creatura.
 
Ma visto che si parla di emozioni, quello che in questo istante mi renderebbe felicissima sarebbe un bel dolce; ecco la ricetta.
 
MUFFIN BANANA E NOCI 
 
Ingredienti (per 6 grandi o 12 piccoli, in base alle dimensioni delle formine):
3 banane mature
80ml di olio di semi
240ml di latte di riso o di soia
120g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
50g di noci sgusciate
250g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
sale
 
Schiacciate le 3 banane con una forchetta e quando saranno un tutt’uno aggiungete olio, zucchero e vaniglia e mescolate bene.
In un altro contenitore mescolate invece la farina, il lievito, un pizzico di sale e le noci; aggiungete questo impasto a quello delle banane e continuate a mescolare il tutto.
Ammorbidite l’impasto con il latte e dividete il composto nelle formine che non devono essere però piene fino all’orlo; infornate per circa 25 minuti a 190°.
Appena sfornati, fateli raffreddare un pò prima di uscirli dagli stampi. 
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com