Escursioni Artemisia: Antiquarium di Roccamena, Monte Maranfusa, Ponte di Calatrasi, Monte Arcivocalotto.

0
tusa big

Il Monte Maranfusa è una delle alture calcaree che interrompono le molli ondulazione argillose che caratterizzano le campagne di Roccamena.

Il museo è stato inaugurato il 9 agosto 2004 con una partecipata e sentita manifestazione. I reperti più antichi di Maranfusa risalgono al IX-VIII secolo a.C., ma la maggior parte di essi è stata attribuita ai secoli VII-VI a.C.). Segue un lungo periodo di abbandono, dall’inizio del V secolo fino al medioevo. La rioccupazione si ebbe solo in età arabo-normanna (X-XI secolo d.C.) con la costruzione del castello, destinato al controllo militare della via di comunicazione tra il nord e sud della Sicilia occidentale, allora a prevalente popolazione musulmana.

Il periodo arabo/normanno sembra sia stato particolarmente propizio all’economia di queste contrade per la fertilità della terra e per la produzione della seta (XI e XII sec.). A valle di Monte Maranfusa, sul Belice destro, resiste un piccolo ponte medievale costruito intorno al 1160. Il ponte, ad una luce, arco ogivale a doppia ghiera, è attribuito a maestranze arabe. I ruderi, di un vecchio mulino, lì nei pressi, con un arco a sesto acuto in tutto simile a quello del ponte e una solida e capace gora, arricchiscono il sito.

Programma

Appuntamento a piazzale Lennon/Giotto alle ore 08.45 e partenza alle 09:00 con mezzi propri per la Palermo – Sciacca. Uscita a Roccamena. Raduno davanti alla Chiesa Madre, visita all’Antiquarium. Segue salita al Monte Maranfusa, pranzo al sacco, discesa al Ponte sul Belice e al mulino. Spostamento in contrada Arcivocalotto per passeggiata tra enigmatiche tracce e sosta in azienda agricola.

Rientro a Palermo previsto per le 17.00.

Per chi volesse aggregarsi a Roccamena, l’appuntamento è alle 10:30 all’Antiquarium (vicino alla Piazza del paese dove c’è la Chiesa Madre).

Scheda tecnica: Dislivello: m150;

Natura del percorso: sterrate e sentieri;

Difficoltà: facile, un omino.

Quota di partecipazione € 7; quota carburante per chi chiede passaggio auto € 6.

Guide e Informazioni: Ornella Bettocchi cell. 3282783152 e Giuseppe Ippolito

cell. 3403380245.

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com