Oggi è 23/05/2018

Politica

Massimiliano Lo Biondo nega le indiscrezioni: né consigliere comunale né assessore

“Ho fatto i controlli medici, e non soffro di poltronite”

Pubblicato il 30 marzo 2014

Massimiliano Lo Biondo nega le indiscrezioni: né consigliere comunale né assessore

Monreale, 30 Marzo. È di pochi minuti fa l’indiscrezione che vedrebbe l’attuale consigliere comunale del Partito Democratico, Massimiliano Lo Biondo, nel novero dei papabili per le liste del Partito Democratico alle prossime elezioni amministrative monrealesi, nonché come possibile componente della prossima giunta monrealese, qualora a vincere le elezioni fosse la coalizione di centro sinistra guidata da Piero Capizzi.

Ma, quasi immediatamente, perviene la totale smentita della vicenda da parte del politico renziano: nelle sue parole, la chiara indicazione che, in primo luogo, non farà parte delle liste del PD per le prossime elezioni amministrative,ed inoltre non “vuole che il suo impegno politico sia ridotto a merce di scambio per una passerella da assessore.

“Rispetto il mio partito e le sue scelte, ma io ho detto no a logiche di poltrona”, ha infatti dichiarato Lo Biondo, commentando ironicamente la sua immunità alla “poltronite”.

Le dichiarazioni poi continuano, ed involvono il percorso di avvicinamento alle elezioni amministrative compiuto dal Partito Democratico, con un’ulteriore indiscrezione, diretta soprattutto agli iscritti nel PD: “È sotto gli occhi di tutti come siano andate certe cose, sfido chiunque a non condividere le mie scelte.

Se qualcuno vuole posso dar io un’indiscrezione: non conosco gli accordi derivanti dalle ultime riunioni (e lo stesso dicasi per le riunioni che hanno preceduto le primarie), perché a questi incontri non sono stato invitato, è importante che gli iscritti nel mio partito lo sappiano! Mi dispiace che escano fuori delle indiscrezioni rispetto alle quali io non so nulla, da ritenersi quindi prive di qualsiasi fondamento”.

Lo Biondo, chiude poi le sue dichiarazioni, con uno sguardo al suo partito, al percorso politico compiuto in questi anni, con la volontà di continuare a fare politica:

“Io sono un uomo di partito che crede nei valori meritocratici, di trasparenza, affidabilità, solidarietà, coerenza e rispetto per la città, per le persone e per le loro storie.

Un PD capace di far crescere e valorizzare la propria classe dirigente, il paese in cui vivo e l’Italia tutta.

Continuerò a fare politica sempre e comunque all’insegna dei valori che mi hanno caratterizzato e che per strada mi hanno fatto trovare delle persone straordinarie e mi hanno fatto condividere percorsi politici e umani straordinari.

Con questo, ritengo la vicenda personalmente chiusa.” 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, corso Operatore del benessere: approvata la terza e la quarta annualità all’ente Ted

    Politica

    Monreale, 23 maggio 2018 - Approvata la terza e la quarta annualità del corso Operatore del benessere che si svolgerà nella sede di Monreale dell'ente di formazione professionale Ted. Il corso, che partirà tra quindici giorni, rientra nel programma operativo del Fondo sociale Europeo 2014-20..

    Continua a Leggere

  • Gli italiani vanno sempre più pazzi per i cellulari

    Politica

    Da quando la tecnologia mobile è arrivata nel nostro paese, noi italiani l'abbiamo adottata con grandissimo entusiasmo. Lo dimostrano i dati diffusi a febbraio da Enlabs: su 59 milioni di italiani, 43 milioni utilizzano internet e ben 49 milio..

    Continua a Leggere

  • Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

    Politica

    [gallery ids="64374,64375,64376,64377,64378,64379,64380,64381,64382,64383,64384,64385,64386,64387,64388,64389,64390,64391,64392,64393,64394,64395,64396,64397,64398"] Aula bunker dell’Ucciardone (Palermo), 23 maggio 2018 - Il 23 maggio del 1992 alle 17:58  l'auto su cui viaggiava ..

    Continua a Leggere

  • Monreale e i disservizi postali. Poste Italiane: “Installeremo cassette modulari sulle strade di ingresso alle unità abitative, per sopperire ad alcune carenze relative alla toponomastica e alle complessità morfologiche del territorio”

    Politica

    Monreale, 23 maggio 2018 - Si è tenuto ieri pomeriggio il tavolo tecnico tra comune di Monreale e Poste Italiane, per affrontare il problema dei disservizi riscontrati nel recapito della posta, soprattutto, ma non solo, nelle contrade monrealesi. Una questione sollevata dalla nostra redazione, e po..

    Continua a Leggere

  • Monreale. È ancora emergenza al cimitero. Decine di salme al deposito e aria irrespirabile

    Politica

    [gallery ids="64348,64349,64350,64351,64352,64353,64354"] Monreale, 23 maggio 2018 - È ancora emergenza all'interno del cimitero di Monreale. Al deposito ci sono tantissime salme alle quali non è stata ancora data una degna sepoltura. Protestano i cittadini, costretti, per portare qualche fiore..

    Continua a Leggere

  • Roberto Fico: «Continuare a cercare la verità sulle stragi e aggiornare le norme antimafia»

    Politica

    Palermo, 23 maggio 2018 - Roberto Fico, presidente della Camera dei deputati a Palermo, stamattina è a Palermo in occasione dell’anniversario delle strag..

    Continua a Leggere

  • La nave della Legalità sbarca a Palermo. Il corteo verso l’aula bunker VIDEO

    Politica

      Palermo, 22 maggio 2018 - Con l'operazione antimafia eseguita all'inter..

    Continua a Leggere

  • Blitz antimafia alla Noce. I nomi e le foto degli arrestati

    Politica

    [gallery ids="64197,64198,64199,64200,64201,64202,64203,64204,64205,64206"] Palermo, 22 maggio 2018 - Dieci gli arrestati nell'ambito dell'operazione antimafia della Mobile di Palermo nel quartiere Noce. Ecco i nomi: Giovanni Musso, Giovanni Di Noto, Salvatore Pecoraro, Fabio La..


  • Circonvallazione al buio e senza segnaletica orizzontale. Caputo scrive al Prefetto

    Politica

    Monreale, 22 maggio 2018 - Esiste una linea che separa dissesto finanziario di un comune e sicurezza dei cittadini? La mancanza di risorse può davvero mettere in pericolo la vita dei cittadini? Caso, ormai diventato emblematico, è la Circonvallazione di Monreale. L’importante asse viario, nel tr..


  • Operazione antimafia nella notte, 11 arresti alla Noce. Pizzo, feste religiose e intimidazioni

    Politica

    Palermo, 22 maggio 2018 - Anche la festa religiosa del quartiere serviva a mantenere gli uomini di Cosa nostra. La mafia non ha pietà: e impon..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com