Procedimento “Nuovo Mandamento”: oggi la costituzione delle parti civili

0
Araba Fenice desk

Stamattina, presso l’aula bunker del carcere Pagliarelli di Palermo, si è celebrata l’udienza del procedimento denominato “Nuovo Mandamento”, dopo che il 18 febbraio scorso era stata rinviata per astensione degli avvocati.

Durante l’udienza vi è stata la richiesta di costituzione di parte civile dei soggetti già individuati quali persone offese, Enti, Associazioni e Consorzi che, ancorché non ancora individuati, sono portatori di un interesse legittimo alla costituzione.

Tra gli altri hanno chiesto di costituirsi parte civile il Comune di Monreale, patrocinato dall’avv. Rizzuti, il Consorzio “Sviluppo e Legalità” con l’avv. Rosaria Messina e l’associazione “Liberi di lavorare” con l’avv. Andrea Terranova.

Il Pubblico Ministero non si è opposto alle costituzioni, gli avvocati degli imputati hanno invece chiesto un termine per l’esame delle singole posizioni al fine di poter formulare le loro eccezioni.

Il Giudice dell’udienza preliminare ha rinviato all’udienza del 25 marzo pv per tali adempimenti nonché per eventuali questioni preliminari, quali per esempio la scelta di riti alternativi per le posizioni dei singoli imputati.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com