Proroga dei precari del Comune di Monreale, c’è l’accordo

0
Araba Fenice desk

Monreale, 17 marzo 2014 – Nel corso dell’incontro che si è svolto stamattina a Villa Savoia, è stato formalizzato l’accordo tra l’amministrazione comunale ed i rappresentanti sindacali della Cgil, della Cisl e del Csa in merito alla prosecuzione sino al prossimo 31 dicembre dei contratti degli 85 lavoratori a tempo determinato che prestano servizio presso l’ente.

“Considerato che a tutt’oggi la giunta guidata dal sindaco Di Matteo non ha adottato alcun provvedimento per avviare le procedure di stabilizzazione – sostiene il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli – la proroga, in base alla vigente normativa regionale, non può che essere limitata all’anno in corso. C’è da ritenere che l’attuale amministrazione poco o nulla potrà, o vorrà, fare prima delle ormai non lontane elezioni per fornire precise e fondate garanzie ai dipendenti precari circa la loro futura occupazione stabile al Comune. L’intesa concertativa che è stata raggiunta sulla prosecuzione sino a dicembre dei loro contratti di lavoro va comunque valutata positivamente, in quanto costituisce il presupposto per non interrompere il rapporto fra l’ente ed i lavoratori interessati, che diversamente dal 31 marzo rischiavano di rimanere a casa”.

L’accordo sottoscritto stamani riguarda anche i 9 lavoratori dell’ex cooperativa “Idra” impegnati nelle attività socialmente utili interamente finanziate dalla Regione: il loro utilizzo potrà quindi proseguire per tutto quest’anno.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com