Oggi è 27/05/2018

When The Music Is Over

BJORK – SELMASONGS

Ho avuto molte esitazioni prima di scrivere questa recensione. Perché, effettivamente, non ho la minima idea di come scriverla, ancora di più che nelle mie precedenti recensioni.

Pubblicato il 16 marzo 2014

BJORK – SELMASONGS

Ma, a mia discolpa, posso dire che l’argomento di questa recensione è veramente “denso”. Allora, trattare di un argomento denso, sapendo di non avere idea di come rendergli giustizia, fa di me una kamikaze? Sì ma anche no, perché io non scriverò di quello che starete per leggere per puro spirito di sfida, ma perché ciò di cui parlerò è semplicemente troppo irresistibile.

Una di quelle cose che ti fanno esplodere i fuochi d’artificio nel cervello quando ti si presentano d’avanti. Lars Von Trier è un demone, Bjork una strega ed ecco che, in preda dei loro giochi magici, inizio la mia recensione. Ho nominato uno dei più grandi e folli registi e una delle più grandi e folli musiciste/artiste perchè il tema di questo articolo li vede insieme, e questo basti a spiegare la complessità di quello di cui sto per scrivere.

Von Trier è un cineasta danese controverso e particolare, fondatore del movimento cinematografico d’avanguardia Dogma95 (di cui non dico nulla per non ridurmi a scrivere 20 pagine solo di questo). Il suo primo film risale al 1984, L’Elemento Del Crimine, ed è capolavoro, a cui seguiranno altri, come Epidemic e Le Onde Del Destino. Ma il suo essere un regista ambiguo, assolutamente artista e assolutamente pazzo, lo rivela per la prima volta nel 1998 con il film Idioti, chiamato anche Dogma #2, perché completamente aderente al movimento Dogma95 (l’unico di Von Trier che lo rispetterà). Le Onde Del Destino e Idioti sono due capitoli della Trilogia Del Cuore D’Oro, il cui tema portante è il dramma personale consumato dai protagonisti, detti “dal cuore d’oro” per le loro buone intenzioni. Chiude la trilogia uno dei film più emblematici del regista, che può sembrare un musical ma invece è esattamente il contrario, drammatico fino all’esasperazione, interamente girato con la camera a mano, instabile e barcollante come l’atmosfera del film.

Il film narra della triste e angosciante storia di Selma, un’immigrata cecoslovacca in America affetta da una gravissima malattia agli occhi che la rende a poco a poco completamente cieca, impedendole, tra l’altro, di dedicarsi alla sua passione per i musical di Hollywood. Per il ruolo di Selma, la scelta del regista ricadrà su una musicista molto particolare. Bjork, islandese, è rinomata per le sue capacità musicali e vocali altamente eclettiche ed espressive, influenzate da qualsiasi genere musicale esistente, che lei puntualmente trasforma, divenendo un vero e proprio camaleonte musicale. E guardandola in questo film, possiamo correggerci, dicendo che la sua Arte non comprende solo la musica. Il connubio tra musica e cinema è sempre una bellezza, ma in questo caso è un’esplosione, un corto circuito.

Questa recensione tratterà della colonna sonora del film, cantata da Bjork, e da lei raccolta nell’album Selmasongs. Nonostante sia una colonna sonora, è considerato a tutti gli effetti un normale disco.

La prima traccia è Overture, una vera e propria overture con accenni orchestrali, che non è altro che il tema principale del film, malinconico e suggestivo. Segue Cvalda, che si apre con i rumori di una fabbrica in azione, a richiamare la condizione di operaia di Selma, ma anche la musica Noise e i migliori Pink Floyd. La situazione iniziale si scioglie nella voce melodiosa e divertita di Bjork e in un ritmo quasi cabarettistico. Si udiscono ora rumori di rotaie percorse da un treno che incede, e lo sbuffare di quest’ultimo. E subito la voce di Bjork/Selma, nel brano I’ve Seen It All, ci dice infelice che anche se non potrà vedere più, ha già visto tutto, accompagnata dalla voce magica del leader dei Radiohead Thom Yorke e da un sound quasi trasognato e mesto. In Scatterheart e In The Musicals si nota quella sperimentazione che poi Bjork porterà a compimento nel suo ultimo album Biophilia, mentre toni lugubri e un contare cadenzato di passi aprono 107 Steps, e non sono altro che i passi che deve fare Selma in prigione dalla sua cella al patibolo, per essere infine impiccata. Lo strazio nella voce di Bjork ce lo conferma. Chiude l’album New World, sognante e leggera nella sua potenza, la liberazione di tutte le sofferenze per Selma, che ci canta estasiata: “Sto passeggiando leggera in aria/a metà strada tra quì ed il Paradiso/la luce del sole si riflette sui miei capelli”. “Se vivere è vedere, sto trattenendo il fiato”, canta nei versi successivi.

E, ascoltando e vedendo la sua performance in questo film e disco, che insieme sono un’opera per i cinque sensi, lo tratteniamo anche noi.

TRACKLIST

– Overture

– Cvalda

– I’ve Seen It All

– Scatterheart

– In The Musicals

– 107 Steps

– New World

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Domani a Piana degli Albanesi un gruppo di Ministri albanesi e kosovari

    When The Music Is Over

    Piana degli Albanesi, 26 maggio 2018 - Domani, 27 maggio e il 28 maggio una delegazione di Ministri della Repubblica d’Albania e della Repubblica del Kosovo terranno visite ufficiali in Sicilia. In particolare domenica 27 a Piana degli Albanesi l’incontro verterà sul tema “Minoranze stor..

    Continua a Leggere

  • Le ossa dei morti nascoste nel cemento. Sono 12 gli indagati del Cimitero degli orrori

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 – Quello che esce fuori dalle indagini dei carabinieri di Monreale sul cimitero di San Martino delle Scale è davvero inquietante e sconcertante. Non a caso i carabinieri lo hanno definito il «Cimitero degli Orrori». L’operazione di questa mattina, che ha portato agli ..

    Continua a Leggere

  • Ligabue in visita a Monreale. Toccata e fuga del famoso rocker

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Stamattina Ligabue si trovava a Monreale. Il famosissimo rocker emiliano è stato avvistato nei pressi di piazza Vittorio Emanuele. Alla notizia numerosi fan hanno iniziato a dare la caccia a Ligabue Il cantante ha però fatto una fugace visita nella nostra città e non..

    Continua a Leggere

  • Cimitero degli orrori a Monreale. NOMI E FOTO degli arrestati

    When The Music Is Over

    [gallery ids="64792,64793,64794,64795"] Tutti sono gravemente indiziati di avere fatto parte di un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di numerosi delitti tra cui quelli di truffa, falsità in atti pubblici commesse da privati, falsità in certificazioni, violazione di sepo..

    Continua a Leggere

  • Arresti a Monreale e avvisi di garanzia. Banda gestiva il cimitero VIDEO e INTERCETTAZIONI

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Questa mattina, a partire dalle prime luci dell'alba, i carabinieri di Monreale sono impegnanti nell'operazione di esecuzione del..

    Continua a Leggere

  • Cimitero degli orrori a Monreale. Arrestate 4 persone e numerosi avvisi di garanzia

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Stamattina, su ordine della Procura della Repubblica di Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Monreale in esecuzione di un’Ordinanza del G.I.P. presso il Tribunale di Palermo hanno arrestato 4 persone e sottoposto una quinta alla misura cautelare coercitiva d..


  • “La mafia uccide, il silenzio pure”

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - La Feltrinelli di Palermo Giovedì 31 maggio alle ore 18:30 dedica un intenso pomeriggio alla memoria di Peppino Impastato, nell’anno in cui ricorre il quarantennale della morte, con l’incontro “La mafia uccide, il silenzio pure”. La storia di Peppino – cele..


  • Miss Monreale 2018. Venerdì 1 giugno al via il casting (Nell’articolo come partecipare)

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Al via il Casting per la seconda edizione di MISS MONREALE. Da venerdì 1 giugno, presso l’hotel Savoia di Monreale, in via Benedetto D’Acquisto, dalle 15,00 alle 19,00 cominceranno le selezioni. Dopo il successo della prima edizione del concorso di..


  • Fuori uscita liquami in via San Martino. La replica di Gelsomino e Zingales a Moncada

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - “Non so chi ha dato queste notizie mi assumo la responsabilità nel dire che non corrispondono a verità e che gli assessori presenti si sono semplicemente impegnati ad esaminare la problematica e cercare di trovare una soluzione dopo avere esaminato la pratica inerente ..


  • Capizzi: “Accertare responsabilità? Concordo con Caputo, ma necessario fare un’analisi approfondita su chi ha provocato danni già giudizialmente accertati, con sentenze emesse in via definitiva”

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - “Poche volte mi sono trovato d'accordo con l’avv. Caputo, e questa è una di quelle. Nella vita di ognuno di noi accadono talvolta dei fatti che danno una scossa, lasciano un segno, molto spesso in positivo, perché conducono a nuove r..


  • Fuoriuscita di liquami in via San Martino intervengono i tecnici

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 -Fuoriuscita di liquami in via San Martino, zona Ponticelli. Su segnalazione dei cittadini questa mattina sono intervenuti sul posto i tecnici dell'Amap, rimane da verificare se il problema riguarda la fognatura del comune di Monreale.  Per risolvere una volta e..


  • A San Cipirello arriva il colore. Una piazza dedicata a Caronia, medico antifascista, e a Sonnino

    When The Music Is Over

    San Cipirello, 25 maggio 2018 - Quegli edifici, un tempo grigi e anonimi, diventano il trionfo del colore e del ricordo di due personalità che hanno portato in alto il nome di San Cipirello. L’artista romano Eliseo Sonnino ha creato, in una piazza della città della Valle dello Jato, il murale da..


  • L’antimafia dei fatti. Una mietitrebbiatrice per le sorelle Napoli. Un dono per ricominciare

    When The Music Is Over

    Mezzojuso, 25 maggio 2018 -   Il 23 maggio è stata la giornata delle celebrazioni antimafia. Incontri, convegni, discussioni, cortei, foto in bella vista e tante parole in occasione del ricordi delle stragi di mafia. Mentre in molte città siciliane si sprecavano parole, ..


  • Pioppo, la delegazione senza anagrafe e stato civile. Lo Coco interroga il sindaco

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - I servizi di anagrafe e stato civile non vengono ancora garantiti presso la delegazione municipale di Pioppo. Da oltre un anno, in seguito al trasferimento di personale, i pioppesi devono recarsi a Monreale per usufruire dell’ufficio. Sulla questione il capogruppo del gr..


  • Monreale. Salvino Caputo: “Campo sportivo ad Aquino, parcheggio Cirba e lease back caserma Carabinieri. Un danno alle casse comunali”

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 – “Presenterò un esposto alla Corte dei Conti e alla Magistratura ordinaria perché venga fatta luce su scelte politiche che hanno avuto ripercussioni notevoli sugli equilibri finanziari del Comune oltre ad avere privato la città di due strutture fonda..


  • “Danisinni Circus”, domenica si inaugura il primo circo sociale permanente senza animali

    When The Music Is Over

    Palermo, 25 maggio 2018 - Grande festa di quartiere con eventi aperti a tutti e gratuiti per inaugurare ‘Danisinni Circus’, il primo circo sociale permanente senza animali in città. È il ‘Museo Sociale di Danisinni’. Domenica 27 maggio 2018, Piazza Danisinni, dalle ore 16:00 sino a tard..


  • Migliorano le condizioni di Arianna Badagliacca, vittima di un incidente stradale a Vercelli

    When The Music Is Over

    Vercelli, 25 maggio 2017 - Dopo giorni di apprensione, le condizioni mediche di Arianna Badagliacca stanno lentamente migliorando. La donna, rimasta vittima di un grave incidente stradale, è sotto costante osservazione da parte dei medici del reparto rianimazione dell’Ospedale di Novara. Ad annun..


  • Monreale, elezioni amministrative. Il Pd uscirà dalla crisi e resterà nella Terza Repubblica?

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - La Terza Repubblica è cominciata il 5 marzo. Un quadri-polarismo, una forza il M5s che spiazza i vecchi partiti con il 32 per cento, sia alla Camera sia al Senato, e tre partiti di medie dimensioni: il Pd al 19 per cento, la Lega con il ..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com