Oggi è 12/11/2018

Letture (A) Normali

HARLEY QUINN

Oggi per Letture (A)Normali mi addentrerò in un territorio letterario diverso dal romanzo (verso cui ho più familiarità), ma sempre di notevole livello artistico: il fumetto

Pubblicato il 6 marzo 2014

HARLEY QUINN

Genere spesso bistrattato e sottovalutato, di cui io non sono per niente un’esperta. Ma non ci vuole esperienza per riconoscere la creatività artistica e la finezza stilistica (della storia e delle tavole) di un fumetto fatto bene, così come non ci vuole esperienza per riconoscere quando un romanzo è un capolavoro. E anche un fumetto può esserlo.

Nel 1940, la Detective Comics inaugura una nuova strip nei loro albi di nome Batman, che narra delle avventure del supereroe Batman, l'”Uomo Pipistrello”, e del suo braccio destro Robin, il “Ragazzo Meraviglia”, i cui scopi sono difendere la giustizia e l’ordine nella città di Gotham.

Già dal primo numero della storia fa la sua comparsa la nemesi di Batman, l’antagonista per eccellenza, il killer psicopatico Joker: capelli verdi, trucco da clown, geniale e diabolico. Lo scopo di Batman non può esistere senza Joker e viceversa, in un rincorrersi continuo, e quest’ultimo è uno degli antagonisti più difficili da capire, di una complessità senza eguali rispetto ai suoi colleghi.

Vi sono differenti versioni di Joker, tutte accomunate da un denominatore comune (a parte gli aspetti estetici peculiari): la follia. Una follia eccentrica e nebulosa, appassionata, incomprensibile, mai uguale a sè stessa, dallo humor nero come la pece, ma pur sempre metodica. Grant Morrison ci suggerisce che non si tratti di follia vera e propria, ma di una sorta di percezione sensoriale estrema, un caso raro di “super-normalità”. La sua pazzia è sia divertente che rabbiosa, oscura ed assassina, seminatrice di morte. Quando Joker viene catturato e rinchiuso nel manicomio criminale di Arkham, viene affidato alla giovane stagista Harleen Frances Quinzel, da poco laureata in psicologia e da sempre affascinata da lui, tanto da volerne scrivere un libro. Presto però il rapporto paziente – psicologo si trasforma in qualcosa di diverso. Joker rimane colpito dall’aspetto e dall’intelligenza della ragazza, si accorge che anche un uomo crudele come lui non può contrastare i sentimenti umani, ed inizia a corteggiarla. Le fa capire che i veri pazzi sono là fuori, non dentro quella prigione di matti. Harleen se ne innamorerà perdutamente, e lo fa evadere dal manicomio fuggendo con lui, non senza prima essersi procurata un costume da clown ed un trucco simile a quello del suo innamorato, trasformandosi definitivamente in Harley Quinn (la cui pronuncia in Inglese è arlequin, “Arlecchino”). L’apparente brava ragazza neo-psicologa si trasforma in un’assassina psicotica, pur conservando una stilla di dolcezza e allegria. Troverà una sincera amicizia nella criminale Poison Ivy, che le farà bere una speciale tisana che la renderà immune da tutte le tossine.

Da quì inizia la storia raccontata nell’albo che sto recensendo, che racchiude 4 storie diverse legate da una trama, intitolato Benvenuti Alla Festa!. Le storie narrano di quando Harley cercherà di farsi una vita da sola e di diventare una criminale indipendente, dopo che Joker, a causa di vari diverbi con la sua dolce metà, tenta di ucciderla, spezzandole il cuore.

Nel fumetto è sottolineata la forza di questa ex brava ragazza di Gotham, divenuta assassina per amore, diversa da tutte le bad girl dei fumetti che conosciamo: Harley è forte ma fragile, allegra e dolce, malvagia e sadica, spiritosa e perfida, che cerca di curare la sua cocente delusione d’amore a colpi di esplosioni e pistole. Una bambina ingenua, spietata e terribilmente triste, un personaggio senza eguali, al pari del suo folle amore Joker (il cui primo incontro ed innamoramento è narrato nel fumetto Mad Love), sui quali si può parlare per pagine e pagine.

Io, che non avevo mai letto fumetti in tutta la mia vita, a stento Topolino, sono rimasta letteralmente conquistata da questa malata e tormentata storia d’amore. Da questa donna spezzata, ma che a modo suo trova la forza di rialzarsi, desiderosa di essere indipendente e coraggiosa, che non ha nulla da invidiare ai vari killer uomini, e da questo assassino così pazzo, così sincero e così spaventosamente sensibile.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Avvallamento stradale in Contrada Caputo Cardullo, pozza d’acqua impedisce il transito pedonale

    Letture (A) Normali

    Monreale, 12 novembre 2018 - Continua la lista dei danni provocati dal maltempo della settimana scorsa, e fanno luce sui problemi del territorio. ..

    Continua a Leggere

  • La rivincita di Giulia, il cane ha ripreso a correre e vive a Torino

    Letture (A) Normali

    [gallery ids="82529,82434,82433,82435"]

    Monreale, 12 novembre 2018 - A distanza di un anno possiamo dire che Giulia è felice, si è riscattata da un incidente che le avrebbe potuto cambiare la vita in peggio, ma fortunatamente non è andata così. È tornata a correre ed intorno ha ge..

    Continua a Leggere

  • Come si differenzia? Padre Elisée lo spiega alla fine della messa domenicale

    Letture (A) Normali

    Monreale, 12 novembre 2018 - La plastica deve essere pulita prima di essere gettata così come le lattine. La carta non deve essere sporca e priva di altro materiale. La domenica, a spiegare come differenziare è Padre Elisée, parroco della piccola chiesa di Fiumelato.

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a Monreale, dimezzato il prezzo del canone. Si pagheranno 10 € mensili

    Letture (A) Normali

    Monreale, 12 novembre 2018 - Cambiano da oggi le tariffe del servizio scuolabus. La Giunta Municipale, dopo la riunione di giovedì scorso, ha stabilito le modifiche da apportare al prezzo degli abbonamenti. Il 24 aprile 2018 erano state stabilite due distinte tariffe in base alla fascia di reddi..

    Continua a Leggere

  • Contenzioso con il comune e la Mirto. L’Ispettorato del lavoro convoca le parti. Il comune nomina un legale

    Letture (A) Normali

    Monreale, 12 novembre 2018 - Ancora non si chiude la questione che tiene in sospeso i 28 ex dipendenti della Tech Servizi S.r.l. di Siracusa, prevalentemente monrealesi, che avevano prestato servizio per circa dieci mesi presso la TECH, aggiudicatrice del servizio di gestione del servizio di ..

    Continua a Leggere

  • Danni del maltempo. Monreale, Altofonte e Corleone chiedono stato di calamità, ma alcuni Comuni non fanno altrettanto

    Letture (A) Normali

    Roccamena, 12 novembre 2018 - I gravissimi danni causati dall'ondata di maltempo della settimana scorsa non sono bastati all'amministrazione di Roccamena per chiedere lo stato di calamità. Tra i Comuni che hanno segnalato i danni e a cui è stato riconosciuto lo stato di emergenza e di calamità..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Pescara  3-0. I Rosanero meritano la Serie A

    Letture (A) Normali

    Palermo, 12 novembre 2018 - Stellone cala il tris al Barbera e lancia un messaggio chiaro al campionato.  Il Palermo vince con autorità con un ottimo Pescara togliendo il primato in campionato, con una gara in meno da giocare in virtù della compos..

    Continua a Leggere

  • Arriva l’influenza di stagione, parte la campagna vaccinale

    Letture (A) Normali


  • Una sforbiciata dallo stile unico: Franco Lo Coco al Farmaca International

    Letture (A) Normali

    [gallery ids="82475,82474,82473,82472,82471,82470,82469,82468,82467,82466,82465,82464,82463,82462,82461,82460,82459,82458,82457,82456,82455,82454,82453,82452,82451,82450,82449"]

    Palermo, 11 novembre - 2018 Una domenica all'insegna della moda capelli al San Paolo Palace, teatro dello Sh..

    Continua a Leggere

  • Volley, week end agrodolce per la Primula

    Letture (A) Normali

    Monreale, 11 novembre 2018-Esordio amaro per la Primula che alla prima giornata di campionato di Pallavolo della Serie D Femminile sabato pomeriggio ha affrontato in casa la formazione del Cinisi perdendo per 3-0. La squadra d..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, 50 alberi rischiano di essere abbattuti. Cittadini chiamano Legambiente

    Letture (A) Normali

    Roccamena, 11 novembre 2018 - A Roccamena si paventa una strage di alberi. Sono più di 50 le piante che rischiano di scomparire dalle strade del piccolo centro del Palermitano. Precisamente nella zona di parziale trasferimento, ossia quella della ricostruzione post sisma del Belice del 1968 che è ..

    Continua a Leggere

  • L’Atletico Monreale batte 2 a 1 lo Sporting Termini. Il bomber Tarallo traccia la vittoria della squadra monrealese

    Letture (A) Normali

    [gallery ids="82394,82393,82392,82391,82390,82389,82388,82387,82386"] Monreale, 11 novembre 2018 - Una partita vietata ai deboli di cuore è stata  quella di ieri, disputata ai campetti Archimede, che ha visto confrontare le due compagini sportive, i padroni di casa l'Atletico Monreale e gl..

    Continua a Leggere

  • Fontana del Pozzillo tra erbacce e rifiuti. Così vengono valorizzati i monumenti storici a Monreale

    Letture (A) Normali

    [gallery ids="82350,82349,82359"] Un bel biglietto da visita per i turisti e le scolaresche che si recano a visitare lo storico quartiere del Pozzillo, in via Antonio Veneziano la fontana è da tempo diventata una piccola discarica. Più volte lo stato dei luoghi è stato segnalato e ripulito ma ..

    Continua a Leggere

  • Conferenza Palermo sulla Libia, il Premier Conte: “Italia sostiene strategia Onu”

    Letture (A) Normali

    "Il 12 e il 13 novembre si terrà a Palermo la Conferenza per la Libia, un evento organizzato in stretta collaborazione con la missione di supporto delle Nazioni Unite. L’obiettivo è dare un contributo concreto al percorso di stabilizzazione del Paese in pieno accordo con i principali attori poli..

    Continua a Leggere

  • Giuseppe Liotta, questa mattina a Palermo il funerale

    Letture (A) Normali

    Palermo, 10 novembre 2018 - Si sono tenuti questa mattina, a Palermo, presso la Parrocchia M. Ss. Madre della Chiesa, i funerali di Giuseppe Liotta, il medico rimasto u..

    Continua a Leggere

  • Cittadinanza Attiva: Fabrizio Steri “Cambiamo noi per far sì che avvenga un cambiamento”

    Letture (A) Normali

    [gallery ids="82321,82320,82319,82318,82317"] Monreale, 10 novembre 2018 - Ieri, nel magnifico palazzo arcivescovile di Monreale, si è svolto il primo incontro del “percorso di formazione alla cittadinanza attiva”. Come possono dei semplici civili diventare dei cittadini attivi uniti in u..

    Continua a Leggere

  • Monreale, rissa tra dipendenti della società di raccolta rifiuti. Intervengono i carabinieri

    Letture (A) Normali

    Monreale, 10 novembre 2018 - È di due persone denunciate a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale il bilancio di una rissa scoppiata in pieno centro di Monreale nel corso della serata di ieri. La vicenda si è svolta nella piazza principale della città e non è chiara la motivazione che..

    Continua a Leggere

  • “Contratto di fiume e di costa Oreto”, siglato primo atto formale fra i sindaci di Palermo, Monreale e Altofonte

    Letture (A) Normali

    Palermo, 09 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso l'auditorium dell'Assessorato regionale Territorio e Ambiente, la prima conferenza programmatica sul recepimento nella Regione Siciliana del "Contratto di fiume". Con la regia dell'assessore Toto Cordaro, è stato siglato il primo atto formale..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com