Comitato Pioppo Comune: “Non verrà meno il nostro impegno, convinti come siamo che qualcosa in questa terra possa cambiare”

0
Araba Fenice desk

“Apprendiamo con rabbia e grande stupore, attraverso il periodico “S”, quanto dichiarato dal nuovo collaboratore di giustizia Micalizzi, sui fatti che riguardano il nostro “Comitato Pioppo Comune”, colpito attraverso un attentato intimidatorio, consumato nei confronti di un nostro esponente.

Riteniamo che in uno stato di diritto ciò rappresenta un attacco vile e feroce, non solo alla singola persona ed al Comitato tutto, ma soprattutto alla libertà di partecipazione alla vita democratica di un paese.

Questa è l’ennesima dimostrazione di come nel nostro territorio la mafia, oltre ad avere interessi economici e di controllo del territorio, si occupa della vita politica e sociale di una comunità, che per questo è condannata a non crescere.

Nel continuare ad esprimere tutta la nostra vicinanza e solidarietà al nostro esponente ed alla sua famiglia, il Comitato unito come sempre, proseguirà le sue iniziative volte al bene di questa frazione, per la legalità, la giustizia, la verità.

Gli attacchi da parte della criminalità organizzata, ci confermano che abbiamo lavorato bene e che la strada è quella giusta.

Non verrà meno il nostro impegno, convinti come siamo che qualcosa in questa terra possa cambiare, pertanto facciamo appello alle istituzioni, ai partiti, alla società civile di questo Comune, perché si faccia fronte comune contro ogni tipo di attacco alla democrazia.

Ringraziamo tutti quanti hanno nel frattempo espresso la loro solidarietà al Comitato.

03/03/2014

Firma

Giuseppe Cannova, Salvino Carramusa, Sergio Di Cristina, Loredana Di Maria, Tonino Di Maria, Rosario Favitta, Giovanna Ferraro, Salvatore Ferraro, Glenda Geraci, Vincenzo Gorgone, Fabio Gullo, Francesco La Corte, Stefano Lo Coco, Gianfranco Marceca, Giuseppe Marceca, Giusi Madonia, Franco Massimino, Sandro Mazzola, Tonino  Russo, Rosalba Sassano, Francesco Vilardi, Erika Zuccarello. Seguono altri nomi…”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com