Premio Rosa Parks 2014

0
Araba Fenice desk

L’idea del Premio Rosa Parks mette insieme tre aspetti principali:
1) La Tutela Dei Diritti Umani;
2) La Lotta non violenta; 3) La lotta all’esclusione sociale e all’emarginazione;

Da anni Yodit Abraha svolge un’intensa attività in ambito sociale, non solo per l’impegno legato all’organizzazione dell’evento “Primo Marzo” giunto quest’anno alla sua quinta edizione, ma per l’impegno costante svolto a favore delle fasce svantaggiate della nostra società, in particolar modo di quella palermitana. In riferimento al fenomeno migratorio ha sempre posto al primo posto l’essere umano non facendo mai distinzione tra chi era richiedente asilo e chi no; una difesa umanitaria dei diritti che ha ispirato anche il nostro lavoro associativo.

Il premio verrà quindi consegnato giorno 1 Marzo durante l’evento “La giornata dell’orgoglio di essere migranti” che si terrà dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso il liceo classico Vittorio Emanuele secondo, in Corso Vittorio.

Ulteriori dettagli in merito all’iniziativa:

La giornata del Primo Marzo, giunta nel 2014 alla V edizione, si è consolidata come un appuntamento per rinnovare l’impegno e la lotta per i diritti, contro il razzismo, le frontiere e lo sfruttamento. Una mobilitazione che da alcuni anni unisce migranti ed autoctoni per affermare la dignità dell’essere umano, il diritto alla libera circolazione e quello di scegliere liberamente dove risiedere, il valore del meticciato e il diritto di cittadinanza.

All’evento saranno presenti:

Giusto Catania, Assessore alla Partecipazione del comune di Palermo con delega all’immigrazione

Adham Darawsha, Presidente Consulta delle Culture


Stefano Edwar, Referente Giovani Tamil Palermo


Yohaness Gebremesklel, Insegnante

Bijou Nzirirane, Presidente Sicil Africa Students


Mabel Kubo, Moderatore

Yodit Abraha Referente Primo Marzo Gruppo Palermo

Verrà proiettato il video “Storie di Vita” a cura di “Giovani in Crescita” della Cooperativa “Albero della vita”. Durante la manifestazione ci saranno testimonianze ed esibizioni artistiche con Sonia Jerbi Cantante
 dei “Ragazzi di Santa Anna RAP”. Saranno presenti i Ragazzi dell’Ass. “ALFANA’” e ci sarà una lettura di poesie arabo/italiane. Il gruppo Mauritius si esibirà in balli tradizionali. Infine verrà allestita per l’occasione la mostra fotografica “Diritto di Cittadinanza” di Giovanna Di Miceli.


La direzione artistico è stata curata da Giuseppe Di Bartolomeo.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com