Furto di energia elettrica, altri due arresti a Monreale

0
tusa big

Nell’ambito dei servizi perlustrativi, finalizzati alla repressione e soprattutto alla prevenzione dei reati contro il patrimonio,i Carabinieri della stazione di San Martino delle Scale hanno tratto in arresto per il reato di furto aggravato e detenzione abusiva di armi Salvatore Di Maria, nato a Palermo, classe 1975 e residente a Monreale, frazione San Martino delle Scale. A seguito del controllo, i Carabinieri, hanno accertato, con l’ausilio dei tecnici dell’ENEL, un allaccio abusivo alla rete elettrica, con il quale alimentava le varie utenze della propria abitazione.

Altresì il predetto è stato trovato in possesso di 70 cartucce di diverso calibro, tutte illegalmente detenute.

Di Maria è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della citazione diretta a giudizio, all’esito della quale ha patteggiato una pena di 6 mesi, la cui esecuzione è stata sospesa.

Ed ancora, sempre i Carabinieri della stazione di Monreale, hanno tratto in arresto Francesco Greco, nato a Palermo, 24enne, residente a Monreale, perché aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete idrica per alimentare la sua abitazione e le relative pertinenze.

Dopo la convalida dell’arresto, il Greco ha patteggiato la pena di quattro mesi, la cui esecuzione è stata sospesa.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com