“Briciole di salute”: donato un corredino ad una donna in gravidanza

0
Araba Fenice desk

Nei locali di Sant’Isidoro, questo pomeriggio, S.E. l’Arcivescovo Mons. Michele Pennisi, alla presenza del sindaco Filippo Di Matteo, ha donato un corredino alla signora Lo Iacono Claudia, in dolce attesa.

Questo gesto rientra nell’ambito delle attività, svolte ormai settimanalmente, dal momento della nascita del progetto “Briciole di salute”, stipulato nel 2013 tra l’Arcidiocesi di Monreale, il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il comune di Monreale e altri organismi, volto al sostegno delle famiglie più bisognose del territorio. Il progetto “Briciole di Salute” in particolar modo è rivolto alle mamme e ai loro piccoli.

L’Ordine Costantiniano si occupa di recuperare e redistribuire medicinali non utilizzati nei presidi sanitari e per la prima infanzia, correttamente conservati ed in corso di validità, di fornire omogeneizzati, pannolini e vestiario per i piccoli, di garantire l’assistenza medica specialistica gratuita.

Il Comune di Monreale si occupa del coordinamento e della supervisione del servizio, senza che questa attività gravi sul bilancio del Comune.

Al momento sono circa 60 le famiglie monrealesi ad usufruire del servizio che viene erogato regolarmente ogni mercoledì.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com