Gli studenti e le dinamiche economiche dell’arte

0
tusa big

Si è svolto stamattina, nei locali dell’ex Monastero dei Benedettini di Monreale, il seminario “Le dinamiche economiche dell’arte”.

Nel corso dei lavori si è cercato di evidenziare quali sono le dinamiche basilari di un mercato, in particolare quello dell’arte, di far conoscere i soggetti economici che vi operano e le relative influenze che possono esercitare.

Roberta La Bua, laureata in Economia e Gestione del Territorio, la relatrice del seminario: “L’incontro è stato anche una grande occasione per sensibilizzare gli studenti, in questo caso del liceo artistico, a quelle dinamiche economiche peculiari del bene arte, focalizzando l’attenzione sulle potenzialità del bene da loro prodotto e sui problemi che potrebbero incontrare all’interno del mercato. L’obiettivo principale è stato quello di preparare i futuri artisti al mercato del lavoro”.

Al seminario hanno preso parte, gli alunni della classe V A dell’Istituto statale d’arte Mario D’Aleo, particolarmente interessati agli argomenti trattati.

L’Assessore alla cultura Lia Giangreco: “Si è trattato di un’importante opportunità per presentare ai giovani il mercato del lavoro, in particolare quelle che sono le  potenzialità ma anche i  rischi, una lettura attenta dei bisogni per riuscire a proporre ciò che il mercato richiede”.

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com