Pallavolo: Primula B vs Primula C 0-3

0
tusa big

41 anni le due più giovani, 55 la veterana infortunata, sono le signore della Primula C che si sono aggiudicate i 3 set in poco più di un’ora di gioco nella palestra dell’A. Veneziano a Monreale, martedì 19 febbraio. 

Per la Primula B hanno giocato le sedicenni: Carta, Giangrande, Giordano, La Mantia, Pittalà N., Pittalà S. (la capitana), Schiera, Spinnato, Urso.

Per la primula C, hanno giocato le quarantenni: Alerio, Badagliacca, Lo Iacono, Pentecoste, Russo, Sicilia, Zummo M., Zummo F. (la capitana).

Le ragazze della primula B hanno subìto la pressione delle esperte quarantenni che le hanno incalzate, lasciando poco spazio al gioco delle sedicenni. Le signore si aggiudicano quindi i tre set con un punteggio parziale di 21 a 25, 25 a 23 e 14 a 25.

Presenti i dirigenti della Primula: Maria Campanella e Rino Carta e, in campo, Cristina Russo.
“Il Torneo del CSI provinciale Open 16, vede iscritte tre squadre della Primula, A, B e C, e una del Benedetto Croce. Il torneo prosegue con interprovinciali, regionali e nazionali” ci spiega Maria Campanella, leader storico della Primula, “l’obiettivo del CSI, che quest’anno compie 70 anni, non è solo agonistico, ma di promozione dello sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell’uomo” e, conclude Rino Carta, “il Centro Sportivo Italiano, infatti é un’associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato”. 

Il CSI prevede un’articolazione della proposta sportiva nel rispetto delle età e dei bisogni di ciascun atleta, permettendogli in tal modo di scoprire il meglio di sé, di imparare a conoscere il proprio corpo, a valorizzarlo e a stimarlo.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com