PROCESSO “NUOVO MANDAMENTO”: CONSORZIO SVILUPPO E LEGALITA’ ED ASSOCIAZIONE ANTIRAKET SI COSTITUISCONO PARTE CIVILE

0
tusa big

Il presidente del Consorzio “Sviluppo e Legalità” Filippo Di Matteo, ha annunciato che l’ente che da alcuni decenni si occupa della gestione dei beni confiscati nei comuni dell’Alto Belice Corleonese, fra i quali Monreale, Altofonte, Camporeale, Piana degli Albanesi, Corleone, San Giuseppe Jato, San Cipirello e Roccamena, ha deciso di costituirsi parte civile nel procedimento penale “Nuovo Mandamento” dove sono coinvolti una serie di imputati di questi stessi comuni.

”Il Consorzio Sviluppo e Legalità – ha spiegato il presidente Filippo Di Matteo – vuole promuovere iniziative di contrasto ai fenomeni di corruzione e di criminalità in questo e altri procedimento penali per reati di criminalità organizzata di stampo mafioso, di usura, di estorsione, di corruzione e per tutti i reati contro la pubblica amministrazione. Risulta imprescindibile nell’attività dell’amministrazione pubblica affermare e far risaltare la cultura della legalità e dell’antimafia cui deve essere ispirata l’azione della Pubblica amministrazione”.

La stessa deliberazione di costituirsi parte civile nello stesso processo è stata adottata dall’Associazione monrealese “Liberi di Lavorare”, presieduta dall’assessore Lia Giangreco che ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di contribuire alla crescita individuale delle coscienze, stimolare le vittime del racket delle estorsioni, dell’usura e di ogni forma di illegalità alla denuncia ed alla collaborazione con le forze dell’ordine.

Per questo abbiamo deciso di costituirci parte civile in questo processo, per combattere il racket delle estorsioni, l’usura ed ogni forma di illegalità e soprattutto per rappresentare e tutelare unitariamente gli interessi delle attività produttive e dell’imprenditoria per una sana crescita economica del nostro territorio”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com