Real Società, da Enna con furore

0
Araba Fenice desk

ENNA, Domenica 9 Febbraio la Real Società, guidata dal maestro monrealese Mauro la Grassa, è stata impegnata nelle qualificazioni Regionali per accedere alle Finali nazionali di Karate, specialità Kata, per le classi Juniores e Assoluti maschili e femminili, e per la prima tappa del Grand Prix Sicilia 2014, specialità Kumite e Kata maschile e femminile.

Entrambe le manifestazioni sportive si sono svolte all’interno del Palazzetto dello Sport a Enna Bassa e hanno visto come protagonisti i ragazzi allenati dal maestro La Grassa. 

Marco La Grassa e Alice Madonia Ferraro hanno conquistato il podio, infatti, nel Campionato Regionale valido per la qualificazione ai campionati italiani della specialità Kata (forme). Il torneo ha visto confrontarsi i più forti atleti della Sicilia e, da una competizione molto impegnativa, sono usciti vittoriosi gli atleti della Real Società. Alice Madonia Ferraro, in particolare, ha presentato quattro kata di “Shitō-ryū”, esaltando la propria prestazione.

“I ragazzi – ha commentato il maestro Mauro La Grassa – hanno partecipato con il massimo impegno. Non posso che ritenermi soddisfatto. Presso la palestra Real Società, insegniamo il Karate, che non è solo una tecnica di difesa. Il Karate trasmette ai ragazzi valori etici fondamentali e la cultura della non violenza”.

Altre soddisfazioni, per la Real Società, sono arrivate grazie all’ottima performance di Alberto Billetta, nel Grand Prix Kumite, e di Chiara Magnasco. Entrambi hanno conquistato il podio. I ragazzi che si cimentano nella specialità del Kumite, sono allenati dal maestro Alessio La Grassa, presso la palestra della scuola media di Pioppo.
Il prossimo appuntamento è fissato per il 1 e 2 Marzo presso il Centro Olimpico Federale di Roma.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com