Di Matteo: “E perché non lo comunica pure a Ban ki-moon, segretario generale dell’ONU?”

0
Araba Fenice desk

Dopo l’attacco a Toti Zuccaro, segretario del PD monrealese, il sindaco Di Matteo sferra un secondo affondo al consigliere Massimiliano Lo Biondo (sempre del PD), per le accuse rivoltegli stamattina (Vedi LINK).

Lo Biondo aveva tacciato Di Matteo di fare campagna elettorale facendo leva sul problema occupazionale dei monrealesi.

“Non comprendo perché il consigliere Lo Biondo voglia investire il premier Letta della questione riguardante gli sviluppi occupazionali del mio territorio; ma ancor di più non riesco a capire cosa c’entri Renzi da semplice segretario del Pd”.

Di Matteo sfrutta la critica di Lo Biondo come un assist per colpire il partito del consigliere:

“Io credo che il consigliere Lo Biondo abbia fatto un po’ di confusione e che avrebbe dovuto investire Renzi di quanto è accaduto, e continua ad accadere, politicamente dentro il Pd monrealese negli ultimi mesi piuttosto che di vicende amministrative del mio paese.

Lo Biondo pensi semmai a spiegare ai 2069 votanti delle ultime primarie del PD monrealesi e a Renzi che le suddette primarie appena celebrate sono finite nel dimenticatoio per fare spazio a nuove primarie…spazzando via lo spirito che le avrebbe dovuto caratterizzare.”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com