Escursioni Artemisia, Pizzo Montanello e Bosco Santo Canale, Cinisi

0
Araba Fenice desk

Cinisi è cittadina di origine medievale sviluppatasi in area pianeggiante allo sbocco del Vallone del Furi, tra la costa e le falde di Monte Pecoraro (910 metri). I rilievi che dominano l’abitato fanno parte di un vasto altopiano frammentato e irregolare di rocce calcaree che si estende dal Golfo di Castellammare alla Valle del Fiume Oreto. Osservando le caratteristiche delle rocce di questa vasta area ci si è accorti che costituiscono insieme i sedimenti di una grande scogliera tropicale che si sviluppò ai margini della Tetide nel corso del Triassico superiore, circa 200 milioni di anni fa. Il Pizzo Montanello è alto 964 metri e sul suo ripido versante settentrionale si conserva una fitta lecceta nota con il nome di Bosco di Santo Canale. La Montagna Longa, ad essa adiacente, è una lunga cresta orientata nord-sud alta 975 metri e conosciuta ai più per il disastro aereo del 5 maggio 1972.

Programma

Partenza da Palermo, Piazzale John Lennon alle ore 8.15 per Cinisi e proseguimento su strada secondaria lungo la Costa del Furi fino a Fontana Margi (m 573). A piedi per il Bosco Santo Canale e periplo del Pizzo Montanello per risalire in prossimità di Pizzo Peluso (m 921), tra le creste di montagna Longa e Pizzo Montanello. Pranzo al sacco. Discesa a Fontana Margi per il versante settentrionale. Prima del rientro passeggiata culturale al centro storico di Cinisi. Rientro a Palermo previsto per le 17,30.

Scheda tecnica:

Dislivello: m 350 circa;

Lunghezza del Percorso: km 8 circa;

Difficoltà: medio-facile;

Natura del percorso: sterrate e sentieri;

Informazioni: Giuseppe 3403380245;

Quota per la partecipazione: €7;

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com