Sorpreso a spacciare droga, Rusticano Rosario arrestato a Monreale

0
tusa big

Monreale 6 Febbraio. I Carabinieri della Compagnia di Monreale, nell’ambito di un servizio finalizzato AL contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti tra i giovani, hanno tratto in arresto Rosario Rusticano, di anni 28, disoccupato del luogo, con precedenti specifici, per droga.

E’ passato solo un anno dal suo primo arresto, dal gennaio 2013, quando in quella circostanza il giovane pusher, fu trovato in possesso di diverse dosi del tipo cocaina e hashish, pronte per essere spacciate al dettaglio a giovani acquirenti.

L’odierno arresto invece, è stato frutto di un tempestivo intervento dei Carabinieri che, nel transitare per la via Venero del Comune di Monreale, assistevano in diretta alla cessione di una dose di stupefacente. Fermati ed identificati i due giovani, i Carabinieri eseguivano le perquisizioni personali che consentivano di recuperate la predetta dose. La perquisizione veniva estesa presso la sua abitazione che consentiva di rinvenire ulteriori dosi di sostanza stupefacente tipo hashish, per un peso complessivo di circa 6 grammi, nonché due coltelli di cui uno con lama di 22 cm, presumibilmente utilizzati per il taglio e successivo confezionamento delle dosi.

L’arrestato, nella giornata di ieri, giudicato con rito direttissimo, a seguito di convalida dell’arresto, l’interessato patteggiava una pena di mesi otto di reclusione è pertanto associato all’Ucciardone.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com