Oggi è 13/11/2018

Cronaca

Come sta funzionando la scuola gestita dai nuovi dirigenti a Monreale?

Dopo aver pubblicato l’intervista a Patrizia Roccamatisi, preside dell’Istituto Comprensivo “Monreale II”, oggi leggeremo le risposte di Claudio Leto, il preside dell’Istituto Comprensivo Guglielmo II.

Pubblicato il 4 febbraio 2014

Come sta funzionando la scuola gestita dai nuovi dirigenti a Monreale?

Il professore  Leto, fa il punto della situazione, a fine quadrimestre, con riflessioni sui punti di forza e di debolezza, autovalutazione e programmazione.

Da 1 a 10, come valuterebbe il lavoro che ha svolto in questo primo quadrimestre? 
7

In che cosa si è impegnato con maggior enfasi?
Rapporti con il territorio, creazione di reti territoriali di scuole, armonizzazione delle programmazioni della scuola primaria con la secondaria di primo grado al fine di realizzare, in prospettiva, curriculum verticale.

Quali sono state le difficoltà maggiori e come le ha affrontate? 
Le maggiori difficoltà sono relative alla sicurezza dei locali dei sette plessi dislocati tra Monreale e San Martino, di proprietà della chiesa: ho svolto diversi incontri con gli enti proprietari e con l’amministrazione comunale e ho scritto tante lettere in cui comunicavo all’amministrazione le varie urgenze e ho provveduto a risolvere quei problemi che era nelle mie competenze e nelle possibilità finanziarie della mia scuola.

Che cosa ha voluto fortemente modificare e dove ha trovato maggiori resistenze?
Sto cercando di rendere effettiva la dimensione dell’istituto comprensivo. Tutti i segmenti dell’istruzione (infanzia, primaria e secondaria di primo grado) sono organi del medesimo corpo e devono interagire con questa convinzione; il cammino non è semplice, ma si possono registrare i primi risultati.

Come ha gestito il Suo rapporto col territorio?
Con la convinzione che un’istituzione scolastica non può prescindere dalle esigenze del territorio e svolge un ruolo fondamentale in una realtà territoriale dove sono poche le attività culturali, sportive e ricreative soprattutto per i giovani. In questa direzione sto realizzando convenzioni con società sportive per fornire un servizio ai giovani necessario alla loro formazione. 

Di che cosa è maggiormente soddisfatto?
Sono soddisfatto dell’impegno dei docenti e della passione che molti di loro dimostrano nello svolgimento della loro azione educativa.

Da 1 a 10, in che misura ritiene che il lavoro svolto dalla “Scuola” contribuisca a modificare la cultura di un territorio?
Dalle scuole tutte in rete e da sole un 8 che spero diventi presto 10.

Programmazione per il prossimo quadrimestre: A quale argomento darà la priorità per la formazione dei Suoi docenti?
Nuove indicazioni per il primo ciclo d’istruzione e strategie per combattere dispersione e svantaggio.

Quali sono i progetti per gli alunni su cui punterà la Sua attenzione?
Innanzitutto abbiamo 17 corsi PON di lingua italiana, di matematica, di lingua inglese e di attività motoria-musicale, alcuni dei quali destinati agli adulti.

Come affronterà i problemi inerenti la “Dispersione scolastica” non solo come frequenza irregolare, abbandono, assenteismo, ma sotto gli aspetti del disagio e dello scarso apprendimento? 

Queste tematiche permeano trasversalmente tutte le attività scolastiche e vanno affrontate con il massimo impegno: abbiamo aderito alla rete territoriale REP di cui è scuola capofila la DD Pietro Novelli e avviato con l’amministrazione comunale il progetto “cuore” cui aderiscono anche le altre scuole monrealesi con il quale sarà avviato uno sportello di ascolto con un’equipe socio-psico-pedagogica.

In generale, cosa si ripropone per il secondo quadrimestre? 
Mi auguro di procedere con piccoli passi verso la realizzazione di una scuola a misura dei bambini e, soprattutto, dei più svantaggiati che non hanno le stesse opportunità degli altri e che la scuola possa sempre più rappresentare un punto di riferimento culturale per il territorio.

Cosa offre la Sua scuola al territorio? 
Abbiamo avviato quest’anno progetti rivolti agli adulti oltre che finalizzati al conseguimento del titolo di studio anche per avviare a mestieri come quello di cucito che rappresentano un patrimonio delle nostre tradizioni popolari, corsi per il conseguimento della patente europea ECDL; stiamo organizzando corsi di judo, di cheerleading, di chitarra e pianoforte e speriamo di avviare, per l’anno prossimo, un laboratorio cinematografico per i bambini della nostra scuola che li vedrà protagonisti di un cortometraggio.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Via Olio di Lino, prevista per domani la riapertura

    Cronaca

    [gallery ids="82653,82652,82651,82650,82649"] Monreale, 13 novembre 2018 - Riaprirà domani via Olio di Lino, entro oggi sarà chiuso lo scavo mentre domani la ditta provvederà ad asfaltare.  Dopo otto giorni dall'apertura della voragine, l'impresa incaricata dall'Amap ha sostituito..

    Continua a Leggere

  • Roccamena richiede lo stato di calamità naturale. Ingenti danni all’agricoltura

    Cronaca

    Roccamena, 13 novembre 2018 - Anche la Giunta Comunale di Roccamena ha approvato la proposta per richiedere lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni subiti durante i giorni di forte maltempo che hanno interessato la Sicilia. [caption id="attachment_76791" align="alignleft" width="30..

    Continua a Leggere

  • Aquino, bollette dell’acqua da 17.000 euro. I residenti “Noi non paghiamo più”

    Cronaca

    Monreale, 13 novembre 2018 — Continua a sgorgare l’acqua dal marciapiede delle case popolari di via Santa Liberata, ad Aquino. L’annoso problema non ha ancora trovato una soluzione, e anzi sembra che le istituzioni non abbiano intenzione di inter..

    Continua a Leggere

  • “AAA locasi ufficio a San Martino delle Scale, prezzi modici”

    Cronaca

    San Martino delle Scale (Monreale), 13 novembre 2018 - Volete lavorare all’aria aperta? Avete bisogno di silenzio e tranquillità per portare avanti il vostro lavoro? Stare in un ambiente chiuso vi crea scompensi respiratori e non vi permette di dare il meglio al vostro datore di lavoro? Adesso..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la Lega di Matteo Salvini entra in consiglio comunale. Ne faranno parte Giuseppe La Corte e Giuseppe Romanotto

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Questo pomeriggio, nel corso dei lavori del consiglio comunale a Monreale, verrà ufficializzata la nascita del nuovo gruppo consiliare della “Lega”. Il Movimento di Matteo Salvini sarà presente con i consiglieri comunali Giuseppe La Corte (Capogruppo) e Giuseppe Ro..

    Continua a Leggere

  • Avvallamento stradale in Contrada Caputo Cardullo, pozza d’acqua impedisce il transito pedonale

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Continua la lista dei danni provocati dal maltempo della settimana scorsa, e fanno luce sui problemi del territorio. ..

    Continua a Leggere

  • La rivincita di Giulia, il cane ha ripreso a correre e vive a Torino

    Cronaca

    [gallery ids="82529,82434,82433,82435"]

    Monreale, 12 novembre 2018 - A distanza di un anno possiamo dire che Giulia è felice, si è riscattata da un incidente che le avrebbe potuto cambiare la vita in peggio, ma fortunatamente non è andata così. È tornata a correre ed intorno ha ge..

    Continua a Leggere

  • Come si differenzia? Padre Elisée lo spiega alla fine della messa domenicale

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - La plastica deve essere pulita prima di essere gettata così come le lattine. La carta non deve essere sporca e priva di altro materiale. La domenica, a spiegare come differenziare è Padre Elisée, parroco della piccola chiesa di Fiumelato.

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a Monreale, dimezzato il prezzo del canone. Si pagheranno 10 € mensili

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Cambiano da oggi le tariffe del servizio scuolabus. La Giunta Municipale, dopo la riunione di giovedì scorso, ha stabilito le modifiche da apportare al prezzo degli abbonamenti. Il 24 aprile 2018 erano state stabilite due distinte tariffe in base alla fascia di reddi..

    Continua a Leggere

  • Contenzioso con il comune e la Mirto. L’Ispettorato del lavoro convoca le parti. Il comune nomina un legale

    Cronaca

    Monreale, 12 novembre 2018 - Ancora non si chiude la questione che tiene in sospeso i 28 ex dipendenti della Tech Servizi S.r.l. di Siracusa, prevalentemente monrealesi, che avevano prestato servizio per circa dieci mesi presso la TECH, aggiudicatrice del servizio di gestione del servizio di ..

    Continua a Leggere

  • Danni del maltempo. Monreale, Altofonte e Corleone chiedono stato di calamità, ma alcuni Comuni non fanno altrettanto

    Cronaca

    Roccamena, 12 novembre 2018 - I gravissimi danni causati dall'ondata di maltempo della settimana scorsa non sono bastati all'amministrazione di Roccamena per chiedere lo stato di calamità. Tra i Comuni che hanno segnalato i danni e a cui è stato riconosciuto lo stato di emergenza e di calamità..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Pescara  3-0. I Rosanero meritano la Serie A

    Cronaca

    Palermo, 12 novembre 2018 - Stellone cala il tris al Barbera e lancia un messaggio chiaro al campionato.  Il Palermo vince con autorità con un ottimo Pescara togliendo il primato in campionato, con una gara in meno da giocare in virtù della compos..

    Continua a Leggere

  • Arriva l’influenza di stagione, parte la campagna vaccinale

    Cronaca


  • Una sforbiciata dallo stile unico: Franco Lo Coco al Farmaca International

    Cronaca

    [gallery ids="82475,82474,82473,82472,82471,82470,82469,82468,82467,82466,82465,82464,82463,82462,82461,82460,82459,82458,82457,82456,82455,82454,82453,82452,82451,82450,82449"]

    Palermo, 11 novembre - 2018 Una domenica all'insegna della moda capelli al San Paolo Palace, teatro dello Sh..

    Continua a Leggere

  • Volley, week end agrodolce per la Primula

    Cronaca

    Monreale, 11 novembre 2018-Esordio amaro per la Primula che alla prima giornata di campionato di Pallavolo della Serie D Femminile sabato pomeriggio ha affrontato in casa la formazione del Cinisi perdendo per 3-0. La squadra d..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, 50 alberi rischiano di essere abbattuti. Cittadini chiamano Legambiente

    Cronaca

    Roccamena, 11 novembre 2018 - A Roccamena si paventa una strage di alberi. Sono più di 50 le piante che rischiano di scomparire dalle strade del piccolo centro del Palermitano. Precisamente nella zona di parziale trasferimento, ossia quella della ricostruzione post sisma del Belice del 1968 che è ..

    Continua a Leggere

  • L’Atletico Monreale batte 2 a 1 lo Sporting Termini. Il bomber Tarallo traccia la vittoria della squadra monrealese

    Cronaca

    [gallery ids="82394,82393,82392,82391,82390,82389,82388,82387,82386"] Monreale, 11 novembre 2018 - Una partita vietata ai deboli di cuore è stata  quella di ieri, disputata ai campetti Archimede, che ha visto confrontare le due compagini sportive, i padroni di casa l'Atletico Monreale e gl..

    Continua a Leggere

  • Fontana del Pozzillo tra erbacce e rifiuti. Così vengono valorizzati i monumenti storici a Monreale

    Cronaca

    [gallery ids="82350,82349,82359"] Un bel biglietto da visita per i turisti e le scolaresche che si recano a visitare lo storico quartiere del Pozzillo, in via Antonio Veneziano la fontana è da tempo diventata una piccola discarica. Più volte lo stato dei luoghi è stato segnalato e ripulito ma ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com