Oggi è 19/11/2018

Sport

Pallavolo femminile, II Divisione: GiCa vs Altofonte: 1-3

Contro la prima della classe non basta un’ottima prova del Gi.Ca.

Pubblicato il 3 febbraio 2014

Pallavolo femminile, II Divisione: GiCa vs Altofonte: 1-3


Dopo la sconfitta esterna tra le mura amiche la compagine monrealese del presidente Giannetto attende la prima in classifica di Altofonte.

Solito sestetto iniziale scelto dal mr Lo Cicero con la rientrante Lo Pizzo dopo l’assenza di Carini e, pronte al via, le due formazioni cominciano a darsi battaglia sin dai primi punti.

Comincia subito bene l’Altofonte che presenta elementi molto validi e di esperienza tale da mettere in difficoltà la giovane formazione del Gi.Ca., che però non si lascia intimorire soprattutto con una solidissima difesa messa sull’attenti dal libero Gaggianesi oggi in grande spolvero. Regna l’equilibrio fino al ventesimo punto, ed adesso il Gi.Ca. sembra avere la meglio, ma l’Altofonte rialza la testa, organizza il proprio gioco ed invece di soccombere trova lo sprint per accaparrarsi il primo set.

Infatti con grande forza e determinazione l’Altofonte grazie al proprio centrale (2) con due acuti ed un successivo  ace in battuta chiude la pratica. 22-25 il primo parziale.

Grande delusione del mr Lo Cicero e delle ragazze di monreale per la grande occasione sfumata.

Ma le ragazze di oggi non sono intenzionate a mollare facilmente il prezioso bottino dei tre punti in palio, ed il secondo set è di tutt’altra pasta, infatti partono fortissime le ragazze del Gi.Ca., tutte insieme costruiscono punto su punto il proprio vantaggio, la Anello chiude una bella serie di punti consecutivi, la Gaggianesi la Ferraro e la Prestigiacomo non lasciano cadere a terra nessun pallone, la palleggiatrice Giacalone e tutto il fronte offensivo si fanno valere e si tengono avanti di pochi punti fino ai 18. L’Altofonte pero tiene botta e rimonta, match entusiasmante e delirio sugli spalti dove ieri i tifosi si sono davvero divertiti vedendo grandi momenti di pallavolo. Al tie break siamo sul 17-20 per il Gi.Ca. Segue una fase di luci ed ombre delle ragazze monrealesi, piccolo recupero dell’Altofonte, ma ieri anche la sorte è in favore della compagine monrealese. 19-25 e pareggio.

Terzo set: partenza sprint dell’Altofonte, voglioso di dimostrare la propria leaderschip in classifica, serie importante delle ospiti, l’ala 10 e la palleggiatrice 24 si trovano a meraviglia e la centrale 2 sempre pericolosa mettono sul piatto i loro pezzi migliori e si portano avanti di circa 6-7 punti nei primi 10. Segue un bel momento del GiCa che dopo la confusione iniziale ritorna in partita e raggiunge anche un incredibile pareggio 15-15. Ma serpeggia un po’ la paura di vincere e segue perciò un nuovo black out delle ragazze. 15-19 e le nostre beneamine di nuovo dietro contro le avversarie pericolissime di ieri. La tensione quindi gioca un brutto scherzo alle ragazze del GiCa che, anche se con il cuore provano a rifarsi sotto, non riescono a raggiungere le ospiti che si aggiudicano il terzo set. 19-25 e 1-2 il parziale dei set.

Cambio campo e buona occasione per mr Lo Cicero per riorganizzare le idee, spronare le sue ragazze e fare qualche cambio per il forse decisivo set. Entra Barbasso per Ferrara, ma il copione è comunque sempre lo stesso: ottima difesa del GiCa ma grande verve offensiva dell’Altofonte.

Il GiCa nei primi punti prova a fare la voce grossa, forte del fattore campo di oggi, ma gli ospiti dopo un inizio molle risalgono e risorpassano le locali alle soglie dei primi 10 punti. 7-9 e tie break del mr Lo Cicero. Al rientro però per la ragazze del GiCa cominciano a fare sentire la fatica per lo sforzo dei primi set contro un avversario che anche in difesa mostra un’organizzazione difensiva eccellente, dove fare un semplice punto diventa quasi un’impresa. Quindi dopo la successiva impennata di orgoglio delle ragazze locali dove addirittura raggiungono un prezioso pareggio di punti 21-21 con una partita davvero emozionante, ad avere la meglio sono le ospiti che convinte e determinate impongono i propri attacchi aggiudicandosi gli ultimi preziosi punti sino al 25-21 e nuova vittoria finale per la testa di serie della seconda divisione.

Ieri, comunque, al di là del risultato finale si sono viste due grandi squadre: una squadra, il GiCa, in crescita, e che passo dopo passo si sta migliorando ed esprime una pallavolo sempre più definita e curata con automatismi che cominciano ad entrare nella testa delle giocatrici. Un’altra squadra, l’Altofonte, che impressiona per la facilità di gioco offensivo e per organizzazione difensiva, in cima alla II Divisione a guardare tutti dall’alto verso il basso.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Rendiconto di Gestione 2017. Il consigliere Giorgio Rincione va in soccorso della maggioranza

    Sport

    Monreale, 19 novembre 2018 - È stata approvata questa mattina in consiglio comunale la relazione dei revisori dei conti sul rendiconto di gestione 2017. Con 11 voti favorevoli e 10 astenuti è passato il documento che aveva tenuto con il fiato sospeso diversi dipendenti comunali. Solo vener..

    Continua a Leggere

  • Pioggia di soldi per impianti di videosorveglianza. 400.000 € a San Giuseppe, 250.000 a San Cipirello, 273.000 a Piana degli Albanesi. Finanziati anche Camporeale, Partinico, Roccamena, Corleone. Monreale assente (L’elenco completo)

    Sport

    Palermo, 19 novembre 2018 - Una pioggia di soldi arriverà ai comuni dal Ministero dell’Interno per finanziare l’installazione di sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”. Il decreto è stato firmato il..

    Continua a Leggere

  • Roccamena. L’ing. Fiorentino replica al sindaco Ciaccio: “Il capo UTC non può essere revocato né sostituito con reclutamento fiduciario”

    Sport

    Roccamena, 19 novembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata dall'ing. Salvatore Fiorentino in relazione all’articolo pubblicato su questa testata ieri, 18 novembre 2018, riguardante il Comune di Roccamena, dal titolo:

    Continua a Leggere

  • Vittoria schiacciante per il Monreale contro il Finale. Comincia a prendere corpo l’impronta di Sorrentino

    Sport

    Monreale, 18 novembre 2018 - Ieri la prima trasferta per l'Atletico Monreale, e non tardano ad arrivare i primi tre punti ai danni del Finale a Pollina. I ragazzi rossoblu di mister Davide Sorrentino hanno piegato una squadra tosta con una doppietta di Ferraro, una di Lo Giudice e i goal di Costanti..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il sindaco nomina esperto a 1.800 € al mese. L’opposizione insorge: “Ennesimo spreco”. Ciaccio difende la sua scelta: “Il comune risparmia”

    Sport

    Roccamena, 18 novembre 2018 - Il 7 novembre il sindaco del comune di Roccamena, Tommaso Ciaccio, ha nominato un consulente in qualità di “esperto del Sindaco”, in materia di protezione civile, ambiente e servizio idrico integrato. Si tratta del dott. Onofrio Maurizio Todaro, che come si legge d..

    Continua a Leggere

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Sport

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Sport

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Sport

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Sport

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Sport

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Scatta l’arresto a Partinico, trovati 25 grammi di cocaina in un deposito

    Sport

    Partinico, 17 novembre 2018 - È stato arrestato questa mattina Giuseppe Pellitteri, di anni 61, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Presso un deposito del Pellitteri sono stati trovati 25 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi e 10 grammi non confezionati e 70 eu..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Commemorazione del Carabiniere Rosario Pietro Giaccone, ucciso dalla mafia

    Sport

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso il cimitero di Monreale, la cerimonia di commemorazione dell'omicidio del Car. Aus. – in congedo – Rosario Pietro Giaccone, Medaglia d’oro al valor civile. L'omicidio era avvenuto il 17 novembre 1986 ad opera della mafia per rappresagli..

    Continua a Leggere

  • Aquino, negozi allagati. L’edicolante: 2000 € di danni. La rabbia degli esercenti FOTO E VIDEO

    Sport

    [gallery ids="83112,83098,83091,83088,83087,83085,83083,83073,83069,83067,83065,83068"] Monreale, 17 novembre 2018 - Aquino conta i danni causati dal forte temporale di questa notte. La frazione monrealese è tra le aree più colpite dalle forti acque che sono entrate nei locali della piazza. Dan..

    Continua a Leggere

  • Esonda il torrente “Vadduneddu”. Un’auto trascinata in acqua. Via Corpo di Guardia interdetta. Fango nelle abitazioni

    Sport

    [gallery ids="83058,83059,83060,83062,83064,83066,83070,83074,83075,83076,83077,83078,83080,83081,83089,83092,83093,83094,83095,83096,83097,83079"] Monreale, 17 novembre 2018 - Un altro temporale e inizia la conta dei danni subiti. Questa notte le forti piogge hanno danneggiato abitazioni e st..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, Monreale gravemente colpita. Locali allagati e danni in via Circonvallazione

    Sport

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ooOK7U3yFCE&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 17 novembre 2018 - Continua il maltempo in Sicilia. Nella notte tra venerdì e sabato le forti piogge hanno creato disagi non indifferenti a Monreale. Verso le 22.00 l'acqua ha cominciato a entrare nel risto..

    Continua a Leggere

  • “Basta poco per renderli felici”: nasce l’associazione per il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio

    Sport

    Nasce "Basta Poco per Renderli Felici", la neo associazione culturale ha sede a San Martino delle Scale. Uno dei suoi obiettivi principali è il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio. Prevista per domenica 25 novembre la Fiera di Natale, il primo evento dell'Associazione si te..

    Continua a Leggere

  • Temporale a Monreale, strade allagate e voragini anche a Borgo Molara

    Sport

    Monreale, 17 novembre 2018 - Circonvallazione e via Ponte Parco si sono allagate, così anche delle case al pian terreno ad Aquino. Voragini si sono aperte nell'asfalto ma anche alcune attività commerciali hanno subito disagi. Stamattina si contano i danni del temporale che si è abbattuto ieri ser..

    Continua a Leggere

  • Resto al Sud, finanziamenti agevolati anche per professionisti e Under 46

    Sport

    Monreale, 16 novembre 2018 - Si allarga l'agevolazione ai professionisti e l’innalzamento dell’età massima per i beneficiari. Il bando Resto al Sud 2019 ha esteso la platea dei possibili beneficiari. Dal 1 gennaio 2019, infatti, potranno partecipare al bando anche gli under 46 e i liberi profes..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com