Oggi è 21/05/2018

Politica

Monreale Futura: “Quali sacrifici ha fatto Di Matteo per favorire la candidatura UNESCO?

Parisi, Presidente del Movimento, assegna un voto scarso all’amministrazione Di Matteo, incapace di approntare un piano turistico

Pubblicato il 2 febbraio 2014

Monreale Futura: “Quali sacrifici ha fatto Di Matteo per favorire la candidatura UNESCO?

Davide Parisi, nel blog del Movimento “Monreale Futura”, del quale è Presidente, prende spunto da un’intervista (vedi link) rilasciata al nostro quotidiano da Natale Giordano, organizzatore del recente convegno “Politiche di valorizzazione delle risorse culturali come attrattori turistici”, per analizzare il lavoro svolto dall’attuale amministrazione Di Matteo in merito al settore turistico.

“Il fatto che Di Matteo rivendichi gli sforzi fatti per ottemperare a tutte le richieste che sono pervenute dai comitati dell’Unesco che hanno visitato la nostra città, ci suona particolarmente paradossale. Ci piacerebbe che il Sindaco ci comunicasse quali sono stati gli adempimenti che lo hanno fatto tanto sudare, visto che, per quello che ne sappiamo, tra le richieste che saranno state avanzate ci sarà stato anche il rispetto del decoro urbano, l’illuminazione delle zone di interesse, la pulizia delle strade e dei muri, il collegamento con i nodi extraurbani affinché il sito sia facilmente raggiungibile, e altro ancora” .

L’affondo è diretto: “Riteniamo che il Sindaco non abbia fatto altro che il proprio dovere. Non ci pare che si tratti di cose eccezionali, ma di attività che un buon amministratore dovrebbe promuovere con regolarità”.

L’analisi assegna un voto deludente all’amministrazione, colpevole di non possedere un serio piano turistico che consenta al territorio di ricevere un ritorno economico, anzi colpevole di avere fatto delle scelte che penalizzano il turista, facendogli scegliere altri lidi. Prima fra tutti quella della tassa “solo per scendere dal pullman, che ci risulta non sia mai stata tolta; molti gruppi sono stati dirottati verso la cattedrale di Cefalù proprio per questo balzello; ci dicono le stesse agenzie che i collegamenti difficoltosi, soprattutto tra Palermo e Monreale, sono fonte di profondo disagio per quelle famiglie di turisti, con figli piccoli o con anziani, che si muovono al di fuori dei gruppi organizzati”.

Per il Movimento l’amministrazione monrealese non è stata capace durante l’attuale legislatura di approntare un piano turistico e ”si affida al Duomo, il quale da solo, senza che il Sindaco debba sudare più di tanto, catalizza migliaia di turisti ogni anno. Ma se esistesse a Monreale una politica per il turismo, confideremmo su un raddoppio delle presenze e su una permanenza più regolare. I nostri bed and breakfast, i nostri ristoranti sanno bene che si tratta di un turismo mordi e fuggi. Ed è tale proprio perché l’attuale Sindaco, come i suoi predecessori, sono stati incapaci di dialogare con i tour operator affinché questi rendessero gli itinerari turistici più accattivanti per la nostra Città”.

Parisi critica anche il fatto che l’attenzione del sindaco si stia rivolgendo solo su Monreale, solo perché pressato dalle richieste dei commissari UNESCO, tralasciando le frazioni:

“Di illuminazione pubblica, di pulizia dei luoghi, di collegamenti inefficaci, di immondizia il Sindaco avrebbe dovuto occuparsi anche per le periferie e soprattutto per le frazioni, e lo avrebbe dovuto fare con naturale regolarità. Se egli si fosse fatto un giro tra Pezzingoli, Pioppo e Giacalone avremmo potuto fotografarlo accanto a qualche cumulo di immondizia, oppure sotto qualche lampione rotto, oppure dentro qualche caverna nel manto stradale. Ma ci chiediamo se egli si sia mai preoccupato davvero delle zone più lontane dai suoi occhi e dal suo cuore. Noi non ci siamo mai accorti della sua presenza.

Avremmo bisogno, in sostanza, di un’amministrazione che davvero si occupi nella quotidianità dei problemi della nostra Città, per non rischiare di essere impreparati quando gli ispettori arriveranno. Non vediamo la ragione per cui debbano diventare eccezionali quegli interventi che dovrebbero essere normale routine”.

Infine un appello rivolto alla cittadinanza. “E’ compito della cittadinanza fare in modo che le cose cambino. Politica significa occuparsi del benessere della comunità, dei problemi esistenti e di quelli che emergono volta per volta, significa raccogliere gli interessi collettivi, mettendo da parte i propri; e i nostri rappresentanti, che ci hanno guidato negli ultimi vent’anni, non ne sono stati in grado. I cittadini avranno a maggio l’irripetibile opportunità di porre fine a questo modo di fare cattiva politica. Il nostro movimento, di cui Natale Sabella è fondatore e prossimo candidato Sindaco, vuole rappresentare tutto ciò che di diverso si può immaginare rispetto alla politica attuale, fatta di connivenze e trasformismi. Non ci sono, infatti, nel panorama politico monrealese, altri personaggi che possono davvero incarnare il rinnovamento morale. Serve un patto di responsabilità tra i Monrealesi perché non si ripetano gli errori del passato, e perché ciascuno si senta protagonista e partecipe della vita politica della nostra Città”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Tutto pronto per le selezioni dello Zecchino d’Oro a Monreale

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2018 - Iniziato a gennaio, il lungo tour di selezioni dello Zecchino d'Oro domani farà tappa a Monreale. Nell’I.C.S. Antonio Veneziano, in via Kennedy, si svolgeranno dalle ore 15,00, le selezioni della celebre rassegna canora più amata dai bambini. Verranno scelti i solisti ..

    Continua a Leggere

  • Chelydra e ASD New generation, due scuole un’unica via: l’arte marziale – FOTO

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2018 - Palermo è stata scelta come luogo dove ospitare Wuma International Cup 2018 e sono fioccate le medaglie per i giovani atleti monrealesi, in occasione della chiusura della stagione sportiva 2017/2018. I team Chelydra di Pioppo e ASD New generation di M..


  • A Corleone il cronista antimafia Borrometi. Ai giovani: «Basta mafia, siete voi Corleone»

    Politica

    [gallery ids="64133,64141,64115,64119,64120,64121,64122,64123,64124,64126,64127,64128,64131,64138"] Corleone, 21 maggio 2018 – Una preziosa testimonianza è stata quella di Paolo Borrometi oggi a Corleone. Il paese ormai ex culla di Cosa nostra e dove si respira un'aria nuova. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Personale in pensione. All’anagrafe e allo stato civile riduzione degli orari di apertura

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2018 - Si riduce da oggi l’orario di apertura al pubblico degli uffici di anagrafe, stato civile ed elettorale del comune di Monreale. L’utenza ne ha preso conoscenza questa mattina, tramite l’avviso appeso dinanzi l’ufficio, che sarà aperto un’ora in meno ogni mattina..

    Continua a Leggere

  • Monreale vista dal drone. Il risultato è molto suggestivo

    Politica

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=8Sx7AP28nXs&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 21 maggio 2018 - Le immagini sono molto suggestive. Le riprese dall’alto, consentite dall’utilizzo del drone, permettono di godere di una prospettiva diversa e insolita di un paesaggio a noi noto. È ..

    Continua a Leggere

  • Da Monreale parte la “marcia della gioia” nel ricordo di Giovanni Falcone

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2018 - Anche a Monreale domani si terrà la “marcia della gioia”, l’evento organizzato dal Parlamento “Multietnico”, con sede all’Istituto “F. Ferrara” di Palermo, e dal Parlamento internazionale della legalità, coordinato da Nicolò Mannino e Salvatore Sard..

    Continua a Leggere

  • Bimbo di 6 anni aggredito da un randagio a Roccamena. I genitori presentano denuncia

    Politica

    Roccamena, 20 maggio 2018 - Un morso al braccio e qualche escoriazione al torace e tanta paura per un bimbo roccamenese. Ieri a Roccamena un bambino di sei anni è stato morso da un cane vagante per il territorio. L’episodio è avvenuto attorno alle 17.00 nei pressi di via Libertà. M.B., queste l..

    Continua a Leggere

  • Beccati alla guida dell’auto con il cellulare, 60 palermitani multati: si rischia la sospensione della patente

    Politica

    Palermo, 19 maggio 2018 - Salgono a 60 le multe per l’uso del telefonino alla guida di veicoli. Questo il bilancio dei controlli compiuti dalla Polizia Municipale di Palermo negli ultimi giorni. Il Comandante Gabriele Marchese ha disposto il servizio di quattro pattuglie con vigili in borghese ..

    Continua a Leggere

  • Centro di stoccaggio abusivo alla Guadagna. Corpo Forestale e Polizia denunciano 3 persone

    Politica

    Palermo, 19 maggio 2018 - Ieri pomeriggio in  un’operazione congiunta delle pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e S.P. della Polizia di Stato e del Nucleo Operativo Provinciale del Corpo Forestale R.S. è stato sequestrato, in via Guadagna a Palermo, in un contesto degradato della c..

    Continua a Leggere

  • Aspiranti sindaco da Contessa Entellina a Partinico. In provincia in 65 per 26 fasce tricolore

    Politica

    Palermo, 19 maggio 2018 - Sono in tutto 65 i candidati a sindaco in provincia di Palermo nei 26 comuni che andranno al voto il prossimo 10 giugno. Sono oltre mille, invece, i candidati ai consigli comunali per 334 scranni a disposizione. Alle elezioni amministrative andranno piccoli comuni per cui s..

    Continua a Leggere

  • Monreale, domani il Corteo storico «Nel segno di Guglielmo». Oggi il mercato medievale

    Politica

    Monreale, 19 maggio 2018 - È iniziata ieri la manifestazione monrealese «Nel segno di Guglielmo», tre giorni dedicati a rievocazioni storiche dell’epoca del Regno di Guglielmo II. L’associazione TE.M.A. sarà impegnata, nell’ottava edizione dell’evento, nella rappresentazione della dedica..

    Continua a Leggere

  • Interdittiva antimafia a due aziende di Roccamena. Sono riconducibili alla famiglia Diesi

    Politica

    Roccamena, 19 maggio 2018 - Due aziende, riconducibili alla famiglia Diesi di Roccamena che operano in Veneto sono state colpite da una interdittiva antimafia. Veneta trasporti e SG Petroli sono state escluse dal Prefetto di Verona da tutti i rapporti contrattuali con la pubblica amministrazione. ..

    Continua a Leggere

  • Salernitana vs Palermo 0-2. I rosanero vanno ai play off

    Politica

    Salerno, 19 maggio 2018 - Nonostante la vittoria di misura sul campo della salernitana con due gol di Chochev e del solito Nino La Gumina, e un gol regolare annullato a Rispoli, il campionato di serie B ha emesso il verdetto. Empoli e Parma direttamente in serie A. Il Palermo, insieme al F..

    Continua a Leggere

  • Concorso Inps, 967 posti per laureati come Consulente protezione sociale

    Politica

    Palermo, 19 maggio 2018 - È Stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27 aprile 2018 un bando di concorso per titoli ed esami a 967 posti di Consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell’INPS. I vincitori saranno assunti con contratto a tempo indeterminato. La scadenza pe..

    Continua a Leggere

  • Una Notte al Museo, stasera visite guidate a Palermo

    Politica

    Palermo, 19 maggio 2018 - Per gli amanti dell'arte e della cultura torna la Notte europea dei Musei: sabato 19 maggio. Sono previste in tutta Europa aperture notturne, per vivere l’atmosfera suggestiva delle visite serali dei musei. Nel capoluogo siciliano, Terradamare mette a disposizione..

    Continua a Leggere

  • Previsioni meteo, una strana estate in arrivo. Calda e secca al Nord, mite e piovosa al Sud

    Politica

    Monreale, 18 maggio 2018 - Dopo la mattinata uggiosa e piovosa di oggi, gli ultimi aggiornamenti danno altre piogge tra la notte di sabato 19 e le prime ore di domenica. Ultimissimi aggiornamenti prevedono per i giorni a seguire ancora una spiccata instabilità, tuttavia, nell'ultimo weekend di..

    Continua a Leggere

  • A Montelepre sporcaccioni beccati con le fototrappole. Per loro 600 euro di multa

    Politica

    [gallery ids="62742,62744"] Montelepre, 18 maggio 2018 - Le fototrappole comunali beccano i cittadini sporcaccioni che abbandonano i rifiuti in maniera selvaggia. Accade a Montelepre dove proseguono i controlli della polizia municipale volti al contrasto del fenomeno dell'abbandono indiscriminato..

    Continua a Leggere

  • Gli studenti guidano i turisti tra le bellezze di Monreale, domani si replica FOTO

    Politica

    [gallery ids="62736,62737,62738,62739"] Monreale, 18 maggio 2018 - Ha preso il via questa mattina, la manifestazione La scuola adotta la città, organizzata dall'assessorato alla Pubblica Istruzione e Beni culturali del comune di Monreale che ha coinvolto gli istituti scolastic..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com